Notizie.it logo

Vulcano Merapi in Indonesia: tutte le informazioni

Vulcano Merapi Indonesia

Vulcano Merapi Indonesia: le curiosità su uno dei vulcani più attivi dell'Indonesia.

Il Vulcano Merapi, in Indonesia, è uno dei più attivi del paese. Il Monte Merapi è un vulcano conico dell’isola di Giava in Indonesia. Sono tante le curiosità riguardo a questo particolare monte. Vediamo quali sono.

Vulcano Merapi in Indonesia

L’Indonesia è il più grande arcipelago del mondo, composto da circa 13.677 isole di cui 3.000 abitate e solo una decina di grande estensione. Uno dei luoghi più interessanti del paese è il Monte Merapi.

Il nome del vulcano Merapi significa montagna di fuoco. È, infatti, uno dei vulcani più attivi in Indonesia.

Il monte si trova molto vicino alla città di Yogyakarta e raggiunge un’altezza di 2930 metri. La città si trova sull’Isola di Giava, la meno estesa delle quattro grandi isole della Sonda.

Pur essendo una delle isole più piccole, è considerata il cuore dell’Indonesia per popolosità e sviluppo economico.

Questo vulcano è caratterizzato da cicli di eruzioni che durano da uno a cinque anni, classificate come eruzioni pliniane e subpliniane.

Il Merapi presenta sulla sommità un duomo craterico attivo ed instabile che spesso collassa, generando flussi piroclastici dotati di velocità superiori a 100 km/h. Tali flussi scorrono lungo le pendici e generalmente si incanalano nelle valli, colmando le depressioni.

Il 26 settembre 2012 è rientrato in attività, con una forte eruzione. L’11 maggio 2018, poi, ha eruttato improvvisamente scagliando in atmosfera una colonna di ceneri e gas alta 5,5 chilometri.

vulcano merapi

Curiosità

Dal 1548, il vulcano ha eruttato 68 volte. Le continue eruzioni dal 1992 al 2002 hanno causato molti morti soprattutto nel 1994.

L’etimologia del nome è venuto da Meru-Api, dalle Giavanese parole combinati. Meru, infatti, significa “montagna”, per fare riferimento alla mitica montagna degli Dei nell’induismo, mentre api significa “fuoco”.

Dal punto di vista tettonico, il vulcano Merapi si trova in un’area dove la Placca Australiana subduce sotto la Placca Sunda.

Viene considerato dagli esperti un “Decade Volcano“, ovvero uno tra i 16 meno raccomandabili al mondo. Inoltre, è un vulcano situato in una delle più popolate zone del mondo.

L’ultima grande eruzione del Monte Merapi nel 2010 ha ucciso oltre 300 persone e costretto all’evacuazione di 280.000 residenti.

Se è, da una parte, molto temuto dagli abitanti della regione, è anche molto ammirato soprattutto dai turisti e da alcuni residenti.

Infatti, molti locali considerano ancora il Monte Merapi come il protettore del sultano di Yogyakarta.

Peraltro, ogni anno il sovrano organizza una processione verso la cima, in segno di rispetto e per prevenire eventuali scatti di collera del colosso.

Vulcano

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche