Quali sono i mesi migliori per andare a Zanzibar?

Vorreste organizzare un viaggio a Zanzibar? Ecco tutto ciò che dovreste sapere in merito.

Spesso ci viene chiesto “Quali sono i mesi migliori per andare a Zanzibar?”, e la risposta è spesso complessa. Dipende da molti fattori, tra cui i vostri interessi, il luogo esatto che desiderate visitare e il motivo del vostro viaggio.

Il periodo migliore di una persona può essere il peggiore di un’altra! Per una vacanza al mare, il tempo e il clima sono generalmente il fattore più importante.

Quali sono i mesi migliori per andare a Zanzibar?

Ecco una guida generale al clima di Zanzibar. I modelli meteorologici in tutta l’Africa stanno diventando sempre più imprevedibili, probabilmente a causa del riscaldamento globale; stiamo assistendo a rovesci nel bel mezzo di deserti e a dannose siccità quando le piogge dovrebbero cadere.

A sud dell’equatore, il clima di Zanzibar segue molto da vicino quello della Tanzania, anche se tende sempre a essere un po’ più umido, e le piogge occasionali nella stagione secca sono meno rare che nel cuore della Tanzania continentale.

In genere, la stagione delle piogge principale, o le “lunghe piogge”, dura nei mesi di marzo, aprile e maggio. Gli acquazzoni tropicali pomeridiani sono la norma e possono essere abbondanti su tutte le isole. L’umidità è elevata e le temperature giornaliere raggiungono i 30°.

La lunga stagione secca, in cui le precipitazioni sono piuttosto insolite, dura per tutti i mesi di giugno, luglio, agosto, settembre e ottobre. Le temperature variano notevolmente a seconda dell’altitudine e della posizione, ma di solito il tempo è bello, limpido e soleggiato: è un ottimo periodo per visitare Zanzibar.

Nei mesi di novembre e dicembre si verifica un’altra stagione delle piogge: le “piogge brevi”. Queste sono molto più leggere delle piogge principali e meno affidabili.

Se ha piovuto durante le piogge brevi, di solito si asciuga per qualche mese, gennaio e febbraio, che è la “breve stagione secca” della Tanzania, prima di ricominciare a piovere seriamente a marzo.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Sabrina Rossi

Lascia un commento

Le location di Outlast, la serie targata Netflix

Le spiagge più belle di Sharm El Sheik: un paradiso terrestre

Leggi anche
Contentsads.com