Notizie.it logo

Piatti tipici da mangiare Madagascar

Piatti tipici da mangiare Madagascar

Il cibo del Madagascar riflette gli interessi culinari di persone appartenenti a diverse culture, come gli arabi, gli indonesiani, gli africani, i francesi e così via. Le tradizioni delle etnie del Madagascar hanno anche svolto un ruolo importante nell’evoluzione del cibo del Madagascar. Un pasto tradizionale si consuma seduti sul pavimento. I prodotti alimentari sono serviti su un piatto unico e mangiati con un cucchiaio. Il pasto non è accompagnato da bevande di alcun tipo. Antipasti, snack ecc non sono presenti nel pasto principale. Il pasto tradizionale è costituito da 3-4 piatti e si conclude con un dessert, generalmente a base di frutta e vaniglia. In Madagascar tradizionalmente si servono i piatti, quando sono fumante. Il cibo freddo non è così popolare tra la gente del posto. Tra le specialità della cucina Madagascar, Ro e ravitoto sono piatti molto famosi. Ro si ottiene mescolando il riso con erbe e foglie profumate.

Esso costituisce la base della dieta degli abitanti del Madagascar. Insieme a Ro la gente mangia ravitoto che è una preparazione di carne ed erbe aromatiche. La gente del Madagascar ama mangiare manzo e maiale fritti in olio e spezie. Per quanto riguarda le bevande, le più famose sono toaka gasy, betsa e litchel.

La tradizione culinaria del Madagascar sfrutta una grande varietà di ingredienti che vengono coltivati sull’isola. Le varie specie di piante commestibili che crescono in Madagascar costituiscono alcune delle parti più importanti del pasto, la frutta e verdura. Pesce e pollame sono altri ingredienti tipici di un pasto. Zuppe e curry costituiscono importanti elementi della tradizione culinaria. Il cibo è cucinato con metodi e tecniche semplici.

© Riproduzione riservata
Leggi anche