Buckingham Palace, come visitare le stanze segrete della Regina

Dal 20 luglio al 29 settembre Buckingham Palace sarà a portata di tutti i turisti, desiderosi di scoprire i segreti della residenza della regina.

Buckingham Palace a portata dei turisti. Infatti, dal 20 luglio al 29 settembre 2019 la residenza della regina Elisabetta sarà a portata di tutti i turisti, desiderosi di approfondire la propria conoscenza del palazzo più iconico della famiglia reale. Il tour prevede di visitare alcune delle sezioni più antiche dell’edificio, per poi concentrarsi sulle più importanti modifiche volute dalla regina Vittoria, principale promotrice del progetto di restauro del Buckingham Palace.

Se state pensando di visitare londra, consigliamo di consultare expedia o volagratis per le migliori offerte sui voli, invece per i migliori hotel e B&B consigliamo di dare un occhio a booking

Le stanze Buckingham Palace

Con le sue 19 camere, tra cui spicca la White Drawing Room, è difficile non pensare che Buckingham Palace possegga dei passaggi segreti. In effetti, anche la stessa camera dove la famiglia reale è solita festeggiare il Natale possiede delle porte che potrebbero ingannare l’occhio. Un esempio è la presenza di un ingresso alla stanza che assomiglia in tutto e per tutto a uno specchio. In altre parole, basta guardarsi intorno per credere di essersi inseriti in una pellicola di James Bond.

Tuttavia, anche l’eroe creato dalla penna di Ian Fleming si troverebbe in difficoltà nel scoprire tutte le stanze segrete del palazzo. Per tutti gli amanti di Buckingham Palace, quindi, il tour rappresenta un vero e proprio must da non perdere assolutamente.

Il mito del palazzo della regina

Buckingham Palace è un vero e proprio mito nella cultura popolare e contemporanea. Allo stesso tempo, l’edificio rappresenta un’icona della storia del Regno Unito, in qualità di residenza della regina.

La sua immagine è riconoscibile a un primo sguardo sia da parte degli inglesi, sia da parte di un qualsiasi turista. Questo perché Buckingham Palace, oltre che essere un monumento è anche un simbolo della cultura d’Inghilterra, nonché teatro degli appuntamenti più importanti che interessano la famiglia reale, come le trasmissioni annuali della regina, oppure la festa di Natale. Ecco quindi che – nel momento in cui si diffonde una notizia riguardanti la famiglia della regina – la prima immagine che è richiamata alla mente è proprio quella di Buckingham Palace.

Il tour si prefigge di entrare dentro al mito e di far scoprire ai visitatori la bellezza del palazzo, soprattutto nei suoi interni, nei suoi corridoi, nelle sue stanze. La speranza dei più è quella di avere la possibilità di ammirare qualche “passaggio segreto”, un ingresso o un corridoio nascosto, che sia irriconoscibile da parte di un occhio poco attento, ma accessibile a chi ne conosca perfettamente la struttura e collocazione.

Quindi, che si sia amanti di Ian Fleming o appassionati delle vicende della famiglia reale inglese, o esperti conoscitori delle residenze dei reali, il tour a Buckingham Palace rappresenta un must assolutamente imperdibile, che consentirà di conoscere meglio il palazzo della regina.


Scritto da Andrea Danneo
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

In bagging, cosa è questo fenomeno?

Estate 2019, Frecciarossa propone nuovi itinerari

Leggi anche
  • Zoom TorinoZoom Torino, il primo parco bioimmersivo d’Italia

    Alla scoperta del primo ed unico parco bioimmersivo d’Italia: zoom Torino

  • zocalo città del messicoZocalo, Città del Messico: storia e attrazioni

    Tutte le informazioni per conoscere Zocalo, da visitare a Città del Messico.

  • zanna biancaZanna Bianca, il film che ti porta in Canada

    Per celebrare l’uscita del film Zanna Bianca, Alidays e Geo Travel in collaborazione con Adler Entertainment hanno organizzato un concorso a premi.

  • YulefestYulefest
  • 
    Loading...
  • Yosemite National Park: l'effetto delle cascate di fuoco al tramontoYosemite National Park: l’effetto delle cascate di fuoco al tramonto

    Nel mese di Febbraio le cascate del Yosemite National Park, le Horsetail Fall, sembrano far cadere della lava. Gli esperti: “è un’illusione ottica”.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.