Sentiero Campo dell’Osso – Monte Autore: il percorso

Tutte le informazioni che servono per conoscere il sentiero Campo dell'Osso - Monte Autore.

Per trascorrere una piacevole giornata all’aria aperta durante un viaggio nel territorio laziale è molto interessante intraprendere il sentiero che da Campo dell’Osso conduce presso il Monte Autore.

Sentiero Campo dell’Osso – Monte Autore

Fare una vacanza nel Lazio permette di godere di splendide visuali panoramiche e di ammirare bellissimi paesaggi.

Nel corso di un viaggio in questa magnifica regione è possibile dedicarsi a diversi percorsi di trekking. Si tratta di esperienze capaci di rendere assolutamente indimenticabile una vacanza, grazie all’incredibile bellezza degli scenari paesaggistici laziali. Una delle aree più incantevoli da visitare nel Lazio è quella di Campo dell’Osso. Per godere al meglio di una giornata all’aria aperta all’insegna del turismo outdoor è possibile intraprendere un sentiero in mezzo alla natura.

Il percorso attraversa meravigliosi paesaggi che si snodano in mezzo alla florida vegetazione del luogo. Prima di partire per il prossimo viaggio nel territorio laziale è dunque molto interessante conoscere tutte le informazioni a proposito del tragitto che da Campo dell’Osso conduce presso il Monte Autore.

monte autore

Caratteristiche del percorso

Il sentiero panoramico parte dalla bellissima zona di Campo dell’Osso, nota per la ricchezza della vegetazione e per la bellezza dei suoi paesaggi. Il punto di arrivo è rappresentato dal Monte Autore, che si raggiunge percorrendo l’intero tragitto a piedi in mezzo alla natura. L’escursione sui Monti Simbruini è decisamente facile da affrontare e consente di godersi dei magnifici momenti all’insegna del relax e a profondo contatto con la natura. Il percorso permette di raggiungere il Monte Autore camminando per circa 1 ora e 20 minuti. Il tragitto del ritorno dura invece intorno a 1 ora e 50 minuti. Il dislivello totale che si incontra lungo il percorso è di circa 220 metri e seguire il sentiero è piuttosto semplice, grazie alle indicazioni presenti lungo la strada.

Il sentiero panoramico

Partendo da Subiaco si passa per Monte Livata e si prosegue fino a raggiungere Campo dell’Osso. Dopo aver superato le prime curve del sentiero si continua salendo fino a un magnifico bosco. Si attraversa in seguito un tratto di strada in pendenza, che conduce fino a un punto panoramico noto con il nome di Le Vedute. Nei pressi del belvedere che domina la Valle del Simbrivio si può notare l’inizio di un sentiero che conduce presso il santuario della Santissima Trinità. Dopo aver ripreso la salita verso il Monte Autore il sentiero termina a un’altezza di circa 1800 metri sopra il livello del mare. In seguito è necessario procedere per raggiungere la cima del monte, che si trova a quota 1856 metri sopra il livello del mare. Dall’alto è possibile godere di una magnifica visuale, che include persino il Gran Sasso. Per tornare presso Campo dell’Osso basta percorrere la strada a ritroso.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cammino di San Patrizio, Irlanda: informazioni e curiosità

Vallone dei Mulini, Sorrento: informazioni e visita

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media