Paesi più inquinati al mondo 2020: quali sono

Tutte le informazioni che servono per sapere quali sono i Paesi più inquinati al mondo nel 2020.

Nel 2020 è stata fatta una lista che comprende i Paesi più inquinati al mondo. Si tratta di luoghi splendidi, che purtroppo hanno al loro interno alcune zone che risultano decisamente rovinate dall’inquinamento.

Paesi più inquinati al mondo 2020

Il fenomeno dell’inquinamento coinvolge sempre più Nazioni, man mano che si va avanti nel corso della storia. Esistono diversi fattori che conducono verso questo problema e che contribuiscono ad accentuare la sua gravità. Le sostanze tossiche che si possono inalare nelle più grandi città del mondo costituiscono un rischio che ormai è noto a livello mondiale. La presenza di particolari e di altre sostanze inquinanti ha un effetto nocivo sull’ambiente, sulla vegetazione e naturalmente anche sugli esseri che popolano i luoghi inquinati.

Advertisements

La lista del 2020 comprende molti territori che risultano inquinati per una varietà di fattori.

kabul

Vietnam

In Vietnam ci sono moltissime industrie, che contribuiscono all’inquinamento del Paese. Le sostanze chimiche che vengono prodotte e i materiali di scarto si concentrano nell’atmosfera e provocano molti danni all’ambiente.

Ovviamente, il pericolo esiste all’interno delle città più grandi del Paese. In particolare, le zone più inquinate fanno parte delle aree industriali delle città più grandi e più importanti della Nazione. La città di Hanoi è una delle località in cui si è registrato un inquinamento maggiore in tutto il territorio del Vietnam.

Mongolia

In Mongolia purtroppo l’indice di inquinamento è piuttosto elevato. La capitale della Nazione è una delle città in cui si assiste a un aumento preoccupante dei fattori inquinanti, a causa di vari fattori che influenzano la salubrità dell’aria.

Presso la città di Ulaan Bator infatti i livelli di inquinamento hanno superato di gran lunga i limiti imposti dall’OMS. Uno dei problemi più grandi della località si può trovare nel numero degli abitanti, che supera quello che si ritiene salutare per un centro abitato. Inoltre, il largo utilizzo del carbone come sostanza combustibile aumenta il rischio per la salute. La Mongolia è uno dei Paesi più freddi al mondo e in questo risiede l’utilizzo eccessivo che si fa del carbone per riscaldare gli ambienti interni.

Questo fattore causa un aumento eccessivo dell’inquinamento, che causa danni sulla salute degli abitanti del posto.

Afghanistan

L’Afghanistan risulta essere il Paese più inquinato al mondo, secondo la lista redatta durante l’anno 2020. Presso la capitale Kabul l’aria ha un qualità che purtroppo è decisamente insalubre. Si tratta di un problema che affligge la popolazione del luogo, già afflitta da importanti problemi che riguardano la qualità della vita.

L’aumento del traffico urbano e dei rifiuti è una delle conseguenze della guerra che imperversa sul Paese. L’aria di Kabul è piena di agenti che contribuiscono all’inquinamento, per i quali bisognerebbe prendere seri provvedimenti, in favore della salute degli abitanti della metropoli.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Turismo ciclabile in Italia: itinerari più belli

Saline di Cervia in bici: itinerario panoramico

Leggi anche
  • ZagatZagat
  • Yucatan: dove si trova, cosa vedere e come arrivarciYucatan: dove si trova, cosa vedere e come arrivarci

    Lo Yucatan rappresenta una meta ambita da turisti di tutto il mondo; la penisola separa il mar dei Caraibi dal golfo del Messico e regala paesaggi meravigliosi bagnati da mare cristallino e baciati dal sole. Per il vostro viaggio, non dovete dimenticare di ammirare le magiche rovine Maya, fare un bagno in un cenote e visitare una tipica fazenda del periodo coloniale.

  • YelpYelp
  • Winelands, Sud AfricaWinelands, Sud Africa
  • 
    Loading...
  • Terme di RaianoWeekend Terme di Raiano Abruzzo
Entire Digital Publishing - Learn to read again.