Gli attori italiani che hanno una stella a Hollywood

Tutti gli attori italiani che hanno la propria stella a Hollywood, sulla famosa Walk of Fame.

La Walk of Fame è il sogno di tutti gli artisti del mondo dello spettacolo, ma alcuni attori italiani si sono guadagnati la propria stella a Hollywood. Quali sono e grazie a quali successi sono arrivati fino alla famosa strada stellata?

Attori italiani e la stella di Hollywood

La Walk of Fame è una strada letteralmente costellata di nomi di personaggi illustri che hanno fatto la storia dello spettacolo internazionale. Da Walt Disney a Michael Jackson, dai Beatles a Elvis Presley.

Nomi che non verranno mai dimenticati, e che brillano lungo la via della gloria di Los Angeles.

Tra questi, però, non mancano di certo alcuni personaggi illustri italiani. Tra attori, compositori, cantanti e musicisti, tante celebrità italiane hanno preso parte alla costellazione hollywoodiana.

Vediamo, quindi, quali sono gli artisti italiani presenti sulla Walk of Fame e tutte le curiosità e i successi da scoprire.

Walk of Fame

Dall’Italia a Hollywood

Dal 1958 ad oggi, migliaia di personaggi sono apparsi tra le stelle della Walk of Fame.

Tra questi, anche alcuni orgogli italiani fanno capolino, e sono nomi ben noti al cinema e allo spettacolo italiano.

Sono ben quattordici le stelle italiane che compaiono sulla Walk of Fame, e sono:

  • Enrico Caruso
  • Arturo Toscanini
  • Renata Tebaldi
  • Rodolfo Valentino
  • Sophia Loren
  • Beniamino Gigli
  • Andrea Bocelli
  • Anna Magnani
  • Annunzio Paolo Mantovani
  • Ezio Pinza
  • Licia Albanese
  • Bernardo Bertolucci
  • Ennio Morricone
  • Gina Lollobrigida

Ma non solo. In arrivo, altri due artisti italiani dalla fama interazionale brilleranno a Los Angeles.

Parliamo di Giancarlo Giannini e Luciano Pavarotti.

Si raggiungono, quindi, quota sedici stelle tricolore, con l’artista, anche doppiatore e regista, che veste i panni del pittore e scultore fiorentino Verrocchio nella serie internazionale “Leonardo”. New entry importante è anche il tenore, scomparso nel 2007, che otterrà una meritatissima stella postuma.

Walk of Fame

Le curiosità sulle stelle

Non tutti conoscono la vera storia della Walk of Fame, né alcuni particolari che rendono la via della Fama ancora più interessante.

Infatti, la strada stellata è stata creata nel 1958 come tributo agli artisti che lavorano nel mondo dello spettacolo e ad oggi conta oltre 2.628 stelle.

La prima stella è stata assegnata a Stanley Kramer il 9 febbraio 1960.

Charlie Chaplin è l’unica celebrità ad esser stata votata due volte per la stessa categoria. La prima volta nel 1956 fu escluso per poi essere inserito nel 1972.

Molto interessante è la questione dei doppioni. Infatti, vi sono due coppie di stelle con nomi identici ma che rappresentano persone diverse. Due hanno il nome di Michael Jackson in onore del cantante scomparso e dell’omonimo commentatore radiofonico. Le altre due portano il nome di Harrison Ford, una per l’attore attuale l’altro per l’omonimo attore di cinema muto.

Infine, Ronald Reagan e Donald Trump sono gli unici presidenti degli Stati Uniti ad avere una stella.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Visita al Rosone di San Francesco del Prato, a Parma: le informazioni

Piazzale Libia, Milano: la storia del luogo

Leggi anche
  • Ztl Milano, quali sono modalità pagamentoZtl Milano, quali sono le modalità di pagamento

    Modalità di pagamento per le Ztl, ossia la zona a traffico limitato di Milano: le informazioni.

  • zanzibarZanzibar:trova le migliori offerte per una vacanza da sogno

    Zanzibar è una isola nota per le sue spiagge bianche e sono tante le offerte delle agenzie di viaggio per poterla visitare.

  • ZagatZagat
  • Yucatan: dove si trova, cosa vedere e come arrivarciYucatan: dove si trova, cosa vedere e come arrivarci

    Lo Yucatan rappresenta una meta ambita da turisti di tutto il mondo; la penisola separa il mar dei Caraibi dal golfo del Messico e regala paesaggi meravigliosi bagnati da mare cristallino e baciati dal sole. Per il vostro viaggio, non dovete dimenticare di ammirare le magiche rovine Maya, fare un bagno in un cenote e visitare una tipica fazenda del periodo coloniale.

  • 
    Loading...
  • YelpYelp
Entire Digital Publishing - Learn to read again.