5 migliori bioparchi in Italia

La tutela della natura è importante per la salute del pianeta Terra e dei suoi singoli abitanti, il bioparco è lo strumento che consente di salvaguardare specie vegetali e animali realizzando le migliori condizioni per la loro vita e riproduzione, allo stesso tempo permettendo alle persone di visitarli e ammirarli, ecco quali sono i 5 migliori bioparchi in Italia.

Chi non ha mai visitato un bioparco potrà prendere spunto da queste brevi informazioni e organizzarsi per la sua prima visita.

I bioparchi presenti in Italia sono numerosi, da nord a sua, e di generi diversi, c’è il bioparco dedicato al mondo marino, quello dedicato alle specie botaniche, quello dedicato alle specie animali protette.

Tante sono le possibilità di trascorrere una bella giornata all’aria aperta che sia contemporaneamente una giornata istruttiva.

Il Bioparco di Villa Borghese a Roma, al cui interno sono presenti 200 specie animali da tutti i continente del mondo, mammiferi, volatili, rettili e anfibi.

La Casa delle farfalle, si trova a Cervia e permette di ammirare migliaia di farfalle che lì nascono e vivono, unitamente ad altre specie di insetti e tante piante che rappresentano l’habitat di queste farfalle.

Parco faunistico Le Cornelle, si trova a Valbembro vicino a Bergamo e ospita specie animali in pericolo di estinzione, ad esempio il leopardo delle nevi, la tigre bianca e il siamango.

Il Rettilario Mediterraneo, in Sicilia, a Catania, dove si possono osservare testuggini, tartarughe e serpenti.

A Racconigi, in provincia di Cuneo, il Centro Cocogne e Anatidi nato per consentire un habitat riproduttico alla cicogna bianca, ma oggi ospita altri uccelli, oche e cigni.

Scritto da Maura Lugano
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Che cosa fare a Capodanno a Siena

10 cose economiche da fare a Firenze

Leggi anche
Contentsads.com