Australia: i luoghi da visitare assolutamente

L'Australia è una terra di contrasti sbalorditivi e di bellezza spettacolare, con tanti luoghi da visitare.

L’Australia è una terra di sogni. Dalle sacre leggende del Dreamtime aborigeno, quando i grandi spiriti evocavano le barriere coralline, le foreste pluviali e i deserti rossi bruciati, l’Australia ha dei luoghi incantevoli, da visitare assolutamente.

Australia: luoghi da visitare

Il continente più piccolo del mondo e l’isola più grande, l’Australia ha quasi le stesse dimensioni degli Stati Uniti, ma con una popolazione delle dimensioni dello Stato di New York e una delle più strane forme di vita del pianeta.

L’estremo nord del Queensland

Al nord il tempo è bello, sei circondato da icone del patrimonio mondiale dell’UNESCO e il tempo tropicale significa prodotti tropicali. Usa Cairns come base per esplorare il Far North Queensland, che si trova proprio accanto alla Grande Barriera Corallina, la barriera corallina più grande del mondo.

Che tu sia un subacqueo incallito, un principiante dello snorkeling o che tu voglia vedere la GBR con una fantastica barca dal fondo di vetro, ci sono molti modi per esplorarla. Non perderti nemmeno una gita alla foresta pluviale di Daintree; questo paradiso verdeggiante offre cascate da film, laghi blu cristallini, luce del sole che brilla tra gli alberi, vegetazione tropicale e fauna esotica. Inoltre, il FNQ è anche la patria di una quantità incredibile di cose grandi, tra cui il Big Crab a Cardwell, il Big Barra a Daintree e il Big Marlin a Cairns.

Melbourne

Tutti gli stereotipi su Melbourne sono veri: tutti vestono di nero, tutti sono ossessionati dal caffè e ci sono fin troppi bar sui tetti per una città con un clima così capriccioso. Ma la cosa migliore di Melbourne è che è piena di segreti da scoprire. Che si tratti di un bar nascosto in un vicolo, di un’avventura di shopping su dieci piani o di un teatro sotterraneo, la maggior parte delle cose che vale la pena visitare sono facilmente raggiungibili (ed economiche da raggiungere, grazie alla zona del tram gratuita in tutta la città).

Uluru

I paesaggi sono semplicemente spettacolari nel centro rosso dell’Australia, specialmente quando si ammira il grande monolite di arenaria che è Uluru. Ci si può volare direttamente da Sydney, Darwin o Cairns, con l’aeroporto situato a pochi chilometri a nord di Uluru stesso. Quando lo si vede di sfuggita, è facile capire come Uluru sia diventato un simbolo così importante della cultura indigena locale e dell’intera cultura australiana. Gli Anangu locali condivideranno storie sul suo significato spirituale, e presto capirai perché scalare Uluru, che è stato finalmente vietato nel 2019, è un enorme no-no. Camminare intorno alla base e ammirarlo da lontano, osservando i diversi colori che assume quando la luce del sole lo colpisce, è comunque un’esperienza umile.

Costa dello Zaffiro

Situata a quasi 500 chilometri dal centro di Sydney, sul confine sud-orientale del Nuovo Galles del Sud, questo tranquillo angolo dello stato ai margini di Green Cape è una specie di gemma nascosta, fuori dal radar del turismo di massa. In parte, questo è dovuto al fatto che non è il posto più facile da raggiungere; solo il minuscolo aeroporto regionale di Merimbula offre un’alternativa più veloce alla guida. Tuttavia, se sei disposto a fare quei chilometri in più, la natura incontaminata è la tua ricompensa lungo questo tratto di mare aspramente bello da Bermagui a Disaster Bay, un luogo di scogliere cremisi d’altro mondo, onde drammatiche e paesaggi vibranti e mutevoli. I panorami qui, notevoli per le loro rocce devoniane color rosso ruggine, sono una proverbiale festa per gli occhi, ma c’è anche molto da mangiare qui. Aspettatevi succulenti frutti di mare pescati al largo dei moli di Eden, formaggi a volontà dai famosi caseifici di Bega e Tilba, manzo e agnello allevati sui pendii erbosi vicino a Pambula e, naturalmente, l’esportazione più popolare della regione, le succulente ostriche di Sydney allevate in alcuni degli estuari più fertili del paese.

Sydney

Tutti sanno che Sydney ha una grande forza quando si tratta di viste spettacolari e attività emozionanti. È anche una città piuttosto carina, con edifici architettonicamente belli – tra cui due delle strutture più iconiche del mondo, la Sydney Opera House e l’Harbour Bridge – e porti scintillanti interrotti solo da isole santuario. Se venite per le belle spiagge, vi consigliamo di rimanere nei paraggi per i ristoranti, la cultura e le buone vibrazioni (ma anche per le spiagge). Sydney è tutto questo e molto di più – soprattutto se ti piace essere un po’ attivo nel tuo tempo libero.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Spiagge più belle dell’Australia: la nostra top 5

Cosa vedere in Austria in 5 giorni: i nostri suggerimenti

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media