Le location del film “Lift”: dove sono avvenute le riprese?

Il film "Lift" è ambientato in diverse parti del mondo, da Londra a Belfast, fino all'Italia. Vediamo nel particolare le location italiane che sono state scelte per le riprese. 

“Lift”, un film intrigante e avventuroso che racconta la storia di un ladro, che insieme alla sua fidanzata viene ingaggiato da niente di meno che l’ FBI.

L’agenzia segreta infatti ha bisogno di sventare un attacco terroristico e per farlo decide di utilizzare come distrazione un furto di lingotti d’oro, da milioni di euro, che volano su un aereo tra Londra e Zurigo.

Le location di “Lift”

Il film è ambientato in diverse parti del mondo, da Londra a Belfast, fino all’Italia.

Vediamo nel particolare le location italiane che sono state scelte per le riprese.

Scuola Grande di San Rocco

Per la sequenza di apertura è stata scelta la Scuola Grande di San Rocco.

Nata nel 1478, la Scuola Grande di San Rocco è una confraternita che venera San Rocco, ovvero il santo a cui si votò Venezia durante la prima delle tre grandi epidemie di peste.

All’interno è custodita una reliquia del santo.

Il complesso si trova accanto alla chiesa omonima, nel sestiere di San Polo ed è uno dei principali punti di interesse della città.

Il nome dell’artista Tintoretto è legato strettamente a questo luogo: infatti nel 1564, fu bandito un concorso per la decorazione della Scuola, che vinse proprio Tintoretto, il quale decorò la maggior parte delle stanze.

Il Castello di Miramare

Il Castello di Miramare ha fatto da sfondo all’agriturismo toscano del malvagio Jorgensen.

Domina il Golfo di Trieste e il nome deriva dallo spagnolo Mirar el mar, guardare il mare, e fu scelto da Massimiliano d’Asburgo, che lo fece costruire nell’800.

Il complesso è un parco di 22 ettari che comprende il castello, le scuderie e una Gartenhaus chiamata Castelletto. Ad oggi ospita il Museo Storico e il Parco del Castello di Miramare ed è visitabile tutto l’anno.

Cortina

La “Regina delle Dolomiti”, è una delle destinazioni di montagna più prestigiose e famose di tutto l’arco alpino ed è proprio qui che si è svolta l’ultima scena del film.

In inverno è magica, per via delle sue piste sensazionali, che attirano gli sciatori da ogni parte del mondo.

E’ una cittadina lussuosa, dove potersi dedicare a shopping e passeggiate tra i negozi, e mangiare in ristoranti prestigiosi e alla moda.

Scritto da Federica Maldari
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Le chiese più belle del capoluogo toscano, Firenze

Cosa vedere ad Abu Dhabi, la capitale degli Emirati Arabi

Leggi anche
Contentsads.com