Una pratica guida alla Costiera Amalfitana: cosa dovreste sapere

Ecco la nostra guida alla visita della Costiera Amalfitana per aiutarvi a sfruttare al meglio il vostro viaggio in una delle destinazioni più affascinanti d'Italia.

Questa guida alla Costiera Amalfitana vi permetterà di vivere una meravigliosa esperienza a 360 gradi. La Costiera Amalfitana è un tratto di costa sul Mar Tirreno, appena a sud di Napoli, nella Penisola Sorrentina. Si tratta di un sito inserito nell’elenco dell’Unesco, composto da 13 città e villaggi, spiagge disseminate tra insenature appartate e scogliere imponenti, incorniciate dai Monti Lattari sullo sfondo.

Positano, Amalfi e Ravello sono tra le più rinomate, ma ci sono molte altre località che meritano una visita. Ecco la nostra guida alla visita della Costiera Amalfitana per aiutarvi a sfruttare al meglio il vostro viaggio in una delle destinazioni più affascinanti d’Italia.

Una pratica guida alla Costiera Amalfitana: cosa dovreste sapere

Come arrivare

Il modo più semplice per raggiungere la Costiera Amalfitana è da Napoli, in autobus, treno, auto o traghetto.

In alternativa, è possibile raggiungere la Costiera Amalfitana in barca da Sorrento. È importante notare che gli orari di tutte le forme di trasporto pubblico per la Costiera Amalfitana variano significativamente a seconda della stagione (i servizi sono molto più regolari in estate), quindi controllate gli orari prima del vostro arrivo. L’alta stagione in Costiera Amalfitana va da aprile a ottobre, con luglio e agosto generalmente di punta (che garantiscono una maggiore frequenza dei trasporti), mentre la bassa stagione va da novembre a marzo.

Dove alloggiare

Le basi più comode della Costiera Amalfitana sono Positano e Amalfi, in parte perché sono facilmente raggiungibili con i mezzi pubblici, ma anche perché hanno un’eccellente varietà di opzioni di alloggio (oltre a numerosi bar e ristoranti). Essendo situate all’incirca al centro della Costiera Amalfitana, sono un’ottima base per esplorare anche le altre città e i villaggi vicini.

Ci sono numerosi hotel di alto livello, spesso classificati tra i migliori al mondo per il loro stile e le loro splendide viste. Il San Pietro di Positano, il Monastero Santa Rosa Hotel & Spa, Le Sirenuse e l’Hotel Le Agavi sono tra le opzioni migliori. Cercate qualcosa di più economico ma comunque di lusso? L’Hotel Marincanto, l’Hotel Villa Maria (nella splendida cittadina di Ravello) e l’Hotel Marina Riviera sono tutti da prendere in considerazione.

pratica guida alla Costiera Amalfitana

Come spostarsi

Noleggiare un’auto è sicuramente il modo più agevole per esplorare la Costiera Amalfitana, ma potete anche spostarvi utilizzando la linea di autobus SITA – non altrettanto comoda, ma decisamente più economica. Gli orari sono disponibili online e i biglietti possono essere acquistati in bar, ristoranti, negozi ed edicole (è necessario acquistarne uno prima di salire sull’autobus). È possibile acquistare un biglietto per una sola corsa, valido in una sola direzione (corsa singola), oppure un biglietto valido in una determinata area per un certo periodo di tempo nell’arco della giornata (orario). Questi biglietti variano da 1,30 a 6 euro, oppure è possibile acquistare un abbonamento illimitato di 24 ore per 10 euro.

Il traghetto Travelmar, invece, vi collegherà con i porti di Positano, Amalfi, Minori, Maiori e Salerno; consultate gli orari online per pianificare il vostro viaggio, poiché variano a seconda della stagione. È più costoso dell’autobus SITA (circa 18 euro per un viaggio di sola andata), ma è un modo molto più panoramico per sperimentare le bellezze naturali della zona. Vi sentite coraggiosi? Prendete in considerazione l’idea di noleggiare uno scooter per spostarvi lungo la costa: non dovrete preoccuparvi del parcheggio e sarete completamente immersi in uno dei paesaggi più incredibili del mondo.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Hotel Santin, il comfort e l’eleganza nel cuore di Pordenone

I posti più belli da visitare nel 2022 per un’esperienza mozzafiato

Leggi anche
  • musa museo subacqueo dell’arteYucatan: dove si trova, cosa vedere e come arrivarci

    Lo Yucatan rappresenta una meta ambita da turisti di tutto il mondo; la penisola separa il mar dei Caraibi dal golfo del Messico e regala paesaggi meravigliosi bagnati da mare cristallino e baciati dal sole. Per il vostro viaggio, non dovete dimenticare di ammirare le magiche rovine Maya, fare un bagno in un cenote e visitare una tipica fazenda del periodo coloniale.

  • Germanwings ProvenzaVolo Germanwings Dusseldorf Barcellona orari
  • Loading...
  • Immagine in evidenza predefinita ViaggiamoVocabolario essenziale inglese
  • spaccanapoli hdr by hanciong d6v5ll6Visita al quartiere storico di Napoli: Spaccanapoli
  • museomummieVisita al Museo delle Mummie a Ferentillo
Contents.media