9 giorni per esplorare la Norvegia: l’itinerario ora per ora

Un itinerario perfetto per un viaggio di 9 giorni alla scoperta della costa occidentale della Norvegia: cosa vedere e dove andare.

I bellissimi fiordi norvegesi sono cose da leggenda. Sono di per sé la ragione per visitare questo incredibile paese, ma detto questo, la Norvegia è molto di più dei suoi meravigliosi fiordi.

C’è così tanta storia, cultura e tutta una serie di altre idilliache attrazioni naturali che vale la pena vedere in Norvegia e uno dei modi migliori per sperimentare veramente tutto questo è visitare lentamente la sua costa occidentale.

La costa occidentale, naturalmente, è la patria dei fiordi ma è anche la patria di alcune delle strade e dei treni più panoramici del mondo.

Itinerario di 9 giorni per visitare la Norvegia

GIORNO 1

A seconda dell’ora del volo e dell’arrivo in città, prenditi del tempo per esplorare Stavanger. È una città abbastanza compatta ed è facilmente percorribile a piedi, quindi dovresti essere in grado di vederla in pochissimo tempo.

È molto centrale, nuovo e a poca distanza dalle fermate dei traghetti di cui avrete bisogno per esplorare i fiordi.

GIORNO 2:

Mattina presto: Fate una crociera attraverso il Lysefjord. .

Tardo pomeriggio (o prima sera in estate): fai un’escursione a Preikestolen (Pulpit Rock). L’escursione non è troppo difficile. La vista del Lysefjord da quassù è spettacolare e la roccia stessa è una meraviglia norvegese che deve assolutamente essere vista.

GIORNO 3:

Ritira un’auto a noleggio e guida fino a Bergen. Questo è il tuo grande giorno di guida, ma non preoccuparti, ci sono un sacco di bellezze da vedere in questo viaggio.

Tardo pomeriggio/sera: Una volta arrivati a Bergen, visitate la città! Assicurati di visitare Bryggen – l’incredibile sito patrimonio mondiale dell’UNESCO nel mezzo della città.

Assicurati anche di fare un’escursione (o prendere la funicolare) fino a Floyen, specialmente in tempo per il tramonto – la vista della città da quassù è incredibile e al tramonto, è a dir poco spettacolare!

GIORNO 4:

Mattina: Alzati presto per il viaggio in treno che percorre la linea Bergen – Oslo.

Pomeriggio: Una volta fatto il check-in, prendi l’autobus per il punto panoramico di Stegastein. Questa è una delle migliori viste dell’incredibile Aurlandsfjord e Sognefjord – per non parlare delle montagne circostanti e del paesaggio drammatico.

Vai al safari nel fiordo. Questo viene fatto con una barca a vela ed è il modo migliore per avvistare la fauna selvatica nel fiordo. Di tutti i fiordi norvegesi che abbiamo visitato finora – questo è dove abbiamo trovato la maggior parte della fauna selvatica – stiamo parlando di foche, focene.

GIORNO 5

Mattina: Trascorri una mattinata esplorando Flam a piedi – ti ci vorranno pochi minuti – è abbastanza piccola!

Torna a Bergen. Il percorso è Flam – Myrdal – Bergen. È abbastanza semplice e l’esatto contrario del viaggio all’andata. Ottimo anche per recuperare quelle foto che non sei riuscito a fare all’andata.

Pomeriggio: Vola ad Ålesund. Trasferimento all’aeroporto.

Arrivo all’aeroporto di Ålesund da Bergen. Ritira la tua auto a noleggio – ne avrai bisogno per i prossimi giorni. Prima di andare al centro di Alesund, vai al faro di Alnes. È una fermata di distrazione, ma molto benvenuta, in quanto si arriva a esplorare piccoli villaggi norvegesi graziosi, con le classiche case nordiche, che altrimenti si sarebbe perso.

GIORNO 6

Mattina: Visita il punto panoramico di Fjellstua/Monte Aksla e percorri i 418 gradini fino alla cima. Sarai ricompensato con la migliore vista di (e su) Alesund!

Tempo permettendo, salite a bordo di un Wildlife Sea Safari (barca RIB) fino all’isola degli uccelli Runde e visitate la colonia di foche. Runde è particolarmente grande perché è la casa delle pulcinelle di mare!

Visita Atlanterhavsparken – Acquario di Ålesund. Se possibile, cercate di assistere allo spettacolo delle immersioni dove questi pesci giganteschi impazziscono intorno al subacqueo che li nutre. I pesci vengono dai fiordi e l’acquario si collega direttamente al fiordo.

Anche se non ti piace l’antiquariato o lo shopping in vacanza, questo posto varrà comunque il tuo tempo perché qui troverai praticamente tutto quello che c’è sotto il sole e anche a prezzi molto ragionevoli.

