Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Meteo, le previsioni di oggi 23 aprile

Meteo, le previsioni di oggi 23 aprile

La perturbazione del lunedì di Pasquetta manterrà l'assetto climatico in una condizione di sostanziale instabilità, ma al Sud il tempo sarà bello.

Maltempo al Nord e al Centro della penisola. Secondo il sito dell’aeronautica militare, l’assetto climatico dello stivale italiano sarà influenzato dalla nuova perturbazione che si è abbattuta sull’Italia tra la domenica di Pasqua e il lunedì dell’Angelo. Gli esperti hanno precisato come la giornata di oggi 23 Aprile 2019 sarà caratterizzata da cielo coperto e intensi rovesci, in particolare nelle regioni al di sopra del Tevere. La differenza tra il Nord e il Sud si riconferma in questi giorni, soprattutto perché a mano a mano che ci si avvicina alle regioni della Campania, della Calabria e della Sicilia, le nuvole lasciano spazio a un cielo sereno.

Meteo: la nuova perturbazione

I cittadini del Nord sono sotto la pioggia. In linea con quanto segnalato nelle scorse settimane, la settimana successiva al triduo pasquale vede come unica protagonista una nuova perturbazione, carica di pioggia e vento. In particolare, i meteorologi si aspettano un peggioramento del tempo nel corso di tutta la giornata di oggi, soprattutto nell’area della pianura padano veneta, in Liguria e sulle aree alpine occidentali del Piemonte.

Nel pomeriggio, le nubi si sposteranno anche sull’area settentrionale della Lombardia, del Veneto e del Friuli-Venezia Giulia. Con l’avvicinarsi delle ore notturne, le precipitazioni potrebbero spostarsi a ridosso delle catene montuose. Dal canto loro, gli esperti si aspettano un progressivo abbassamento delle temperature, tale da far dimenticare presto la forte ventata di calda, assicurata dall’alta pressione della settimana precedente.

Ciò è stato reso possibile dall’intervento dell’anticiclone proveniente dall’Africa, che però già nel corso del triduo pasquale ha lasciato terreno all’avanzare della perturbazione. In sostanza il ricambio climatico non è stato particolarmente drastico per gli italiani, che hanno trascorso la tradizionale grigliata con gli amici sotto un cielo coperto, ma comunque all’insegna del caldo. A tal proposito, gli addetti ai lavori segnalano che la colonnina di mercurio si abbasserà nelle prossime ore, in particola modo nell’area della Toscana, della Sardegna e del Lazio Settentrionale.

Bel tempo al Sud

Si riconferma la divergenza climatica tra il Nord e il Sud.

Infatti, secondo le previsioni, mentre nelle regioni settentrionali si mantiene una certa instabilità, in quelle meridionali invece il clima sembra essersi stabilizzato, presentando un cielo sereno e soleggiato. In merito a questa forte divergenza, le previsioni sottolineano che questa potrebbe affievolirsi con un miglioramento all’avvicinarsi della sera. La differenza più significativa tra Nord e Sud consiste nei diversi livelli di temperatura che si registreranno nel corso della giornata. Infatti, mentre al Nord le temperature caleranno drasticamente, nelle regioni meridionali la colonnina di Mercurio si innalzerà di diverse tacche, sotto l’influenza dell’anticiclone africano.

I meteorologi segnalano anche che lo stivale italiano sarà particolarmente soggetto all’irruenza di forti raffiche di vento nel corso della prima parte della giornata, mentre nel pomeriggio, il loro effetto dovrebbe affievolirsi.

© Riproduzione riservata
Leggi anche