Passaporto per Matera: a cosa serve e come ottenerlo

Matera è ufficialmente la nuova capitale europea della cultura. Dal 19 gennaio sarà possibile comprare un passaporto per diventarne temporaneamente cittadini.

Come ottenere il Passaporto per Matera? Scopriamo insieme dove acquistarlo e come utilizzarlo.
Se state pensando di andare a Matera, consigliamo di visitare expedia o volagratis per le migliori offerte sui voli, invece per i migliori hotel e B&B consigliamo di dare un occhio a booking

Matera capitale della cultura

La bellissima cittadina di Matera è ufficialmente Capitale Europea della Cultura dal 19 gennaio 2019. La Città dei Sassi era già una meta turistica molto nota per le sue bellezze uniche al mondo ma da quando è stata nominata Capitale Europea è stata presa d’assalto dai turisti. Gli eventi culturali saranno moltissimi e avranno in comune un tema unico, ”Open the future”. Per accedere a tutti questi eventi senza limiti la capitale della Basilicata ha messo in piedi un progetto davvero particolare ed unico.

Advertisements

La città per un anno darà la possibilità ai turisti di prendere un Passaporto di Matera e diventarne temporaneamente cittadini. Gli eventi riempiranno le strade capillarmente, dalle installazioni artistiche nelle hall degli alberghi, a festival di food e di design fino ad arrivare alle 200 opere di Salvador Dalì esposte tra le stradine e le viuzze della città bianca. La mostra più importante sarà però l’attesa ”Ars Escavandi” che al Museo Archeologico Nazionale esporrà l’arte della pietra, dalle prime incisioni alla costruzione di abitazioni e paesaggi.

Una lunghissima lista di eventi a cui sarà possibile accedere ad un prezzo speciale per i possessori del passaporto temporaneo.

matera

Un passaporto per Matera

Il passaporto infatti costerà solo 19 euro e darà accesso a tutti gli eventi in corso durante questo anno, cioè più di 50 esposizioni, 5 mostre importanti e decine di esposizioni provenienti da tutto il mondo.

In cambio, i possessori del passaporto, sono invitati a lasciare un libro in eredità alla città, una sorta di book crossing che andrà ad implementare la biblioteca comunale in occasione del Open Culture Festival. Per acquistare il passaporto basterà presentarsi personalmente agli uffici info point di Matera di via Lucana 125-127 oppure attivare la procedura online pagando un supplemento di un solo euro per le spese di spedizione. Il prezzo intero è di 19 euro mentre saranno attive agevolazioni economiche per studenti, ragazzi e residenti.

Molti degli eventi culturali in questione saranno visitabili solo dopo prenotazione. Dopo il pagamento del passaporto verrà consegnato ad ogni singolo ”nuovo cittadino” un codice di prenotazione personale con cui sarà possibile prenotarsi online. Inoltre è importante ricordare che il passaporto sarà nominale e quindi non cedibile a terzi. Sarà anche necessario munirsi di un documento di identità, con il quale identificarsi al momento della partecipazione agli eventi.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Freddie Mercury: dov’è sepolto e come visitare la tomba

Le 10 capitali più viste al mondo

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media