Monte San Savino: le iniziative per il Giorno della Memoria

Tutte le iniziative in programma a Monte San Savino in occasione del Giorno della Memoria.

In occasione del Giorno della Memoria, il comune di Monte San Savino ha organizzato diverse iniziative per dedicare una giornata al ricordo e alla riflessione. Vediamo, quindi, quali sono gli eventi dedicato alla memoria delle vittime dell’Olocausto.

Monte San Savino: Giorno della Memoria

Il comune toscano di Monte San Savino, in provincia di Arezzo, ha deciso di celebrare la Giornata della Memoria per ricordare le vittime dell’Olocausto.

Infatti, per l’occasione ha organizzato una serie di eventi volti a sottolineare l’importanza di questa giornata per la società.

L’Amministrazione Comunale ha, così, deciso di ricordare quei tristi momenti che hanno macchiato la storia mondiale, con momenti dedicati a tutte le età.

Vediamo, quindi, quali sono le iniziative previste per il 27 gennaio 2021 fino al 29.

Giorno della Memoria Pescara

Eventi del 27 gennaio

Grazie all’Assessorato alla Pubblica Istruzione e Politiche Giovanile è stata organizzata la proiezione, destinata agli studenti delle scuole Medie, del film “Il viaggio di Fanny”.

La pellicola verrà proiettata presso il Teatro Verdi.

La pellicola, tratta da una storia vera, racconta la storia di una dodicenne di origini ebraiche, separata dai genitori. Un film sulla persecuzione nazista, fatta di fughe ma anche dell’innocenza dei bambini.

Un’altra iniziativa sarà, invece, dedicata agli alunni delle classi terze delle scuole Medie. Infatti, il Comune donerà le copie di “Se questo è un uomo” di Primo Levi.

Infine, per l’occasione verrà consegnata una Medaglia d’onore alla memoria, assegnata dal Prefetto a Elio Rossi, nato a Monte San Savino il 8/6/1918 e deportato nel lager nazisti dal 8/9/1943 al 1/6/1945. La medaglia sarà ritirata nel corso di una cerimonia in Prefettura dal figlio Fabio insieme ai fratelli Luciana e Franco.

Eventi del 28 gennaio

Sono stati organizzati anche eventi per giovedi 28. Infatti, grazie alla collaborazione con Officine della Cultura e Associazione Salomon Fiorentino, sarà proposto il concerto “Romanò Simchà – festa ebraica rom”. L’evento si terrà nel Teatro Verdi di Monte San Savino e trasmesso via web alle ore 21.30.

Lo spettacolo sarà portato in scena da Enrico Fink, Santino Spinelli, i solisti dell’Orchestra Multietnica di Arezzo e l’Alexian Group. Nel corso della mattinata, in più, si terrà anche una esecuzione speciale per le scuole che sarà introdotta dal saluto del Sindaco Margherita Scarpellini.

Eventi del 29 gennaio

Infine, per domenica 29 Gennaio è previsto, sempre al Teatro Verdi, lo spettacolo “Il requiem di Terezin”, a partire dalle ore 18.10. Tratto dal libro di Josef Bor, lo spettacolo è improntato su brani tratti dal Requiem di Giuseppe Verdi. La voce narrante sarà quella di Valeria Gudini, con il pianista Francesco Attesti e Marco Galli all’harmonium.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Micronazioni in Italia: la lista dei territori indipendenti

Museo Nazionale d’Arte Medievale e Moderna di Matera: info

Leggi anche
  • Weekend romantico a Cesky Krumiov in Repubblica CecaWeekend romantico a Cesky Krumlov in Repubblica Ceca
  • Weekend a Palermo la migliore guida turisticaWeekend a Palermo: la migliore guida turistica

    Da Piazza Pretoria sino al Duomo di Monreale, Palermo offre tantissimo da vedere in un weekend.

  • castello estenseVisitare Castello estense Ferrara con bambini
  • Loading...
  • castello gropparelloVisitare Castello di Gropparello con bambini
  • Basilica di Santa Maria Novella di FirenzeVisita e informazioni sulla Basilica di Santa Maria Novella di Firenze

    Tutte le informazioni sulla famosa Basilica di Santa Maria Novella di Firenze, quando visitarla e cosa vedere.

Contents.media