Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Qual è il mare più bello del 2019?

Qual è il mare più bello del 2019?

Touring Club e Legambiente hanno eletto la spiaggia dal mare più bello del 2019. Le pretendenti al titolo erano 3 e la scelta non è stata facile.

Touring Club e Legambiente hanno eletto la regina delle spiagge 2019. La sfida non era semplice, visto che l’Italia ha deciso di valorizzare al massimo i propri lidi, così da offrire la miglior esperienza di vacanza per tutti gli ospiti della penisola nel corso della stagione estiva. Tuttavia, per il 2019, a contendersi la corona sono almeno 3 candidate, che a pari condizioni oggi vantano il titolo di spiaggia con il mare più bello dell’estate. Ecco di chi si tratta.
Se state pensando di partire per le vacanze al mare, consigliamo di consultare expedia per le migliori offerte sui voli, invece per i migliori hotel e B&B consigliamo di dare un occhio a booking

La spiaggia con il mare più bello

“Alla più bella”. L’elezione della spiaggia con il mare più bello del 2019 ha visto contendersi ben 3 candidate al titolo. Una situazione che quasi ricorda alla lontana la difficile scelta che fu affidata all’eroe troiano Paride, che si trovò a dover offrire la mela d’oro alla dea dell’Olimpo più bella di sempre. Come racconta il mito, la scelta dell’eroe troiano determinò l’origine dello scontro epico più conosciuto nella storia dell’antichità: la leggendaria guerra di Troia.

Forse la scelta di Touring Club e di Legambiente non avrà certo assunto i toni di quanto toccò a Paride, ma di sicuro la sfida è stata difficile. Alla fine ha prevalso il buon senso e – invece di scatenare una “guerra” – gli addetti ai lavori hanno eletto 3 regine con la spiaggia dal mare più bello dell’estate.

Le regine dell’estate 2019

Le protagoniste di questa selezione sono il Cilento, la Maremma e la Sardegna.

Quest’ultima ha acquisito il titolo di regina proprio grazie all’assegnazione delle famose 5 vele, il massimo riconoscimento nel settore del turismo legato al mare e alle spiagge. A giocare a favore di tutte e 3 le contendenti è stata l’iniziativa plastic free. Promossa innanzitutto dalla regione Puglia, l’operazione di allontanamento delle plastiche non riciclabili dalle spiagge è stato adottato in forma efficace ed efficiente. Risultato? il riconoscimento da parte degli addetti ai lavori. Alla base del podio trovano posto anche altre candidate, che però non sono riuscite a conquistare la vetta. Si tratta della Sicilia e della Puglia.

In effetti, la loro presenza nella classifica era d’obbligo visto che entrambe sfoggiano delle spiagge e dei litorali davvero suggestivi, capaci di far immergere i turisti in un contesto di pieno relax, oppure di intrattenimento puro. La capacità delle regioni italiane di saper offrire delle spiagge che si adattino alle esigenze degli ospiti è una peculiarità che lo stivale italiano vanta con orgoglio.

In fin dei conti, è anche per questo – oltre che per l’invidiabile patrimonio storico e culturale – che l’Italia si trova in alto nella classifica delle mete più gettonate da parte dei turisti, sia nazionali, sia stranieri.


© Riproduzione riservata
Leggi anche