Notizie.it logo

Meteo di Marrakech, le caratteristiche del clima

meteo di Marrakech

Marrakech è una delle più rinomate mete turistiche dell’Africa mediterranea. E’ uno dei capoluoghi del Marocco e tra le maggiori città del paese. Famosa per i suoi palazzi di pietra arenaria, è conosciuta come “città rossa” ed è patrimonio dell’Umanità. Il suo clima non è temperato dalla vicinanza del mare, dal momento che la città venne edificata nell’entroterra, quindi l’escursione termica diurna è molto violenta.
Consigliamo di visitare expedia per le migliori offerte voli e hotel per Marrakech



Meteo di Marrakech

Il clima di Marrakech si definisce come subtropicale e semi-desertico, mentre il meteo di Marrakech si caratterizza per inverti miti ed estati torride. Le piogge sono scarse durante l’inverno, si manifestano in genere come intensi episodi temporaleschi e la frequenza dei rovesci si annulla quasi completamente durante la stagione calda. Anche d’inverno tuttavia il vento che soffia da sud e che scende dagli altipiani dell’Atlante alza in modo molto sensibile la temperatura: in casi estremi si possono toccare i trenta gradi anche nel cuore dei mesi freddi.

Le temperature medie oscillano tra i 7 e i 20 gradi durante i primi mesi dell’anno, mentre tra Aprile e Giugno le minime si attestano intorno ai 15 gradi e le massime arrivano a sfiorare i 30 gradi.

L’estate naturalmente è terribilmente calda: le temperatura variano tra i 20 gradi della sera e i 35 gradi del giorno.

In autunno naturalmente le cose vanno leggermente meglio e Novembre arriva ad avere temperature simili a marzo, tra i 10 e i 20 gradi.

Come vestirsi a Marrakech

Il modo migliore per sopravvivere alle fortissime escursioni termiche di Marrakech è vestirsi a strati da togliere o aggiungere a seconda del momento della giornata, soprattutto se si stabilisce di rimanere in giro dal mattino alla sera.

Se si affronta la città rossa nel periodo autunnale o invernale sarà d’obbligo portare un key-way per non farsi sorprendere da improvvisi rovesci d’acqua e qualche maglioncino di lana leggera per la sera. Se si decide di vivere il deserto tra Dicembre e Gennaio invece la giacca da neve non è solo consigliata ma decisamente obbligatoria.

In primavera e in autunno invece sarà meglio indossare abiti molto leggeri, che noi useremmo tranquillamente per l’estate. Anche nei momenti più torridi della giornata si dovrà tener presente che la cultura musulmana proibisce alle donne di indossare abiti molto scollati mostrando a schiena o abbondanti porzioni di decolléte.

Le norme si fanno più stringenti se si decide di visitare una moschea: in quel caso oltre al capo opportunamente velato sarà necessario indossare qualcosa che copra le braccia e le gambe.

Periodo migliore per visitare Marrakech

Il periodo meno faticoso per visitare Marrakech dal punto di vista climatico è certamente quello che coincide con i mesi primaverili o autunnali. Le temperature infatti cominciano ad alzarsi a Marzo e i rigori invernali lasciano spazio a sere tiepide e giorni caldi ma ancora piacevoli. Chi deciderà di visitare Marrakech in autunno si troverà però molto probabilmente a combattere con gli intensi temporali marocchini, che potrebbero in parte rovinare i programmi di viaggio.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Littlelife Mini Trolley Tartaruga - LittleLife
79 €
Compra ora
Diadora Cyclette Cleo Rigenerata
89.95 €
189 € -52 %
Compra ora