Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Alla scoperta di Napoli: luoghi di interesse

interesse

Napoli, il capoluogo della Campania, è una città che ti saprà affascinare, anche grazie ai suoi luoghi di interesse davvero unici. Vediamo quali.

Napoli è una città ricca di cultura, di tradizioni, di riti unici e di tanta gioia di vivere. Nel caso decidessi di soggiornare qui per le tue vacanze o semplicemente per un paio di giorni, sappi che il capoluogo campano ti saprà riservare tantissimo. Napoli non è solo una città di mare, di profumi o di specialità, ma sono tantissime le attrattive e le cose che vale la pena vedere. Ecco allora una breve guida sulla città, i suoi luoghi simbolo e cosa ammirare.

Napoli

Napoli è una città di circa un milione di abitanti. La terza città della Campania per il numero di abitanti. Napoli offre tantissimo. Ospita l’università Orientale e anche la Federico II, considerata una delle università statali maggiormente antiche di tutta Europa. L’Università Orientale è una delle più antiche per quanto riguarda gli studi sinologici ed orientali di tutto il paese. Napoli è sede anche della Nunziatella, una accademia militare, considerata una delle più antiche al mondo.

Napoli è il centro della filosofia naturalistica del Rinascimento e illuminista. E’ da sempre un centro importante a livello globale per quanto riguarda la musica classica e l’opera, oltre che per l’opera buffa che qui ha avuto origine.

Moltissimi sono i movimenti architettonici e pittorici che qui hanno avuto origine. Qui è nato il rinascimento napoletano, il barocco napoletano, il caravaggismo, la scuola di Posillipo e anche il Liberty napoletano. Napoli è anche il centro di importanti arti figurative, come la porcellana di Capodimento e il presepe napoletano, come quello di San Gregorio Armeno, noto a tutti.

Storia

Napoli è una terra dalla storia unica e leggendaria. E’ stata fondata dai Cumani durante l’VIII secolo a. C. E’ stata tra le città maggiormente importanti della Magna Grecia anche per via del rapporto con Atene, la capitale greca. Proprio per questo, è stata molto importante dal punto di vista commerciale, culturale e religioso. E’ stata questa sua importanza in vari livelli a decretarla il centro della filosofia epicurea in Italia.

Quando nel VIII secolo, l’Impero Romano è crollato, Napoli ha formato un suo stato, un suo ducato staccandosi dall’Impero Bizantino.

Nel XIII secolo è stata capitale del Regno di Napoli. Con il dominio dei Borbone è stata capitale del Regno delle Due Sicilie, dove ha ottenuto un grande sviluppo economico. Grazie a questo sviluppo, è nata qui la prima ferrovia di Italia. Dopo essere stata unita al Regno di Italia, ha subito un leggero declino fino alla sua fama e al suo successo negli anni a seguire.

Luoghi di interesse

Napoli è una città che offre tantissimo ai turisti che decidono di visitarla. Sono tanti luoghi di interesse di questa città campana che meritano di essere visti. Tra i luoghi di maggiore interesse vi sono sicuramente i suoi palazzi storici, come Palazzo dell’Ovo, oppure Castel Capuano o il Maschio Angioino, ecc. Insomma, Napoli vi saprà stupire con moltissimi luoghi di grande interesse che vi colpiranno.

Vesuvio

Il Vesuvio è un vulcano. E’ uno dei due vulcani attivi dell’Europa continentale, oltre ad essere uno di quelli maggiormente studiati dagli esperti.

Il Vesuvio si trova nel parco nazionale che porta lo stesso nome ed è il simbolo di Napoli. Si trova e sorge all’interno di una caldera di circa 4 km di diametro. Una caldera che è parte di un edificio vulcanico, il Monte Somma. Nel 79 ci fu una grande eruzione del vulcano. Il Vesuvio è un paesaggio da cartolina ed è parte integrante della bellezza di Napoli.

