Olanda: per gli amanti dei tulipani e dei fiori

Gohagan_RLDutchWW_2012_01_HollandWindmillTulips

Centinaia di migliaia di amanti dei fiori si recano ogni anno nell’Olanda occidentale per dare una sbirciata ai fiori di bulbo per i quali il paese è famoso. Qui di seguito trovate i migliori posti in Olanda (principalmente nell’Olanda settentrionale e meridionale) dove i visitatori possono fermarsi ad annusare i fiori.

  • Keukenhof

Sicuramente la prima attrazione per gli amanti dei tulipani e dei fiori è il parco di Keukenhof, i cui 32 ettari contengono sette milioni di fiori di bulbo, disposti in artistiche composizioni. Ogni anno da metà marzo a metà maggio, quando il Keukenhof apre per la stagione, centinaia di migliaia di visitatori arrivano al parco, che fu fondato dal sindaco di Lisse (la città nell’Olanda meridionale in cui si trova il parco) nel 1949. Ogni stagione il parco celebra un Paese diverso con un tema annuale, come il Keukenhof 2013 “UK – Land of Great Gardens” (Regno Unito, la Terra dei Grandi Giardini) o il Keukenhof 2012 “Poland – Heart of Europe” (Polonia, Cuore d’Europa). Dai precoci crocus, ai tulipani, narcisi e giacinti di mezza stagione, alle azalee, i rododendri e altri fiori da stagione inoltrata, ogni periodo del Keukenhof ha il suo fascino.

Per vedere alcune foto del festival clicca qui.

  • Il Bollenstreek

Se la folla del Keukenhof non fa per voi, c’è comunque tutto il resto del vasto Bollenstreek da esplorare, con gli stessi varchi colorati dei campi di bulbi ma senza le compatte folle del famoso parco di tulipani. Questo è il paese dei tulipani, la terra dove i fiori di bulbo olandesi sono più intensamente coltivati. Il Bollenstreek comprende tre parti distinte e la maggior parte delle coltivazioni di fiori di bulbo viene seguita nella Duin- en Bollenstreek, che deve il suo nome alla dune costiere occidentali. Le piste ciclabili in questa parte del Bollenstreek sono marcate evidentemente e, nelle giornate limpide e senza vento, sembrano invitare ad un scenico giro in bici nell’Olanda rurale.

  • Le Parate dei Fiori Olandesi

Il bloemencorso, o parata dei fiori, è diventata un’amata istituzione culturale da quando la più vecchia parata sfilò a Lichtenvoord (nell’orientale provincia di Gerderland) nel 1898, anno dell’incoronazione della regina Wilhelmina.

La più famosa parata di fiori è il meraviglioso Bloemencorso van de Bollenstreek, le cui dozzine di carri intricatamente creati e macchine di lusso percorrono, con musica in sottofondo, 25 miglia di strada tra Nordwijk (Olanda meridionale) e Haarlem. Prima e dopo l’evento, ci sono altre mini-parate e altri eventi floreali per gli spettatori, come performance musicali e teatrali, eventi per bambini, mercatini e tanto altro. Le parate dei fiori non si limitano alla stagione dei tulipani: alcune delle più grandi parate hanno luogo nel tardo settembre, come il Corso Zundert a Zundert, nel Noord Brabant.

  • Museo del Tulipano di Amsterdam

Per i visitatori fuori stagione che trovano il Keukenhof chiuso e il Bollenstreek desolato, e la cui visita non coincide con una delle numerose parate floreali, c’è comunque il Museo del Tulipano di Amsterdam, un piccolo museo posizionato in un classico edificio affacciato su un canale; il museo è devoto alla storia, alla coltivazione e al valore culturale di questo amato fiore di bulbo.

I percorsi multimediali narrano la storia dei tulipani in Olanda, la loro introduzione nel Paese, la loro estrema diffusione (specie nel XVII secolo, l’era della “Tulipmania” e della bolla economica intorno ad essa), e la realtà odierna della coltivazione di questo fiore di bulbo. I visitatori possono anche scegliere alcuni tulipani nel negozio del museo e farseli spedire a casa in un mese a loro scelta.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Xiaomi Watch Xiaomi Mi Band 2 Black - Nero
39 €
Compra ora
Sony MEXN4200BT
102 €
134.99 € -24 %
Compra ora
Jam Transit HX-EP315 Mini Wireless Bluetooth Earbuds Blue
29 €
Compra ora