Monastero delle Clarisse Eremite di Fara Sabina: informazioni

Tutte le informazioni per conoscere il Monastero delle Clarisse Eremite di Fara Sabina.

Il Monastero delle Clarisse Eremite di Fara Sabina è uno dei luoghi più interessanti da vedere all’interno del territorio della provincia di Rieti.

Monastero delle Clarisse Eremite di Fara Sabina

La zona che si trova nei dintorni di Rieti è ricca di spunti interessanti riguardo ai luoghi da visitare durante una splendida vacanza nel Lazio.

Uno dei borghi più caratteristici da vedere è quello di Fara Sabina, che offre magnifiche location in cui fare un tour per godersi le sue bellezze. All’interno di questo grazioso contesto cittadino si trova il bellissimo Monastero delle Clarisse Eremite. Si tratta di un edificio dall’atmosfera ricca di fascino, perfetto per godersi momenti di totale relax all’interno del contesto territoriale dello splendido borgo. Prima di organizzare il prossimo viaggio nel territorio che fa capo alla provincia di Rieti, è molto interessante conoscere tutte le informazioni a proposito della splendida location del Monastero delle Clarisse Eremite.

Advertisements

82881200_5

Santa Maria della Provvidenza

Il magnifico luogo di culto laziale è conosciuto con il nome di Santa Maria della Provvidenza. Si tratta di uno splendido monastero che sorge all’interno del centro storico del borgo di Fara Sabina.

Questo magnifico edificio si trova sulla cima del bellissimo Monte Buzio e domina dall’alto l’incantevole media valle del Tevere. L’edificio del XII secolo è uno dei più belli che si possano visitare, all’interno del contesto della provincia di Rieti. In origine sul posto era presente un’antica fortezza, che nel corso della storia fu sostituita dal suggestivo monastero del luogo. All’interno del contesto di questo splendido luogo di culto si possono trovare bellissimi sentieri, che consentono di visitare paesaggi immersi nella natura.

Questa particolarità è una delle caratteristiche più importanti del contesto territoriale che circonda l’edificio. Si tratta infatti di un luogo perfetto per chiunque desideri trovare silenzio e quiete.

Come arrivare

Per arrivare presso il borgo di Fara Sabina esistono diverse opzioni, che variano in base al luogo dal quale si proviene. Per quanto riguarda il viaggio in auto, da Roma basta imboccare la Via Salaria e arrivare presso il Passo Corese.

In seguito è necessario imboccare la strada provinciale Farense per 13 chilometri, per arrivare presso il bellissimo borgo. Se si parte dal Nord Italia è necessario imboccare l’Autostrada A1 Firenze – Roma Nord. Partendo dal Sud Italia si consiglia invece di viaggiare sull’Autostrada A1 Napoli – Roma Nord. Esiste anche la possibilità di arrivare facilmente in treno, grazie al servizio metropolitano Fiumicino – Fara in Sabina.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pista ciclabile da Ospedaletti a San Lorenzo al Mare: informazioni

Cerreto d’Esi: cosa vedere, luoghi e monumenti da scoprire

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media