Programma il tuo viaggio

Portogallo: quali sono i 10 posti più belli?

Cosa vedere andando in Portogallo? Scoprite di questo quali sono i 10 posti più belli da visitare

Il Portogallo è una delle nazioni più amate negli ultimi anni dai viaggiatori di tutto il mondo. Scoprite i 10 posti più belli del Portogallo.

I 10 posti più belli del Portogallo: itinerario

Azenhas Do Mar, Sintra

Si tratta di una famosa località balneare situata a Colares, nel comune di Sintra.

Si trova su un promontorio a picco sul mare ed è caratterizzata da edifici bianchi, ma anche da palazzi storici con facciate abbellite dai tipici azulejos, con coste rocciose a picco sul mare cristallino.

Algarve

L’Algarve è una regione situata nella parte meridionale del Portogallo, nota per le sue spiagge dorate e le acque cristalline. È una destinazione ideale per chi ama il sole, il mare e gli sport acquatici. Oltre alle spiagge, l’Algarve offre anche pittoreschi paesini da esplorare.

Obidos

A breve distanza da Lisbona si trova Obidos, una cittadina caratterizzata da casette colorate, stradine strette lastricate di ciottoli, un castello imponente e mura fortificate. L’accesso alla città avviene attraverso la Porta da Vila, decorata con le tipiche mattonelle azulejos che raffigurano la Passione di Cristo.

Alentejo

Questa intera regione regala alcuni degli scorci più belli del Portogallo. Si trova tra Lisbona e l’Algarve e varia tra caratteristi borghi completamente bianchi, colline che ricordano quelle della Toscana e parchi archeologici dove si possono ammirare antichi menhir.

Fiume Odeleite

La Ribeira de Odeleite è stato soprannominato dai cinesi Blue Dragon River (fiume del drago blu) in quanto, per via della conformazione, ricorda una dragone che nelle credenze cinesi è di buon auspicio.

Cascais

Una cittadina costiera dove il mood è rilassato e c’è sempre il sole. E’ la destinazione perfetta se visitate solo Lisbona e volete fare un giorno di mare: le spiagge ricordano quelle dell’Algarve e l’acqua è stupenda. Alla Boca do Inferno la scogliera si apre in una spaccatura spettacolare: le onde del mare che si infrangono sulle rocce creano un’atmosfera suggestiva.

Porto

Viene considerata la capitale del nord del Portogallo. In effetti ricorda molto Lisbona: anche Porto infatti sorge sulle colline e le strade sono un saliscendi continuo. La città è famosa in particolar modo per due cose: gli azulejos, le piastrelle di ceramica decorate con disegni blu e bianchi, e il vino Porto, di cui gli abitanti vanno molto fieri.

Forte di São João Baptista, Arcipelago di Berlenga

Questo edificio è tanto austero quanto affascinante. Si trova sull’isola di Berlenga Grande, nell’arcipelago delle Berlenga, lungo la costa portoghese all’altezza di Peniche. L’antico forte è stato trasformato in ostello, ma faceva parte del sistema difensivo.

Quinta da Regaleira

Un’enorme tenuta che comprende un palazzo, giardini e grotte, con statue, laghetti e labirinti situata nel centro storico della città portoghese di Sintra. Il complesso è un Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.

Casa do Penedo, Fafe

Soprannominata la casa dei Flintstones è stata costruita nel 1974 come rifugio per le vacanze di una famiglia del posto. Negli ultimi anni ha attirato l’attenzione dei turisti in quanto è perfettamente integrata nell’ambiente naturale.

Scritto da Chiara Sorice

Lascia un commento

Arcipelago della Maddalena: consigli e modalità su come arrivare

Location di “Bohemian Rhapsody”: dove è stato girato il film

Leggi anche
Contentsads.com