Notizie.it logo

Sciopero 8 marzo 2019: stop a treni, aerei, bus e taxi

Sciopero 8 marzo 2019: stop a treni, aerei, bus e taxi

La Confederazione Unitaria di Base ha indetto uno sciopero generale per la giornata di Venerdì 8 Marzo e che interesserà servizi pubblici e privati.

Indetto sciopero generale per Venerdì 8 Marzo 2019. Secondo il sito di Siviaggia, gli italiani assisteranno a un vero e proprio blackout dei servizi. A incrociare le braccia per il giorno della festa della donna non saranno soltanto i dipendenti del trasporto pubblico, ma anche dipendenti pubblici e privati di scuole, sanità e servizi. Motivo dello sciopero è la richiesta di maggiore attenzione per le donne, una maggior uguaglianza di diritti, una parità salariale, la richiesta di politiche di sostegno e di una maternità e paternità condivisa contro ogni discriminazione di genere.

Sciopero in tutta Italia

L’8 Marzo 2019 non sarà soltanto dedicato per la Festa della Donna. La giornata di Venerdì è stata scelta dalla Confederazione Unitaria di Base per indire uno sciopero su larga scala che interesserà tutta Italia. Gli organizzatori invitano tutti i lavoratori a scendere in piazza e di battersi per i loro diritti. Secondo i comunicati pubblicati online, saranno numerosi i servizi che risentiranno dello sciopero.

Milano, Roma e Napoli sono soltanto alcuni dei centri più importanti dove la manifestazione intende far sentire la propria voce. Oltre ai disagi nel servizio dei trasporti, tra treni, aerei, autobus, traghetti e taxi, la manifestazione potrebbe interessare anche il servizio privati, comprendendo anche scuole e strutture sanitarie. Gli organizzatori prevedono una manifestazione su larga scala, con effetti significativi su tutto il territorio nazionale.

Orari del blocco

La sospensione del servizio differisce negli orari a seconda dell’azienda. Per quanto riguarda il trasporto aereo – ad esempio – lo sciopero avrà una durata inferiore rispetto a quanto previsto per gli altri mezzi nell’arco della giornata (dalle 14 alle 18). Trenitalia, Trenord e Italo hanno invece confermato la loro partecipazione al blocco: la sospensione andrà dalle 6 alle 9 e dalle 18 fino alle ore 21.00. Invece, autobus e linea metropolitana hanno confermato gli orari dello sciopero, idonei con quelli di altre manifestazioni promosse dagli addetti ai lavori: sospensione dalle 8.45 fino alle 15.00, per poi riprendere il blocco dalle 18 fino alla fine del servizio.

Orario dei taxi e traghetti

Linea più ferrea da parte dei taxisti.

I guidatori delle auto bianche hanno fatto sapere che per la giornata di Venerdì 8 Marzo aderiranno allo sciopero, incrociando le braccia dalle 8 fino alle 22, bloccando di fatto il servizio per l’intera giornata. La ripresa del trasporto mediante taxi avverrà dopo le 22.00. Il blocco causerà anche forti disagi nelle isole. In questo caso, i dipendenti del trasporto nautico hanno confermato la propria adesione allo sciopero generale e intendono anche loro incrociare le braccia in difesa dei diritti di uguaglianza, parità salariale e maggiore attenzione alle condizioni lavorative delle donne.

© Riproduzione riservata
Leggi anche