Maschio Angioino

Il Maschio Angioino, conosciuto anche come Castel Nuovo, è uno dei punti forti, oltre ad essere una delle migliori attrattive di Napoli. E’ un castello risalente al periodo medievale e rinascimentale costruito e voluto fortemente da Carlo I d’Angiò nel 1266. E’ uno dei simboli della città, anche grazie alla sua posizione, dal momento che si trova in una area poco distante dal Porto. All’interno si possono visitare la Sala dei Baroni, la Cappella Palatina. Oggi il Castel è parte del Museo Civico che ospita sculture e dipinti del periodo barocco.

Museo Archeologico Nazionale

E’ stato uno dei primi ad essersi sviluppato in Europa.

E’ un museo molto noto e conosciuto in quanto ospita opere artistiche e manufatti archeologici. E’ un importante museo archeologico, noto per essere il più importante per quanto riguarda i reperti di epoca romana che qui si possono visitare e sono conservati. E’ diviso in tre sezioni: quella Farnese con collezioni di Roma e dintorni, quella pompeiana che fa riferimento alle collezioni sotto il dominio dei Borbone e infine quella egiziana, al terzo posto dopo Il Cairo e il Museo Egizio di Torino.

Palazzo Reale

E’ un edificio storico che ha sede nella piazza più conosciuta di tutta Napoli, ovvero Piazza del Plebiscito. E’ stata la residenza storica dei vicerè spagnoli per più di 50 anni. Nel caso lo volessi visitare, al suo interno potrai ammirare il Palazzo Storico, il teatrino di corte, la Sala di Maria Cristina di Savoia, la Cappella Reale. Non perderti una passeggiata all’esterno del palazzo reale dove potrai ammirare una vista unica del golfo di Napoli e del Vesuvio.

Piazza del Plebiscito

E’ sicuramente la piazza più importante di Napoli, il suo luogo o uno dei suoi luoghi simbolo.

Si trova nel centro storico della città campana, è la più grande piazza di Napoli, ma anche di Italia. Qui si può vedere la Basilica di San Francesco di Paola, Palazzo Reale e la Prefettura. Arrivarci è molto semplice, anche grazie ai tanti mezzi a disposizione.

Teatro San Carlo

Il Teatro San Carlo è un teatro di Napoli e uno dei più famosi teatri al mondo e anche di Italia. E’ il teattro più antico di Europa e del mondo, essendo stato fondato nel 1737. E’ uno di quelli maggiormente capienti con più di 1000 persone ed è sicuramente uno dei luoghi simbolo di Napoli e della sua cultura. Sono tantissime le opere, i musical, i balletti rappresentati qui e a cui vale la pena assistere.

Museo Capodimonte

Si trova all’interno della reggia che porta lo stesso nome e si trova a Capodimonte. Il museo ospita una galleria ricca di arte antica, oltre mostre di arte contemporanea e un appartamento storico. E’ un museo che presenta pitture provenienti dalle collezioni della Farnese con nomi come quelli di Raffaello, Tiziano, El Greco e opere della Galleria Napoletana, che sono state trasferite qui da Napoli. Un museo di arte visitato da tantissime persone ogni anno.

Spaccanapoli

E’ una via, una di quelle maggiormente frequentate. Una via che passa dai Quartieri Spagnoli e arriva a Forcella. E’ il simbolo della vera Napoli e sono tantissime le cose che qui si possono vedere: dal Monastero di Santa Chiara sino a Piazza San Domenico Maggiore alla Cappella di San Severo, ecc. Spaccanapoli merita di essere vista e ammirata per le sue tante attrattive.

© Riproduzione riservata
About Simona Bernini
Parigi è la mia casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche
  • Winelands, Sud AfricaWinelands, Sud AfricaLe Winelands sono situate ad est di Città del Capo tra bellissime montagne che creano panorami mozzafiato. La regione è ricca ...