Valle Sacra del Perù: le migliori cose da fare e da vedere

La Valle Sacra in Perù è uno dei punti salienti dell'itinerario di viaggio in Perù. Ecco tutto ciò che dovreste sapere in merito!

La Valle Sacra del Perù è una perla nascosta che tutti dovrebbero includere nel proprio itinerario. Assicuratevi quindi di informarvi al meglio, in modo da godere appieno di questa attrazione naturale.

Valle Sacra del Perù: le migliori cose da fare e da vedere

Pisac, Valle Sacra

Pisac è un villaggio noto per il suo grande mercato tradizionale, che attira quindi molti visitatori alcune volte alla settimana. È il posto giusto per acquistare cibo, souvenir ed esperienze locali.

Il punto forte di Pisac sono le incredibili rovine Inca che dominano la città. Le rovine sono antiche case, luoghi cerimoniali, canali d’acqua e terrazze di vegetazione. Per raggiungerle dalla città di Pisac si può fare un’escursione a piedi o prendere un taxi.

Tuttavia, per raggiungere la cima ci vorranno almeno 3 ore a causa dell’alta quota.

Miniere di sale di Maras

Nascosto dietro una collina, nel cuore della Valle Sacra, si trova un paesaggio di vasche bianche a terrazze meglio conosciuto come le Miniere di Sale di Maras. Questa antica tecnica inca di estrazione del sale a mano viene utilizzata ancora oggi, ed è impressionante vederla da vicino.

Terrazze di Moray

Vicino alle Miniere di Sale di Maras si trova Moray.

Una delle cose più fenomenali, e per certi versi sconvolgenti, da vedere nella Valle Sacra. Queste terrazze circolari, chiamate anche “Il Laboratorio”, offrono condizioni di luce e temperatura variabili a ogni livello. Per questo motivo, potevano sperimentare molti tipi diversi di colture ed è per questo che il Perù, al giorno d’oggi, ha più di 2000 specie di patate!

Valle Sacra perù

Ollantaytambo

La città di Ollantaytambo è l’ultima parte della Valle Sacra accessibile in auto. È il punto di partenza di molti sentieri per Machu Picchu e del famoso treno per Aguas Calientes (città di Machu Picchu).

Ollantaytambo è un piccolo villaggio di ciottoli che offre alloggi per le escursioni giornaliere a Machu Picchu. Ancora più impressionante è una delle rovine meglio conservate del Perù che si trova dietro questa città. Un tempio Inca e una città a terrazze costruite contro i ripidi pendii.

Machu Picchu

Il punto culminante della Valle Sacra è Machu Picchu. Una città un tempo perduta costruita sulla cima di una montagna, un capolavoro archeologico che dimostra quanto fosse intelligente il popolo Inca. La visita di Machu Picchu, compreso il viaggio in treno, richiede un’intera giornata.

Sacsayhuaman

Sacsayhuaman, nella Valle Sacra del Perù, si trova appena fuori dalla città di Cusco. Un grande muro Inca fatto di pietre che pesano 300 tonnellate ciascuna, che domina la città di Cusco. Anche se sembra una visita facile, con un’altitudine di 3.700 metri, si raccomanda di prenderla con calma.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I castelli più belli della Repubblica Ceca, perle a cui non rinunciare

Barca a vela: non chiamarla vacanza ma esperienza di vita

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • Loading...
  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media