5 itinerari romantici a Roma

Roma è conosciuta in tutto il mondo come la “città eterna”, celebrata per la sua storia millenaria, per la sua ricchezza architettonica e culturale e anche per il cinema, soprattutto negli anni del secondo dopoguerra.

Tuttavia, Roma può anche essere definita la “città del romanticismo”, strappando un primato detenuto finora da Venezia. Scopriamo insieme alcuni dei più belli itinerari romantici romani.

Una meta conosciuta da tutti è sicuramente la Fontana di Trevi, grazie all’indimenticabile scena della “Dolce Vita” di Fellini. Durante il giorno la Fontana è affollata da migliaia di turisti: per godere di un’atmosfera più raccolta e intima, simile a quella vintage del film, vi consigliamo di raggiungere la Fontana di Trevi di sera, anche tardi, magari dopo una passeggiata al chiaro di luna per le splendide vie del centro storico di Roma (alcune tra le maggiori attrazioni della città sono raggiungibili a piedi: Piazza Navona, Campo de’Fiori, Pantheon, Fontana di Trevi, Piazza di Spagna…).

Advertisements

A coloro che non amano le passeggiate notturne, consigliamo un pic nic diurno a Villa Borghese, il polmone verde di Roma. I vialetti ombreggiati, sfruttati da tutti i romani per giri in bicicletta o il jogging mattutino, offrono percorsi più solitari, adatti per una coppia in fuga dalla gente e dalla confusione. La meravigliosa terrazza del Pincio vi permetterà di godere degli splendidi tramonti romani, una delle viste più belle e celebrate in tutto il mondo.

Un altro parco cittadino meno conosciuto di Villa Borghese, è il Giardino degli Aranci, sul colle Aventino, comunemente noto con il nome di parco Savello. Anche il Giardino degli Aranci vanta una posizione privilegiata, offrendo un panorama che compete con quelli offerto dal Pincio e dal Gianicolo.

Roma è attraversata dal Tevere, altra caratteristica che aumenta il fascino della città e che apre diverse opzioni per assaporare l’atmosfera romantica che pervade la capitale.

La minicrociera lungo il Tevere è un’alternativa piacevole per godere delle bellezze architettoniche di Roma, ma rimanendo in un contesto intimo e lontano dalla folla dei turisti. Durante la navigazione è possibile sorseggiare un aperitivo o cenare a lume di candela a bordo del battello.

Alle coppie giovani e mondane, consigliamo una cena o un drink dopo cena a Trastevere, uno dei quartieri più vitali e caratteristici di Roma. Dalle osterie tipiche, dove gustare un’ottima cena a base di specialità romane (dalla pasta all’amatriciana ai carciofi alla giudia all’abbacchio) ai localini nascosti nei vicoli dove gustare ottimi cocktail accompagnati da performance di musica live (i jazz club romani sono una realtà ormai consolidata e stimata nel panorama musicale italiano) e da un’atmosfera romantica, con luce soffusa e candele.

Scritto da Valentina Nobile
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come visitare i giardini botanici Hanbury a Ventimiglia

Offerte voli San Valentino Londra

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media