Le rovine Maya da visitare in Messico

Le molte rovine Maya presenti in Messico, lo rendono una delle destinazioni più gettonate dei turisti.

Milioni di persone visitano il Messico ogni anno per una varietà di motivi. Alcuni vengono per le belle spiagge e altri per la fantastica cucina. Se sei interessato alla storia e alla cultura precolombiana di questo paese latinoamericano, allora vorrai esplorare alcune delle molte rovine Maya in Messico.

Messico: rovine Maya

Il popolo Maya era uno dei più grandi gruppi che vivevano in Mesoamerica nei secoli passati, e le loro influenze sono ancora visibili in tutta la regione. Avrai la possibilità di visitare incredibili piramidi Maya, punti di riferimento storici e attrazioni culturali. Non perderti questi siti Maya da non perdere che si trovano in Messico.

Chichen Itza

Come una delle Nuove Sette Meraviglie del Mondo, Chichen Itza è la città Maya più famosa del Messico, che attrae molti visitatori ogni anno.

Sia che tu abbia intenzione di esplorare da solo o di fare una visita guidata, preparati a camminare molto. L’attrazione principale di Chichen Itza è El Castillo, o la Piramide di Kukulcan.

Sorprendentemente, c’è un altro tempio costruito all’interno di El Castillo, chiamato il tempio interno, che è ancora più antico. Mentre sei a Chichen Itza, dovresti vedere il Grande Campo da Ballo, ammirare i murales nel Tempio dei Giaguari e controllare il Cenote del Sacrificio.

Palenque

Un altro sito Maya che si trova in Chiapas è Palenque. Ci sono due ragioni principali per visitare questo particolare sito sopra gli altri. Primo, è noto per alcune delle più belle architetture e sculture che i Maya abbiano mai prodotto. Secondo, è anche sede di un enorme parco nazionale che è un luogo da non perdere per gli amanti della natura.

Calakmul

Calakmul è un enorme sito che si trova nella Riserva della Biosfera di Calakmul. Si tratta di un vasto spazio con innumerevoli edifici, ma la maggior parte sono ancora solo tumuli coperti da secoli di terra ed espansione della giungla. La Grande Piramide è stata scoperta ed è ora una grande attrazione, poiché è la più grande di tutte le piramidi Maya conosciute.

Uxmal

Nella lingua maya, la parola Uxmal significa Costruito tre volte. Uxmal è probabilmente uno dei siti Maya più conservati del Messico, ed è stato sapientemente restaurato con grandi spese. Uxmal vanta numerosi stili architettonici, rivelando che la costruzione è andata avanti per molti secoli.

La Casa del Mago è la struttura più alta e impressionante di Uxmal e la leggenda dice che fu costruita in una sola notte. Uxmal è anche sede di uno dei più grandi campi da ballo Maya rimasti. Non andatevene senza aver visto il convento, il Palazzo del Governatore o la Casa delle Tartarughe.

Tulum

Un altro dei siti Maya più visitati in Messico è Tulum. Le rovine sono relativamente piccole, ma si trovano proprio sulla costa delle spiagge caraibiche, creando uno scenario davvero spettacolare. La destinazione di Tulum può essere divisa in tre sezioni: La spiaggia, la città vecchia e le rovine.

Le Rovine di Tulum, come sono conosciute in spagnolo, sono arroccate sulle scogliere del mare. Potrai visitare il Tempio degli Affreschi, vedere lo spesso muro che proteggeva l’insediamento e che si trova ancora oggi, e ammirare l’iconico santuario. Tulum è abbastanza affollata, dato che è una delle principali mete turistiche, ma arrivare presto può portare ad avere meno folla.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Itinerario del Canada occidentale: la nostra guida

Le spiagge più belle del Messico in cui andare a rilassarsi

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media