Come ottenere l’assicurazione di viaggio per gli espatriati

L'assicurazione di viaggio per un espatriato può essere complicata da ottenere per gli espatriati: i passaggi da seguire.

Gli espatriati o i turisti a lungo termine lottano con l’assicurazione di viaggio, perché molte polizze di assicurazione di viaggio hanno una copertura massima di sei mesi o un anno, possono essere acquistate solo quando si è fisicamente nel proprio paese coprono solo persone provenienti dagli Stati Uniti o dal Canada

Come ottenere l’assicurazione di viaggio per gli espatriati

La maggior parte delle polizze di assicurazione medica di viaggio arriva a sei mesi (o un anno, se sei fortunato). Questo può lasciare gli espatriati, i nomadi digitali e i viaggiatori a lungo termine senza assicurazione, o a lottare per trovare un’assicurazione sanitaria privata in un solo paese. In entrambi i casi, la breve durata della polizza significa che trovare un’assicurazione sanitaria o di viaggio a lungo termine è un vero problema per i viaggiatori.

Che la chiamiate assicurazione di viaggio per espatriati, assicurazione per nomadi digitali, assicurazione per viaggiatori a lungo termine o assicurazione medica internazionale, è comunque una cosa difficile da trovare.

Insieme ai termini brevi, può essere difficile acquistare un’assicurazione di viaggio quando si è già all’estero. Questo significa che gli espatriati o devono tornare al loro paese d’origine per ottenere l’assicurazione, o hanno una scelta molto più piccola di compagnie di assicurazione che inizieranno a coprire quando si è fuori dal paese.

“Ho bisogno di un’assicurazione di viaggio?”, noi pensiamo decisamente che l’assicurazione medica di viaggio sia una necessità assoluta!
Gli espatriati hanno il problema che molti perdono la residenza nel loro paese d’origine quando ci si stabilisce in quello nuovo, e questo spesso significa perdere i benefici medici. L’assicurazione di viaggio tradizionale spesso non copre i viaggiatori senza un’assicurazione medica di base dal loro paese d’origine,

La differenza tra assicurazione medica di viaggio e assicurazione sanitaria

In questo articolo, si parla di assicurazione di viaggio, non di assicurazione sanitaria. L’assicurazione medica di viaggio generalmente non copre i controlli di routine e le cure preventive. Invece, l’assicurazione di viaggio vi copre per malattie o lesioni inaspettate, per esempio, se avete un incidente o sviluppate una condizione medica di emergenza.

Scritto da Redazione Viaggiamo
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Girare l’Australia in auto: gli itinerari e i consigli da seguire

Cosa comprare a Dubai: i consigli per i migliori souvenirs

Leggi anche
  • migliore assicurazione viaggio 2019Viaggiare sicuri con la migliore assicurazione viaggio del 2020

    La migliore assicurazione viaggio del 2020 disponibile sul mercato per viaggiare in sicurezza e tranquillità.

  • Quanto costa assicurazione bagaglio AlitaliaQuanto costa assicurazione bagaglio Alitalia
  • Quali sono le compagnie assicurative riconosciute a CubaQuali sono le compagnie assicurative riconosciute a Cuba

    Se si va all’estero, è bene informarsi sulle pratiche burocratiche per l’ingresso al paese di destinazione magari avvalersi di compagnie assicurative.

  • Loading...
  • Che cosa copre l’assicurazione viaggio RyanairChe cosa copre l’assicurazione viaggio Ryanair

    Ryanair è una delle compagnie aeree low cost preferite dai viaggiatori. Vediamo allora come stipulare un’assicurazione viaggio con questa compagnia.

  • assicurazione viaggioAssicurazione viaggio: dove farla e quale scegliere

    Quando si parte per un viaggio è meglio essere preparati e stipulare una buona assicurazione. Vediamo dove farla e quale scegliere.

Contents.media