Stoccolma: attrazioni turistiche della città che galleggia sull’acqua

Tutte le attrazioni turistiche più spettacolari della capitale della Svezia.

Stoccolma prende la torta quando si tratta di belle città. Situata su 14 isole, la capitale svedese è piena sia di edifici medievali che di innovativa architettura contemporanea, insomma non mancano le attrazioni turistiche. Un terzo della superficie entro i limiti della città è costituito da acqua, mentre un altro terzo comprende parchi e boschi.

Stoccolma: attrazioni turistiche

Stoccolma è una delle città più sane d’Europa e un luogo ideale in cui trascorrere il tempo. Una panoramica delle principali attrazioni di Stoccolma.

Gamla Stan

La città vecchia di Stoccolma si trova sull’isola Stadsholmen. Ufficialmente chiamata Staden mellan broama, che significa “la città tra i ponti“, è conosciuta informalmente come Gamla Stan. La città vecchia medievale è piena di strade acciottolate e di architettura nord-tedesca. Ospita la grande piazza Stortorget, luogo di un sanguinoso massacro nel 1520.

Gli edifici storici includono il Palazzo Reale, la Cattedrale di Stoccolma e Den glyden freden, un ristorante in attività dal 1722. Anche il Museo Nobel si trova a Gamla Stan.

Museo Vasa

Il Vasa era una nave da guerra dell’inizio del XVII secolo che, come il Titanic, affondò durante il suo viaggio inaugurale. Dopo 300 anni sul fondo dell’oceano, la nave fu recuperata per diventare l’unico veliero quasi intatto del XVII secolo mai conservato.

Oggi è protagonista del Vasa Museum, un museo marittimo che è il più visitato in Scandinavia. L’edificio stesso del museo è unico; 384 architetti hanno presentato i loro progetti, e quello vincente è caratterizzato da un tetto di rame con alberi stilizzati dell’altezza del Vasa. Il Vasa può essere visto da sei livelli. Altre mostre sono incentrate sulla storia marittima della Svezia e comprendono altre quattro navi.

Isola di Djurgarden

Se vuoi passeggiare nella foresta o visitare i musei, l’isola Djurgarden nel centro di Stoccolma è il posto giusto. L’isola, accessibile a piedi, in traghetto o in autobus, attira più di 10 milioni di persone ogni anno che vengono a rilassarsi in questa attrazione turistica più popolare di Stoccolma. Djurgarden ospita il parco divertimenti Grona Lund, porti per yacht, prati, foreste, sentieri per passeggiate, il più antico museo all’aperto del mondo Skansen ed edifici storici tra cui il Palazzo Rosendal.

Stadshuset

Lo Stadshuset (Municipio) è più di un semplice ufficio governativo. È una delle principali attrazioni turistiche di Stoccolma. Ospita un ristorante di lusso, Stadshuskällaren, ed è il luogo in cui si svolge il banchetto del Premio Nobel. Per quanto riguarda gli edifici storici, non lo è, essendo stato costruito alla fine del XX secolo. Il municipio è composto da diverse sale, tra cui la Sala Blu, che ospita il più grande organo della Scandinavia con 10.270 canne, e la Sala d’Oro con i suoi 18 milioni di tessere di mosaico che rappresentano la storia svedese. L’accesso dei visitatori alla sala è tramite visita guidata.

Palazzo Drottningholm

La Svezia ha diversi palazzi, ma il Palazzo di Drottningholm è dove vive la famiglia reale. Situato sull’isola di Lovon, il nome di questo palazzo del tardo XVI secolo significa “isolotto della regina“. Il palazzo originale bruciò nel 1661 ma fu ricostruito. Fu usato come residenza estiva per un paio di secoli, ma cadde in disuso e in decadenza nel XIX secolo. Da allora è stato modernizzato e restaurato. I terreni del palazzo includono una chiesa del 1736 usata dai locali l’ultima domenica di ogni mese e un mix eclettico di giardini che risalgono al XVII secolo. I giardini sono la principale attrazione turistica.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Città da visitare assolutamente in Svezia

Svezia: i parchi naturali più suggestivi della Venezia del nord

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media