Spiagge più belle dell’Australia: la nostra top 5

L'Australia ha un tratto di sabbia e di mare affascinante per abbagliare anche i più stanchi amanti delle spiagge.

Circondata da più di 60.000 chilometri di costa baciata dal sole, l’Australia è famosa per le sue spiagge spettacolari. Molte di queste bellezze scintillanti sono presenti nelle liste delle migliori spiagge del mondo, vediamo quali sono quindi le più belle.

Spiagge più belle dell’Australia

Gli amanti della natura trovano il nirvana su tratti incontaminati di sabbia e mare nascosti nel profondo della natura selvaggia. I surfisti cercano le scintillanti onde verdi e gli amanti della città amano una bella spiaggia con facile accesso a ristoranti, negozi e attrazioni.

Scopri i posti migliori da visitare lungo la costa di questo vasto paese con la nostra lista delle migliori spiagge in Australia.

1. Spiaggia di Whitehaven, Queensland

Whitehaven Beach nelle isole Whitsunday, lungo la Grande Barriera Corallina, non è solo uno dei migliori tratti di costa dell’Australia, ma è spesso presente nelle liste delle migliori spiagge del mondo.

L’arco di sette chilometri di sabbia bianca e polverosa è in realtà silice, una sostanza morbida come la seta che crea un contrasto sorprendente con il mare tropicale turchese e i promontori color smeraldo. La cosa migliore è che la spiaggia si trova in un parco nazionale di Whitsunday Island, assicurando che rimanga protetta e incontaminata, nonostante i molti turisti che sbarcano su queste rive.

2. Turquoise Bay, Australia Occidentale

Una delle spiagge più incantevoli dell’Australia Occidentale, l’incontaminata Turquoise Bay è fedele al suo nome. L’acqua verde-azzurra luminosa lambisce le rive polverose di questa suggestiva baia, che si trova a circa 60 chilometri a sud di Exmouth nel Cape Range National Park.

Turquoise Bay è anche una delle poche spiagge della terraferma dove si può fare snorkeling sulle colorate barriere coralline direttamente dalla riva. La Ningaloo Reef, la più grande barriera corallina australiana, si trova a pochi passi dalla sabbia, con più di 250 specie di corallo e 500 specie diverse di pesci, tra cui trigoni, tartarughe marine e squali balena.

3. Spiaggia di Cossies, Isole Cocos (Keeling)

Immagina un’idilliaca spiaggia delle isole del Pacifico del Sud: palme da cocco irte sopra una striscia di sabbia bianca come l’osso e un’acqua acquatica luminosa che lambisce dolcemente la riva. Questo è il delizioso tratto di sabbia di Direction Island nelle isole Cocos (Keeling).

Questo remoto territorio australiano di due atolli e 27 isole coralline si trova a circa 4,5 ore di volo da Perth. Nel 2016, con il permesso della gente del posto, l’esperto di spiagge e autore Brad Farmer ha battezzato questa sublime fetta di costa “Cossies”, come il 26° governatore generale dell’Australia, Sir Peter Cosgrove.

Delimitata da lussureggianti palme da cocco, questa spiaggia seducente si curva verso il mare tropicale turchese, e si può fare snorkeling tra i giardini di corallo e la diversa vita marina nelle acque cristalline.

4. Wineglass Bay, Tasmania

In una giornata limpida, è difficile battere la bellezza di Wineglass Bay nel Freycinet National Park della Tasmania. Ammira questo gioiello lussureggiante dal belvedere, con il suo litorale curvo bordato di cespugli, la sabbia bianca e le acque color zaffiro, e sarai viziato per sempre.

Dopo aver ammirato il panorama, fai una passeggiata di 20 minuti dal belvedere fino all’estremità meridionale della spiaggia, dove potrai ammirare gli Hazard, i picchi di granito rosati che punteggiano un’estremità della baia.

Il kayak da mare, la vela e la pesca sono le cose preferite da fare qui, e il bushwalking è particolarmente popolare. Wineglass Bay si trova sulla Freycinet Experience Walk, una camminata di quattro giorni lungo l’intera penisola, che è una delle migliori escursioni in Australia. La natura selvaggia circostante ospita wallaby, vombati, quoll e persino diavoli della Tasmania.

5. Cable Beach, Australia occidentale

Se hai mai visto una foto di persone a cavallo di cammelli che si stagliano contro un tramonto infuocato su una spiaggia australiana, puoi scommettere che si tratta di Cable Beach. È una delle cose più popolari da fare lungo questo tratto di 22 chilometri di sabbia bianca e cremosa e mare turchese.

Cable Beach costeggia la costa di Broome nell’Australia Occidentale. Deve il suo nome al cavo di comunicazione steso tra qui e Java attraverso l’Oceano Indiano nel 1889.

È possibile guidare veicoli 4WD lungo la riva e riservare il proprio pezzetto di sabbia, ma è una buona idea portare una protezione per l’ombra se hai intenzione di visitarla durante il caldo del giorno.

Da novembre a maggio, le pericolose meduse irukandji nuotano in queste acque, ma è possibile pagaiare lungo la riva in altri periodi dell’anno. Troverai molti ristoranti vicino alla sabbia e molte persone portano con sé dei picnic.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Avignone: cose da vedere in un giorno nella città provenzale

Australia: i luoghi da visitare assolutamente

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media