Meteo, le previsioni di oggi 23 maggio

Per la giornata di oggi 23 Maggio 2019 gli esperti indicano che il tempo sarà diviso tra sole e nuvole. Nuova perturbazione in arrivo nel week end.

Tempo sereno, ma più instabile. Secondo il sito di Meteogiuliacci, i cittadini dovranno aspettarsi per la giornata do oggi 23 Maggio 2019 un assetto climatico in leggero peggioramento rispetto alla giornata di ieri. Si tratta di una vera e propria disfatta delle previsioni indicate dai meteorologi, che indicavano la giornata di Mercoledì 22 Maggio come l’effettivo inizio dell’estate.

Per domani il tempo resterà tale e quale a quello di oggi, mentre si prevede un sensibile peggioramento nel corso del fine settimana.

Il meteo di oggi 23 Maggio

Una giornata divisa tra sole e nuvole. Gli esperti hanno confermato che la giornata di oggi sarà inizialmente illuminata dal sole, che però lascerà spazio a corposi addensamenti nuvolosi a mano a mano che si passa dalle ore mattutine a quelle pomeridiane.

Gli italiani dovranno quindi uscire ancora con l’ombrello sotto il braccio, a causa del rischio di rovesci e temporali. Una variazione rispetto a Mercoledì 22 Maggio è comunque presente: l’instabilità climatica. Infatti, mentre ieri il sole ha dominato la maggior parte della giornata con qualche segno di instabilità residua, oggi a farla da padrone saranno proprio le nuvole.

A livello di temperature, invece, la colonnina di mercurio sarà particolarmente sensibile agli effetti delle correnti fredde.

Infatti, i meteorologi si aspettano un aumento delle minime nei territori del Piemonte, della Lombardia, dell’Emilia-Romagna, dell’Umbria e della Toscana. Dall’altra parte le massime aumenteranno in Friuli-Venezia Giulia, in Trentino-Alto Adige, in Liguria, in Valle D’Aosta, nel Lazio e in Sardegna.

Nuova perturbazione nel week end

Si sperava che la stagione estiva facesse finalmente il suo ingresso a partire dalla seconda metà di questa settimana.

Purtroppo così non è stato, perché lo stivale italiano non è ancora entrato pienamente nell’orbita dell’Anticiclone delle Azzorre, garante del ritorno dell’alta pressione. Gli italiani vedono nuovamente allontanarsi la data dell’inizio dell’estate 2019. E pensare che le previsioni avevano precedentemente indicato che il ponte del primo Maggio avrebbe sancito l’ingresso della penisola nella stagione calda. La data è stata spostata poi al 22 Maggio 2019, alla vista del permanere delle perturbazioni. Paradossalmente gli italiani hanno sentito più caldo nella “primavera anticipata” tra fine Febbraio e inizio Marzo 2019, rispetto a questo Maggio.

Le previsioni di domani Venerdì 24 Maggio non presentano particolari variazioni rispetto a quanto visto oggi. Tuttavia, per il fine settimana del 25 e del 26 Maggio gli esperti hanno segnalato che l’assetto climatico peggiorerà sensibilmente a causa dell’arrivo di una nuova perturbazione.


Scritto da Andrea Danneo
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Aeroporto Milano Linate chiuso: quando riapre?

La metropolitana di Pechino si trasforma in una libreria

Leggi anche
  • Zoom TorinoZoom Torino, il primo parco bioimmersivo d’Italia

    Alla scoperta del primo ed unico parco bioimmersivo d’Italia: zoom Torino

  • zocalo città del messicoZocalo, Città del Messico: storia e attrazioni

    Tutte le informazioni per conoscere Zocalo, da visitare a Città del Messico.

  • zanna biancaZanna Bianca, il film che ti porta in Canada

    Per celebrare l’uscita del film Zanna Bianca, Alidays e Geo Travel in collaborazione con Adler Entertainment hanno organizzato un concorso a premi.

  • YulefestYulefest
  • 
    Loading...
  • Yosemite National Park: l'effetto delle cascate di fuoco al tramontoYosemite National Park: l’effetto delle cascate di fuoco al tramonto

    Nel mese di Febbraio le cascate del Yosemite National Park, le Horsetail Fall, sembrano far cadere della lava. Gli esperti: “è un’illusione ottica”.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.