Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Notizie.it logo

Trono di spade: tutte le location della serie tv

Trono di spade: tutte le location della serie tv

In occasione dell'uscita della nuova stagione del Trono di Spade, ecco una lista delle location che hanno fatto la storia della serie.

Alla scoperta di Westeros. L’ultima stagione delle cronache del ghiaccio e del fuoco è iniziata e già gli amanti della serie più discussa e acclamata del piccolo schermo si stanno sfregando le mani. L’attesa per una conclusione delle tante sottotrame rimaste in sospeso è alta, ma fortunatamente ad ingannare l’attesa ci sono una serie di iniziative, tra cui quella di chi ha deciso di visitare le diverse location dove la serie è ambientata.

Westeros in Europa

Non c’è solo la Nuova Zelanda. Con l’uscita del Signore degli Anelli, Peter Jackson aveva dimostrato al mondo come una attenta ricerca delle location per un film avrebbe reso memorabile una pellicola. Poche ricostruzioni in un teatro di posa e tante riprese dal vivo di scorci paesaggistici sconosciuti ai più e per questo capaci di affascinare in modo più impattante gli spettatori. Prima che la Terra di Mezzo di Tolkien, il pubblico dell’esalogia di Peter Jackson ha scoperto la Nuova Zelanda.

Con l’ambizione di superare il Signore degli Anelli, Game of Thrones è arrivato nel piccolo schermo ridefinendo i canoni del genere Fantasy, alla pari di quello che aveva già fatto George R. R. Martin con i suoi libri.

La serie del Trono di Spade ha ridefinito alcuni criteri a livello di narrativa, rappresentando non più una distinzione personaggi buoni e cattivi, bensì figure animate da invidie, dissapori e intenti meschini, che li rendono meno ideali rispetto alle pellicole e alla letteratura del genere. L’influenza della serie targata Hbo ha rappresentato un’interessante svolta anche a livello di studio delle location. Infatti, se per la Terra di Mezzo Peter Jackson si è limitato alla sola Nuova Zelanda, i produttori del Trono di Spade si sono concentrati su buona parte dell’Europa, in particolar modo la Spagna e l’Irlanda del Nord.

Le location del Trono di Spade

Il mondo di Westeros è diviso tra la Spagna e l’Irlanda del Nord.

Infatti, per esempio, la Casa di Tyrell – rinomata per la sua bellezza in tutti i Sette Regni – è in realtà il castello medievale di Almodóvar del Rio, nella provincia di Cordova, mentre la leggendaria Kingsroad è in realtà nella zona di Ballymoney in Irlanda del Nord e porta il nome di the Dark Hedges. Chi volesse trovare il mare di Dothraki, allora dovrà volare in Spagna, in direzione delle Bardenas Reales, in Spagna. La prateria caratteristica del territorio ha ispirato la produzione per ambientare laggiù il “mare” di erba e prato immaginate da Martin.

Chi fosse invece alla ricerca dell’Approdo del re deve prepararsi all’idea di non potersi fermare a una sola meta. Infatti, per ambientare la illustre capitale dei Sette Regni, sede dell’ambito Trono di Spade, i produttori di Hbo hanno dovuto effettuare diverse selezioni, fino a stabilire che l’illustre città sarebbe stata un misto di 3 mete differenti: Dubrovnik, nota anche come “Ragusa di Croazia”, Mdina, a Malta, teatro dell’arrivo di Ned Stark all’Approdo del Re e infine la spagnola città di Girona, presso la cui cattedrale Jaime è intervenuto a fermare la “walk of shame” di Maergery.

© Riproduzione riservata
Leggi anche