The Drop, le location: dove sono state effettuate le riprese

Questa commedia ci proietta in un vero e proprio paradiso tropicale. Scopriamo alcune curiosità in merito.

Curiosi di scoprire le location di The Drop? Si tratta di una commedia volutamente cringe, che si proietta nella vita di una coppia sposata che sta pianificando di avere un bambino. Lex (Anna Konkle) e Mani (Jermaine Fowler) partecipano al matrimonio di destinazione di un loro amico.

La coppia decide di concepire nella splendida destinazione. Tuttavia, Lex abbandona il bambino dell’amica e ora devono tornare a pensare di avere un bambino. Quello che li aspetta è un cumulo di commenti passivo-aggressivi, errori del passato e giudizi da parte delle persone.

The Drop, le location: dove sono state effettuate le riprese

The Drop è stato girato in Messico, precisamente in una piccola città costiera chiamata Sayulita. Secondo quanto riferito, la produzione del film comico si è svolta nella cittadina messicana per tre settimane nella prima metà del 2021.

Sayulita, Messico

Le riprese di “The Drop” si sono svolte principalmente a Sayulita, un pittoresco e affascinante villaggio di pescatori situato all’estremità meridionale dello stato di Nayarit e a nord della Baia di Banderas. Situata sulla costa pacifica del Messico, Sayulita è considerata un Pueblo Mágico, che si traduce in “Città Magica”, per la sua architettura dai colori vivaci, le vibrazioni bohémien e la cultura del surf.

Questo paradiso tropicale è il luogo in cui si può andare in vacanza per fare festa, prendere lezioni di surf, gustare autentici frutti di mare messicani, avvistare balene e delfini e fare shopping nei mercati artistici hippie.

Con tutti questi luoghi estetici facilmente disponibili in città, i registi sono stati tentati di cogliere la bellezza di questo posto nel loro film.

The Drop location serie

Non solo hanno girato sulle spiagge di Sayulita, ma hanno anche girato alcune sequenze in mezzo all’oceano, dove Jermaine Fowler ha dovuto immergersi in acque presumibilmente infestate da meduse. Un altro film che ha girato un paio di riprese a Sayulita è “Beverly Hills Chihuahua”. Anche la seconda stagione di “Bachelor in Paradise” è stata interamente girata in questo luogo specifico.

È interessante notare che la regista era al terzo trimestre durante le riprese e l’attrice Anna Konkle era diventata madre solo tre mesi fa. Le due donne hanno abbracciato la maternità e hanno scelto di essere produttive per un film che esprime le domande sui sentimenti e i pensieri che le hanno travolte prima e durante la gravidanza.

Anna ha apprezzato molto gli sforzi del suo regista quando ha detto: “Sarah era incinta di otto mesi mentre dirigeva, ed è stata incredibile”. Inoltre, il cast e la troupe hanno tutti espresso la loro ammirazione per la dedizione della regista.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Sabrina Rossi

Lascia un commento

Crash Course in Romance: le location della serie Netflix

Pechino Express 2023: location, concorrenti, tappe

Leggi anche
Contentsads.com