Palmaria: le migliori spiagge attrezzate

Le più belle spiagge attrezzate in cui rilassarsi e fare un bagno sull'isola di Palmaria, in Liguria, tra ciottoli e tratti di sabbia fine.

L’isola di Palmaria vanta delle meravigliose spiagge attrezzate, ideali per trascorrere rilassanti giornate in famiglia o con gli amici. Vediamo, quindi, dove nuotare sulla splendida isola incastonata nel mar Ligure.

Palmaria: spiagge attrezzate

L’isola Palmària si trova nel mar Ligure, all’estremità occidentale del Golfo della Spezia.

Si tratta, inoltre, della più grande isola dell’Arcipelago Spezzino e di tutte le cinque isole liguri. Situata di fronte al borgo di Porto Venere, da cui è separata da uno stretto braccio di mare detto Le bocche, è parte di un arcipelago costituito anche dalle isole del Tino e del Tinetto. Il suo territorio fa parte del comune di Porto Venere.

Dal 1997 l’isola Palmaria, insieme alle altre isole del Tino e del Tinetto, a Porto Venere e alle Cinque Terre, è stata inserita tra i Patrimoni dell’umanità dell’UNESCO.

L’isola, dalla forma triangolare, è ricca di spiagge meravigliose per trascorrere giornate rilassanti in famiglia o in compagnia degli amici. Tra queste, alcune sono attrezzate, e si alternano ai tratti di spiaggia libera.

Vediamo, quindi, quali sono le migliori spiagge attrezzate dell’isola per godersi momenti di spensieratezza e benessere sulla riva.

Palmaria

Spiaggia Gabbiano

La spiaggia libera “Gabbiano” è situata nella Punta Secco dell’Isola Palmaria. Inoltre, sono presenti spiagge in ghiaia ideale per i bambini. Qui, oltre al noleggio dell’attrezzatura, come ombrelloni, sedie a sdraio e lettini, il turista può anche usufruire dei servizi come la doccia calda, servizi igienici, spogliatoio, cabine, area attrezzata per bambini, vendita quotidiani, vendita abbronzanti e creme protettive e vendita gadget. Tuttavia, per i fine settimana e per i giorni festivi e pre-festivi è necessaria la prenotazione.

Inoltre, la spiaggia dispone di un servizio di bar – ristoro nel quale trovare e degustare un gran numero di bevande, piatti freddi e non. In particolare sono molto apprezzate le freschissime insalate e macedonie, ideali durante i mesi caldi. Sempre molto amati anche yogurt e creme al caffè.

Spiagge libere

Tra le spiagge libere, la spiaggia Punto Secca è molto facile da raggiungere poiché molto vicina al punto di attracco da Porto Venere. Sul lato opposto di Porto Venere, invece, si trova anche la spiaggia del Pozzale, poco frequentata e ideale per chi è in cerca di un posto tranquillo in cui rilassarsi. Infine, in un tratto immerso nella natura dall’altra parte dell’isola si può trovare la spiaggia dei gabbiani, raggiungibile tramite imbarcazioni oppure tramite un sentiero tortuoso.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il Museo del Carretto Siciliano di Bronte: la visita

Castello Campori di Soliera: tutte le informazioni

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • zermatt estate 2020Zermatt estate 2020: tutte le informazioni

    Tutte le informazioni che servono per visitare Zermatt durante l’estate 2020.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.