Tardo pomeriggio/prima serata: Fai una passeggiata intorno ad Alesund. In quello che sembra emergere come un modello qui, Alesund è in realtà molto percorribile a piedi (anche più di Bergen o Stavanger) quindi vai ad esplorare questa pittoresca città di fiammiferi e vedi quali delizie ti aspettano.

GIORNO 7

Mattina: Lascia il tuo hotel. Salite in macchina e lasciate Alesund per Solavågen dove prenderete un traghetto per attraversare i fiordi (potete guidare la macchina sul traghetto. Il viaggio dura circa 30 minuti, ma lascia un po’ di tempo in più nel caso in cui tu voglia fermarti a fare delle foto.

Prendi il traghetto da Solavågen a Festøy. Il traghetto parte ogni 30 minuti e puoi comprare i biglietti a bordo.

Una volta che hai attraversato sul traghetto per Festoy, continua a guidare fino a Ørsta (ci vogliono circa 40 minuti). Da Ørsta guida fino a Sæbø (ci vogliono circa 30 minuti).

Da Sæbø prendi il traghetto per Leknes attraverso il bellissimo Hjørundfjord circondato dalle Alpi Sunnmøre. Una volta che hai attraversato Leknes, finisci il tuo viaggio con un breve viaggio di 10 minuti da Leknes a Øye.

Sera presto: A Øye ti consigliamo di fare un’escursione a piedi o in bicicletta se sei incline a farlo (è quello che consiglia la gente del posto). C’è una bella escursione al piccolo villaggio Urke.

Guidare attraverso la splendida valle di Norangsdalen. Questo posto è assolutamente spettacolare e una vista che vale da sola il viaggio! Fermati al lago Lyngstøyvatnet per vedere le case sott’acqua. La valle è stata allagata secoli fa e le case sono ora sott’acqua.

GIORNO 8

Mattina: Lasciate l’Hotel e guidate attraverso la valle di Norangsdalen fino a Hellesylt. Ci vogliono circa 40 minuti non stop per arrivare a Hellesylt, ma se non avete avuto modo di esplorare l’intera lunghezza della valle Norangsdalen, aggiungete un po’ di tempo extra per le foto. Inoltre, cerca di lasciare l’hotel presto, la prossima parte della tua giornata è emozionante e vuoi massimizzarla il più possibile!

Prendi il traghetto da Hellesylt a Geiranger. Questo traghetto è diverso da molti degli altri viaggi in traghetto che hai fatto finora perché è un traghetto che attraversa il Geirangerfjord, patrimonio mondiale dell’UNESCO, e di conseguenza viaggia più lentamente in modo da poter apprezzare la pura bellezza dei fiordi. C’è anche una guida che ti spiega i diversi siti mentre attraversi i fiordi, quindi siediti, rilassati e goditi il viaggio.

Sera: Fai un’escursione alla cascata di Storseterfossen – una cascata dietro la quale puoi camminare. Per arrivare qui, puoi guidare fino a Westerås e fare l’escursione da lì. Il tragitto dura circa 4 minuti (a malapena il tempo necessario) oppure puoi lasciare la macchina e iniziare l’escursione dall’hotel Utsikten.

GIORNO 9

Mattina: Lasciate Geiranger per Eidsdal (ci vogliono circa 45 minuti non stop), attraverso la Eagles Road (ci sono due strade qui – questa e quella che avete preso ieri per Dalsnibba).

Assicurati di fermarti al punto panoramico con vista sul Geirangerfjord (non te lo perderai).

Da Eisdal, prendi il traghetto per Linge. È un traghetto frequente e puoi comprare il biglietto a bordo. Potrebbero esserci code e quindi un po’ di attesa per il traghetto, quindi arrivate ben prima dell’orario di partenza (noi non abbiamo dovuto fare la fila quando l’abbiamo visitato, ma visto che avete un volo da prendere, non vorrete essere in ritardo).

Pomeriggio: Da Linge, continua a guidare fino all’aeroporto di Ålesund – ci vuole circa 1,5 ore non stop, ma prenditi del tempo per fermarti a pranzo sulla strada per l’aeroporto.

Lascia la tua auto a noleggio all’aeroporto di Ålesund e torna a casa con una macchina fotografica piena di ricordi di viaggio e un apprezzamento per la pura bellezza che è la Norvegia!

Scritto da Redazione Viaggiamo
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

New Mexico, 10 cose da fare ad Albuquerque

Norvegia: 8 luoghi da visitare nella costa occidentale

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • zakynthos 2693632 1280Zante: come arrivare, cosa vedere e dove dormire
  • Loading...
  • wismarWismar: luoghi d’interesse e come arrivarci dall’Italia

    Linee guide per raggiungere dall’Italia la città di Wismar e consigli utili sui luoghi di interesse principali da visitare una volta giunti a destinazione.

  • ADAGIO PartyWeekend Festa delle donne nightclub Berlino
  • Malaga4 20x9 webWeekend Festa delle donne a Malaga
Contents.media