Ancona: capitale della cultura 2021, tutte le info

Tutte le informazioni su Ancona, candidata come capitale della cultura 2021.

La città di Ancona è un luogo splendido da visitare, tanto che faceva parte delle candidate come capitale della cultura del 2021.

Ancona, capitale della cultura 2021

Le Marche costituiscono un territorio meraviglioso da visitare, durante una splendida vacanza. La città di Ancona è una delle più belle da vedere ed è perfetta come destinazione di viaggio.

Nel corso dell’anno 2020, la località marchigiana ha presentato la sua candidatura come capitale della cultura 2021. Una serie di eventi ha portato l’amministrazione del luogo a ritirare la sua candidatura e a presentarne una nuova per l’anno 2022. Si è trattato di un atto di solidarietà, espresso nei confronti della città di Parma. La località emiliana è infatti la vincitrice del titolo, anche grazie a questo coraggioso atto.

La splendida città di Ancona merita senza dubbio una visita, grazie alle sue incantevoli attrattive da visitare. Prima di organizzare il prossimo viaggio nel territorio delle Marche, risulta quindi molto interessante sapere quali sono le cose da vedere assolutamente nella meravigliosa città di Ancona.

san-ciriac

Piazza del Plebiscito

La Piazza del Plebiscito è una delle più importanti di Ancona ed è nota anche con il nome di Piazza del Papa. Questa denominazione costituisce un atto per onorare la figura di Clemente VII, che durante il XVIII secolo diede un nuovo slancio all’economia e al porto della località. Al centro della piazza si può notare una splendida statua, che ritrae la figura del suddetto Papa. Inoltre, un’altra bellissima attrattiva del luogo è la maestosa Chiesa di San Domenico.

All’interno dell’edificio si possono ammirare opere di immenso valore storico e artistico. Sono infatti presenti La Crocifissione di Tiziano e L’Annunciazione di Guercino.

La Mole Vanvitelliana

La splendida Mole Vanvitelliana è anche nota con l’antica denominazione di Lazzaretto. Si tratta di una struttura dalle mura pentagonali, al cui progetto partecipò Carlo Vanvitelli su commissione del Papa Clemente XII. All’interno della Mole si può ammirare una bellissima piazza, al cui centro sorge un magnifico tempio neoclassico dedicato a San Rocco.

Il Duomo di San Ciriaco

Il Duomo di Ancona gode di una splendida posizione, che affaccia sulle acque cristalline del Mar Adriatico. La basilica fu completata nel corso del XIV secolo, momento nel quale fu dedicata a San Ciriaco. Lo stile dell’edificio è un sapiente mix di quello romanico e bizantino, tanto che il Duomo rappresenta una delle più belle chiese da visitare all’interno dell’intera penisola italiana. Nella cripta sotterranea della chiesa sono presenti reliquie del Santo cui il Duomo è dedicato.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Gola di Gorropu: il percorso nel canyon sardo

Grotta di su Marmuri, Sardegna: caratteristiche e curiosità

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • zermatt estate 2020Zermatt estate 2020: tutte le informazioni

    Tutte le informazioni che servono per visitare Zermatt durante l’estate 2020.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.