Migliori 3 discoteche di Padova: consigli turistici

Padova e la sua movida ricca di discoteche e club storici.

Padova è una di quelle città italiane, dove il passato e il presente viaggiano in parallelo: un percorso emotivo e sensoriale tra la sua storia millenaria, le tradizioni e l’arte, fanno di questa città, un luogo dove la bellezza è parte integrante del suo spirito.



Padova è anche città dell’arte sacra, come dimostra il prezioso ciclo di affreschi di Giotto, custoditi nella Cappella degli Scrovegni. Ma la secolare tradizione artistica , simboleggiata dalle sculture del Donatello, viaggia in piena simbiosi con le più moderne linee del monumento di Libeskind, proiettando la città veneta nella scienza e in un futuro piacevolmente incerto.

Advertisements

Migliori 3 discoteche di Padova

La magnificenza degli antichi palazzi e la spiritualità delle chiese fa di Padova un punto d’incontro importante della cultura italiana. Tra le sue antiche mura, vi è la sede universitaria del Palazzo del Bo e, persino, il primo Orto Botanico universitario d’Europa.

Di notte Padova riesce a svelare anche il suo volto più eccentrico e trasgressivo. Capace di stupire nell’intensità della sua movida.

Il carattere all’avanguardia è rappresentato soprattutto dal fatto di essere città universitaria, per cui, la vita notturna è condivisa da migliaia di giovani in ogni momento dell’anno.

Molti sono stati e sono ancora i locali di culto. A cominciare dal Caffè Petrocchi: vera e propria mecca per l’aperitivo e subito dopo cena. Molti sono i club e le discoteche che, da ormai quaranta anni, caratterizzano i weekend della movida padovana, con eventi live, serate a tema e tanto altro.

Solo per citare alcuni tra i tanti locali, situati nel centro storico, c’è il Q Bar. Il suo design accattivante e la ricerca nei cocktail, lo rende meta di molti eventi live, distribuiti in diversi generi musicali. Si tratta del locale dove godersi un po’ di sano jazz, lounge, funky, swing, house e dance.

Il Tesla Club è il locale dedicato agli amanti della musica elettronica in generale. Qui, tra ambienti futuristici e sfumature di tendenza, a 7 Km dal centro di Padova, è possibile immergersi nella cornice cyber tecnologica di un futuro alla Blade Runner.

Più sensuale e meno apocalittico.

Ma Padova è anche città di provocazione e trasgressione e, in questo, il Flexo Club detta le linee guida. Promotore dell’alternativismo spregiudicato, il Flexo è l’anima gay che accoglie al suo interno anche un vasto pubblico etero. Si tratta di un ambiente disco-lounge e anche delle dark room.

migliori 3 discoteche padova

Modo Club Padova

Il Modo Club è l’ultima incarnazione di uno spazio storico, sito nella celeberrima via Montà. Nato in origine con il nome di “E’ vita”, il Modo è riuscito a recuperare la sua anima disco, proponendosi come un luogo di ritrovo eterogeneo, che realizza party a tema ed eventi ricorrenti.

Dopo diverse “variazioni sul tema”, tra cui dinner dance e cocktail bar, l’ambiente, che anche in passato è sempre risultato gradevole, ha subito un leggero restyling. Mantiene, comunque, la consueta organizzazione degli spazi: console centrale, bar, scale. Ora è una discoteca aperta a più generi e con una proposta musicale che spazia dalla musica commerciale all’Hip Hop fino al Reggaeton.

Big Club

Uno dei primi Disco club ad animare le notti padovane, sin dai primi anni Settanta. Il Big Club, o semplicemente “Big” è il luogo storico per eccellenza: da qui sono passati tutti i migliori artisti della scena musicale underground londinese e non solo, facendo di esso un tempio del funk e dell’acid jazz, passando per il bigbeat, la chic out e la drum ‘n bass.

Il punto di forza del Big club è stato il fatto di puntare su una programmazione di qualità, tentando di creare un punto d’incontro fra gli appassionati di quelle sonorità, senza conformarsi ad una logica rivolta unicamente al profitto. La volontà di proporre sempre qualcosa di innovativo ha portato questo storico club a ritagliarsi uno spazio ben definito all’interno della “Padova by Night”.

Extra Extra

Altra storica discoteca a due passi dal centro, è l’Extra Extra. Un altro di quei locali che, nel corso del tempo ha saputo porsi come punto di riferimento per le tendenze del clubbing più ricercate della night life cittadina.

Stagione dopo stagione questo locale è riuscito a creare una sensibilità importante nell’intercettare le tendenza dell’intrattenimento notturno e dello spirito creativo del tempo che incalza.



Scritto da Redazione Viaggiamo
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Viaggio in auto: condividerli con sconosciuti è interessante

Quando andare in Thailandia e cosa vedere

Leggi anche
  • Ztl Milano, quali sono modalità pagamentoZtl Milano, quali sono le modalità di pagamento

    Modalità di pagamento per le Ztl, ossia la zona a traffico limitato di Milano: le informazioni.

  • Wizzair voli economici da ItaliaWizzair voli economici da Italia: tutte le tratte

    Wizzair: voli economici dall’Italia, le tratte e le offerte del momento.

  • nuova zelanda vulcanoWhakaari: il vulcano marittimo della Nuova Zelanda

    Whakaari: il vulcano più attivo della Nuova Zelanda.

  • Viaggi organizzati di gruppo per singleWaynabox, viaggi di gruppo: come organizzare una vacanza

    Waynabox e viaggi di gruppo: tutte le informazioni per organizzare una partenza.

  • 
    Loading...
  • Vueling check in, come funzionaVueling check in, come funziona
Contents.media