Luoghi del Montenegro da visitare: quali sono?

Sono tanti i luoghi da visitare in Montenegro, tra storia, arte e natura.

Stabilito come paese indipendente nel 2006, la piccola nazione balcanica del Montenegro sta rapidamente diventando una destinazione di viaggio popolare. Splendide spiagge, montagne verdeggianti e città storiche da cartolina attirano ogni anno un numero crescente di visitatori. Aggiungete un mite clima mediterraneo al mix, buttate dentro le opportunità di attività che vanno dalla mountain bike al rafting, e non c’è da meravigliarsi che il turismo sia ora la forza trainante della crescente economia del Montenegro.

Ma quali sono i luoghi del Montenegro da visitare?

Luoghi del Monenegro da visitare

La possibilità di godere di tutto ciò che il Montenegro ha da offrire in un paese più piccolo del Galles rende una vacanza qui ancora più attraente. I viaggiatori esperti vorranno aggiungere tutti i migliori posti da visitare in Montenegro alla loro lista di destinazioni da vedere prima che il resto del mondo scopra il fascino del paese.

Kotor

Considerata una delle città medievali meglio conservate della costa adriatica, la città fortificata di Kotor è nascosta tra le ripide montagne che circondano i profondi canali della baia di Kotor. Mentre l’architettura di Kotor riflette i vari imperi che hanno dominato la regione, è meglio conosciuta per la sua città vecchia dal sapore veneziano, che è dominata dalla Cattedrale di San Trifone del XII secolo.

L’altare di pietra intagliata della cattedrale è un esempio squisito delle abilità di scalpellino per cui Kotor era famosa nel Medioevo.

Le passeggiate lungo le mura della città superiore fino alla fortezza sulla collina di Kotor ricompensano gli escursionisti più coraggiosi con viste mozzafiato della città e della baia di acque profonde.

Budva

Situata nel punto centrale della costa del Montenegro, Budva vanta una pittoresca città vecchia, un’abbondanza di spiagge e diverse importanti istituzioni culturali, compresa la casa d’infanzia dello scrittore e politico serbo Stefan Mitrov Ljubiša.

Parco Nazionale del Durmitor

Centrato intorno al villaggio di montagna di Žabljak, il parco nazionale del Durmitor, fittamente boscoso, è un paradiso per gli amanti della natura e della vita all’aria aperta. Situato nelle Alpi Dinariche, il parco comprende le cime d’alta quota del massiccio del Durmitor, 18 laghi glaciali e il fiume Tara, che ospita la seconda gola più profonda del mondo.

Perast

Situata a nord-ovest di Kotor e condividendo la stessa splendida baia simile a un fiordo, la graziosa Perast è una piccola città nota per le sue ville in pietra e le chiese storiche. Due delle pittoresche cappelle della città sono situate su piccole isolette, Nostra Signora delle Rocce e San Giorgio.

Monastero di Ostrog

Situato in alto nella grande roccia di Ostroška Greda, il monastero di Ostrog è il sito architettonico più insolito del paese e un’importante meta di pellegrinaggio cristiano. L’intero monastero è stato scavato in una grotta in una scogliera di montagna quasi verticale con solo la facciata imbiancata a calce rimasta visibile.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Montenegro: cose da vedere, tutte le attrazioni

Europa: paesi da visitare, i nostri consigli

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media