Scozia: i migliori posti da visitare

Paesaggi mozzafiato, storie d'amore e ispirazioni di libri, ecco alcuni luoghi da vedere in Scozia.

A prima vista, il paesaggio scozzese è duro: fortezze incombenti in cima a colline e scogliere, lande desolate. Ma passateci un po’ di tempo e vi renderete subito conto che la Scozia ha tanti posti da visitare, di una bellezza unica.

Highlands mozzafiato fatte per escursioni e passeggiate, coste frastagliate, monumenti che ricordano con orgoglio le battaglie di un tempo, e fiumi blu fatti per la pesca.

Scozia: posti da visitare

La Scozia è una terra di leggende e romanticismo, da Robert the Bruce e Macbeth ai mostri del loch e alla tragica Maria Regina di Scozia. E, sì, i veri uomini indossano il kilt. Ecco una carrellata dei migliori posti da visitare in Scozia.

Orkney

Settanta isole, di cui 20 abitate, formano le Orcadi, un arcipelago al largo della costa nord della Scozia. Gli abitanti delle Orcadi sono precedenti ai Romani di diverse migliaia di anni e un tempo facevano parte della Norvegia. Ha alcuni dei siti neolitici meglio conservati e più antichi d’Europa.
Il preistorico Ring of Brodgar, un cerchio di formazioni di pietra usato nei rituali, è un must da vedere. Le isole sono un buon posto per vedere foche e pulcinelle di mare, così come una grande varietà di arte locale in gallerie e musei.

La capitale, Kirkwall, è la città più grande delle isole.

Glasgow

Oggi la più grande città della Scozia, Glasgow risale alla preistoria sul fiume Clyde. È il più grande porto marittimo della Gran Bretagna e una volta era un importante centro di costruzione navale e di commercio con il Nord America. È un luogo fantastico da visitare, dove ci si può immergere nell’amicizia, nel fascino e nella musica – la città ospita una media di 130 eventi musicali a settimana.

Troverete edifici storici medievali come la Cattedrale di Glasgow e l’antico Muro Antonino, un paradiso per gli amanti dello shopping con oltre 1.500 negozi per tentare le vostre tasche e una varietà di eventi sportivi. Fate una passeggiata sulle colline sopra la città per godere di una splendida vista.

St Andrews

La gente va a St Andrews, una città a nord est di Edimburgo, per molte ragioni. Vanno a imparare: l’Università di St Andrews è la terza università più antica del mondo di lingua inglese. Andranno a giocare a golf: St Andrews è la patria del golf e la sede più frequente dell’Open Championship. Andate a rilassarvi: St. Andrews è una piacevole città balneare. Vanno per la storia: per vedere il castello di St. Andrews arroccato su una scogliera che domina il mare e la città. Oppure possono andare a pregare: la cattedrale di St Andrews era una volta la più grande cattedrale della Scozia; ora è in rovina.

Inverness

La città più settentrionale della Gran Bretagna, Inverness è la porta d’ingresso alle Highlands scozzesi. Situata all’estremità settentrionale di Loch Ness, Inverness è un buon posto da visitare in Scozia se ti piace camminare. Passeggiate lungo il fiume Ness verso le isole Ness, il canale Caledonian o le chiese lungo il fiume. Passeggia per la città vecchia con i suoi vecchi edifici in pietra e un mercato vittoriano dove si possono acquistare prodotti artigianali.

Passeggiate intorno al Castello di Inverness del 19° secolo, ma non aspettatevi di vedere l’interno a meno che non siate stati cattivi, poiché il castello ora serve i tribunali locali della Scozia. In questo caso, potresti voler dire una preghiera nell’affascinante cattedrale di Inverness.

Loch Lomond e i Trossachs

Sì, Loch Lomond è un bellissimo lago. Non è affatto piccolo, perché è il più grande lago interno della Gran Bretagna. Il loch contiene più di 30 isole, tra cui Inchmurrin, la più grande isola d’acqua dolce delle isole britanniche.

Nel 2002, è stato unito al Trossachs, una piccola valle boscosa, per formare il Loch Lomond and Trossachs National Park. Il paesaggio, che comprende sette cascate, vi toglierà il fiato. Le attività all’aperto abbondano, a cominciare dalla pesca, il golf e le passeggiate facili e finiscono con il campeggio, il ciclismo e l’arrampicata. Pianificate una visita a Inchcailloch per vedere le rovine dell’antica chiesa e il cimitero.

Stirling

Il lupo è un animale onorato nella città centrale scozzese di Stirling. Secondo la leggenda locale, un lupo ululò quando i vichinghi stavano per invadere, avvisando gli abitanti del villaggio dell’attacco in modo che potessero salvare le loro case.

Stirling è un buon posto per vedere una città scozzese medievale, con la sua imponente fortezza, il castello del 12° secolo e la chiesa dove il figlio di Maria Regina di Scozia, il re Giacomo VI, fu incoronato nel 1557. La chiesa del Santo Rude tiene ancora servizi la domenica. Stirling fu anche la casa del leggendario Robert the Bruce.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Regioni della Russia da esplorare

Scozia: i parchi naturali e le riserve da esplorare

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media