Notizie.it logo

Mercatini di Natale Bressanone 2019: informazioni utili

httpswww.flickr.comphotosroberto19564305085422inphotolist-7yqFUJ-kYpSPz-96bLv1-MfYUm-5JE7Ck-XHG68F-92QV9H-5JJkLf-b7pPik-7nRQJj-s72dU-5JJvoN-7qSB5h-4jRxhV-b8yafM-4caneZ-aXG82t-b923Pa-s75g4-DqTVWC-s72dZ-7hGvdB-aW9C1e-s72e8-bbEvhv-aXGcr8-aWPW68-aTSYrz-b7odsP-5JJCAu-5JJhX1-b8QdAX-5JDY2R-5JJwKY-5JEkDF-5JE1rr-5JJmZS-5JE8K8-5JEi6B-5JEdCX-5JJzXb-b6WEaB-aTT8TM-b7UYi4-aXG8xk-s6BBE-b7Lytx-hZEeVf-aXGag6-hZEtpD

Luci, addobbi, prodotti artigianali e un'atmosfera unica, i mercatini di Natale a Bressanone ti aspettano.

Anche per il 2019 a Bressanone si rinnova il tradizionale appuntamento con i mercatini di Natale che regalano alle strade cittadina la tipica e suggestiva atmosfera natalizia. La zona che si trova davanti al Duomo diventerà sede di questo evento, con i visitatori che potranno sentire dei profumi unici e assaggiare i diversi prodotti enogastronomici della zona, con la possibilità contemporaneamente di apprendere i segreti degli antichi mestieri artigiani ed effettuare anche una piacevole passeggiata cittadina in carrozza.

Mercatini di Natale Bressanone 2019: date

Vediamo qual è nello specifico il programma di questa manifestazione che inizierà il 29 novembre e terminerà il 6 gennaio del 2020.

Gli orari di apertura dei mercatini che seguiranno questo programma:

  • dal lunedì al giovedì dalle 10:00 alle 19:00;
  • venerdì e sabato dalle 10:00 alle 19:30;
  • domenica e giorni festivi dalle 9:30 alle 19:00;
  • il 24 e il 31 dicembre dalle 10:00 alle 16:00;
  • il giorno di Capodanno dalle 12:00 alle 19:00;
  • il giorno dell’Epifania dalle 10:00 alle 18:00.

I mercatini saranno chiusi solo durante la giornata di Natale.

mercatini bressanone

Mercatini di Natale Bressanone 2019: cosa fare

Ovviamente, come qualsiasi luogo in cui si organizzano i mercatini di Natale, il centro cittadino vedrà la presenza delle tipiche casette alpine all’interno delle quali saranno in mostra oggetti tipici di artigianato, candele profumati, presepi e ogni altro oggetto che possa far rivivere l’atmosfera del Natale. Non mancheranno anche le casette che propongono in vendita prelibatezze gastronomiche tipiche della zona e il caratteristico “vin brulé” che permetterà di riscaldarsi nel caso la giornata sia particolarmente freddo.

Ma una visita ai mercatini di Natale di Bressanone non può ridursi solo a questo in quanto sono davvero tanti gli eventi di contorno che rendono molto interessante la partecipazione a questa manifestazione.

Innanzitutto la città è molto interessante dal punto di vista storico e culturale in virtù dei musei che è possibile visitare. Nello specifico, Bressanone gode di un fascino tutto particolare dovuto sicuramente all’influenza tedesca e alle radici della città che risalgono al Medioevo e anche al fatto che fosse residenza vescovile.

Oltre a ciò, i vicini impianti di risalita permettono di raggiungere con molta facilità le stazioni sciistiche più rinomate in modo da potersi dedicare agli sport invernali; chi invece ama solo fare una passeggiata nel centro della città potrà anche approfittare per fare un sano e rilassante shopping, lungo i portici e le viuzze che fanno da contorno a diversi negozi che nulla hanno da invidiare a quelli presenti nelle grandi città.

Mercatini di Natale Bressanone 2019

Altri eventi culturali a Bressanone

Uno degli eventi più interessanti che si tiene in città è la tipica sfilata di San Nicolò, patrono dei naviganti, che quest’anno per la prima volta sarà accompagnato da un corteo composto da oltre 30 angeli; questi si distingueranno tra loro perché indosseranno dei costumi diversi, rappresentativi delle diverse epoche. Il patrono dei naviganti sfilerà in corteo per le strade del centro cittadino su una carrozza trainati da cavalli e i bambini porgeranno in dono al santo le loro barchette di carta ricevendo dei dolciumi come ricompensa.

Inoltre per tutto il periodo dei mercatini, tornerà lo splendido spettacolo di luci e musica. Si tratta di un vero e proprio evento multimediale, denominato “Il sogno di Soliman” che avrà come sede il palazzo vescovile dove i visitatori avranno modo di scoprire tutte le avventure entusiasmanti e la storia dell’elefante di Bressanone: l’animale esotico fu regalato dal re portoghese Giovanni III a suo nipote Massimiliano II d’Austria.

Contemporaneamente, un gruppo di artisti moderni creerà un’atmosfera unica sulle facciate del palazzo vescovile, dando luogno ad uno spettacolo di luci con moderne tecniche di videomapping.

sogno di soliman

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche