Notizie.it logo

Quali sono vaccinazioni obbligatorie Thailandia

Vaccinazioni obbligatorie Thailandia

In Thailandia è diffusa la malaria di tipo I e di tipo IV nelle aree al confine con Cambogia, Laos, Birmania e Myanmar ed è presente tutto l’anno nelle aree rurali, boschive e di confine.

Il rischio di contrarre la malattia, invece, non è presente nelle principali città, come Bangkok, Chiangmai e Pattaya e nei centri turistici (isola di Phuket), tuttavia, il rischio in alcune altre isole e aree è presente. Per questo è consigliata la vaccinazione antimalarica, anche se non è obbligatoria.

Raccomandata dall’OMS è, invece, la vaccinazione contro la febbre gialla per i viaggiatori che nei sei mesi precedenti l’arrivo in Thailandia abbiamo soggiornato in aree in cui la febbre gialla è presente.

Non vi sono vaccinazioni obbligatorie e anche nelle aree di confine dove il rischio malaria potrebbe esserci, questo non è elevatissimo.

Altri consigli dal punto di vista della sicurezza personale per la propria salute riguarda la non potabilità dell’acqua dei rubinetti in tutta la Thailandia (quindi bere solo acqua in bottiglia), la degustazione di cibi dal sapore particolarmente piccante che potrebbe dare qualche disturbo all’organismo europeo non abituato a tali sapori e l’utilizzo dell’aria condizionata da controllare.

Fuso orario, clima umido e caldo potrebbero giocare qualche brutto scherzo causando malori temporanei.

Il corpo necessita di un po’ di tempo per abituarsi al nuovo ambiente e alle sue caratteristiche.

Detto ciò, buon viaggio!

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Diadora Tapis Roulant Diadora Star 1000
249 €
510 € -51 %
Compra ora
Littlelife Mini Trolley Tartaruga - LittleLife
79 €
Compra ora
Burberry Cofanetto Regalo Profumo Burberry Weekend For Men + ...
39.5 €
Compra ora