Paesi europei da visitare: quali devi assolutamente vedere

Piena di incredibili attrazioni storiche, importanti monumenti culturali e bellissimi paesaggi, l'Europa è un piacere da esplorare.

L’Europa è una gioia da esplorare, tuttavia, dato che ognuno dei suoi 44 paesi ospita persone, lingue e culture diverse, può essere difficile sapere da dove iniziare, scopriamo i più belli.

Paesi europei da visitare

Oltre alle sue città di livello mondiale, che sono piene di arte e architettura mozzafiato, l’Europa è ricca di città storiche e villaggi idilliaci da scoprire.

Nascosti tra le sue pittoresche montagne, valli e campagne, si possono trovare anche sorprendenti siti archeologici e magici castelli da favola. Aggiungete spiagge e coste perfette, così come scene culinarie e di vita notturna eccitanti, ed è facile capire perché l’Europa attrae più della metà di tutti i turisti del mondo.

5. Paesi Bassi

Con una bella atmosfera rilassata nelle sue città e paesi, l’Olanda è un posto meraviglioso da visitare che è molto tollerante e progressista.

Viaggiare è anche molto facile e conveniente, essendo uno dei paesi più densamente popolati del mondo.

Mentre Amsterdam, con i suoi musei pieni d’arte, le strade acciottolate lungo i canali e la vivace vita notturna, è la destinazione più popolare, Utrecht, Rotterdam e L’Aia hanno il loro fascino.

Famosa per i suoi zoccoli, canali e mulini a vento, l’Olanda è anche ricca di pittoreschi terreni agricoli e campi di tulipani.

Con gran parte della sua terra bonificata dal Mare del Nord da una serie impressionante di dighe e argini, i suoi iconici paesaggi bassi sono da non perdere.

4. Polonia

Negli ultimi anni, la Polonia è diventata una destinazione turistica sempre più popolare e i visitatori affollano Danzica, Cracovia e Varsavia.

Mostrando una vasta gamma di stili architettonici, le sue strade sono fiancheggiate da blocchi di epoca comunista, campanili e castelli epici, con bellissimi centri storici anche in mostra. Avendo sofferto terribilmente nella seconda guerra mondiale, sono anche sede di molti commoventi memoriali, monumenti e musei alle vittime dell’Olocausto. Tra questi, una visita ad Auschwitz è un must per l’importante luce che getta sul passato.

Confinante a nord con il Mar Baltico, con molte montagne, foreste e laghi, la Polonia è un posto molto bello, piacevole e pittoresco da visitare.

3. Portogallo

Abbracciando la costa occidentale della penisola iberica, il Portogallo è benedetto da una lunga e pittoresca costa costellata di belle spiagge e sonnolenti villaggi di pescatori. Se si aggiunge il suo clima caldo e accogliente, non c’è da meravigliarsi che sia una destinazione popolare per le vacanze.

Piena di incredibili chiese, cattedrali e castelli, le sue città storiche e le antiche città di Lisbona, Porto e Sintra sono belle e piacevoli da visitare. Inoltre, sorprendenti rovine archeologiche e luoghi storici dei Romani e dei Mori punteggiano il paese.

Mentre molte persone rimangono nella regione costiera, il suo interno montuoso è anche degno di essere esplorato per i suoi bei paesaggi e le città in cima alle colline. Oltre a tutto questo, gli arcipelaghi selvaggi e meravigliosi del Portogallo, Madeira e le Azzorre nell’Oceano Atlantico, sono ideali per fughe esotiche ed emozionanti.

2. Romania

Situata nell’Europa sud-orientale, la Romania è, per molti versi, dominata e definita dai Carpazi e dal fiume Danubio che la attraversa. Con gran parte di esso costituito da foreste incontaminate e da colline ondulate, il paese è veramente un sogno per gli amanti della natura.

Mentre le sue infinite riserve naturali sono degne di essere esplorate, le sue città medievali, i suoi castelli da favola e i suoi monasteri centenari attirano altrettanti visitatori. La storia e il patrimonio ti circondano mentre passeggi per le affascinanti strade e piazze del mercato di Sighisoara e Brasov, mentre Bucarest vanta i migliori ristoranti, bar e vita notturna.

Con una bellissima costa del Mar Nero e una delle strade più spettacolari d’Europa come la Transfagarasan Highway, la Romania è una grande destinazione di viaggio.

1.Regno Unito

Essendo composto da Inghilterra, Irlanda del Nord, Scozia e Galles, è giusto dire che ogni parte del Regno Unito ha qualcosa di nuovo e diverso da offrire.

Piene di paesaggi incantevoli, le isole britanniche sono costellate da molti villaggi pittoreschi, castelli secolari e città vibranti. Tra questi, Londra è un must per i suoi meravigliosi luoghi storici, gli incredibili musei e i fantastici ristoranti e la vita notturna. Anche Edimburgo merita una visita, così come Oxford e le città settentrionali di Manchester e Liverpool.

Avendo avuto un tale impatto sul mondo attraverso la sua cultura, musica e sport, il Regno Unito ha una ricchezza di attrazioni da approfondire. Che si tratti di Buckingham Palace, Harry Potter o la Premier League, tutto dipende dai tuoi interessi e da dove vuoi iniziare.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cose belle da vedere in Belgio: la nostra classifica

Le migliori attrazioni turistiche da non perdersi a Praga

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • Loading...
  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media