Notizie.it logo

Attrazioni e ristoranti sull’International Drive – Orlando

Quali attrazioni si trovano lungo l’International Drive? Oltre a ospitare il secondo centro congressi più grande della nazione, attrazioni conosciute a livello mondiale come gli Universal Studios e Islands of Adventure, il SeaWorld e il nuovissimo parco acquatico Aquatica, Discovery Cove e Wet’n Wild, si trovano tutti a breve distanza. Inoltre, ubicate proprio sull’International Drive, troviamo attrazioni e spettacoli come: Pointe Orlando, WonderWorks, Fun Spot Action Park, Ripley’s Believe It Or Not Orlando Odditorium e Pirate’s Cove Mini Golf.

Quali ristoranti troverò sull’International Drive?

  • Ristoranti a buffet – Potete scegliere tra diverse opzioni di cena veloce, comoda e a buon prezzo lungo l’I-Drive, prendendo in considerazione uno di questi buffet dove si mangia a volontà e a prezzo fisso.
  • Cena semplice con la famiglia – Alloggiate sull’International Drive? Questi tipi di ristorante sono veloci, comodi e abbordabili.
  • Cena internazionale – Fatta esclusione per Epcot a Disney World, l’International Drive offre una delle più grandi varietà di cucine straniere in tutta Orlando.

    Troverete la churrascheria brasiliana, cucina inglese, greca, indiana, irlandese, italiana, giapponese e tailandese.

© Riproduzione riservata
About Alessandra Baroni
Alessandra Baroni nasce a Mortara (Pavia) nel 1982. Dopo aver conseguito il diploma linguistico a pieni voti si iscrive al Corso di Laurea in Lingue e Letterature Straniere Moderne presso l’Università del Piemonte Orientale. Grazie a una serie di borse di studio per la mobilità internazionale, ha la possibilità di studiare un anno presso l’Università di Alicante (Spagna). L’anno seguente si laurea con una tesi sul Don Chisciotte scritta in collaborazione con professori dell’Università Complutense di Madrid. Continua gli studi universitari iscrivendosi al Corso di Laurea Specialistica in Traduzione Letteraria e Tecnico-Scientifica presso l’Università La Sapienza di Roma. Svolge un tirocinio in una casa cinematografica e discografica, eseguendo lavori di traduzione e adattamento testi e occupandosi delle relazioni internazionali. Nel 2007 consegue la Laurea Magistrale con Lode. Inizia da subito una collaborazione con diverse case editrici interrotta solo nel 2009 per trascorrere un anno negli Stati Uniti dove lavora come Rappresentante Culturale. Tornata in patria, ritorna a lavorare come traduttrice, autrice ed insegnante di lingue.
Leggi anche