Aielli, cosa vedere: le mete imperdibili

Tutte le informazioni per sapere cosa vedere durante un viaggio ad Aielli, in Abruzzo.

Durante un viaggio in Abruzzo è interessante visitare il borgo di Aielli, soprattutto se si hanno tutte le informazioni su cosa vedere.

Aielli, cosa vedere nel borgo

L’Abruzzo è una regione ricca di splendidi luoghi da visitare. Nel territorio della provincia dell’Aquila ci sono magnifici borghi, molto interessanti da vedere durante una vacanza.

Tra le località più interessanti da scegliere come destinazione per un viaggio in Abruzzo spicca il borgo di Aielli. Si tratta di un bellissimo paesino medievale, reso famoso dai murales che si possono ammirare lungo le vie della cittadina. Il caratteristico paese si trova a più di 1000 metri di altezza ed è ricco di mete interessanti da visitare. Passeggiare tra le strade della città rende possibile ammirare magnifici monumenti e bellissimi edifici storici.

Prima di organizzare un viaggio all’interno del territorio abruzzese, è interessante conoscere i posti più belli da vedere nel borgo medievale di Aielli.

aielli 2

Il centro storico

Il borgo di Aielli risale addirittura all’età del bronzo. Durante l’epoca medievale era una roccaforte strategica, che data la sua posizione godeva di un’ottima funzione difensiva.

Fare una passeggiata lungo le vie del centro storico è un’esperienza interessante da fare. La zona antica del paese presenta un’atmosfera suggestiva, data dall’importante storia della località.

Le porte antiche

Una delle cose più interessanti da fare durante un viaggio ad Aielli è recarsi presso le porte antiche della cittadina. Porta Montanara e Porta Jannetella sono due degli accessi che sin da tempi antichissimi permettevano di entrare nel borgo.

Molto interessante è anche ammirare la bellissima Porta Terra, che è anche conosciuta con il nome di Porta Nuova.

aielli 3

La Torre dell’Orologio

La Torre dell’Orologio di Aielli ha una struttura decisamente particolare. La sua base è infatti costituita da una porzione delle antiche mura difensive della cittadina. La bellezza della costruzione è data anche dall’antico orologio, che prima del potente sisma del 1915 era adagiato su un altro edificio, che è stato distrutto durante il catastrofico evento.

La Torre delle Stelle

Nella parte più alta del paesino si trova un punto in cui si può ammirare un meraviglioso panorama, che dà sulla Piana del Fucino e sui borghi presenti nei dintorni di Aielli. Salire presso la Torre delle Stelle è un’esperienza da fare assolutamente, durante la visita nella località. La torre è stata costruita durante il Medioevo e si può raggiungere facilmente attraverso una stradina caratteristica, che conduce direttamente ai piedi dell’antico edificio.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Riviera di Ulisse, nel Lazio: le spiagge più belle

Monti Simbruini: cosa vedere e cosa fare

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • zermatt estate 2020Zermatt estate 2020: tutte le informazioni

    Tutte le informazioni che servono per visitare Zermatt durante l’estate 2020.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.