Bar nascosti a Roma: i locali segreti della Capitale

Bar nascosti a Roma: gli Speakeasy più particolari della Capitale.

I bar nascosti a Roma sono davvero intriganti e ricchi di fascino. I locali hanno ingressi improbabili e password per accedervi. Nel periodo del proibizionismo americano, per raggirare il divieto di produrre e consumare alcol, era uso aprire locali nascosti dove poter bere in segreto, senza essere scoperti.

Bar nascosti a Roma

Quante volte nei film americani si vedevano bar nascosti in cui per accedere bisognava pronunciare una password per poi entrare in locali mozzafiato dallo stile retro. In realtà, questi locali esistono davvero, non solo in america, ma anche a Londra, a Roma e in tantissime altre città d’Italia. Ma scopriamo quali sono i locali più curiosi della Capitale da non perdere per gustare ottimi drink.

Advertisements

bar nascosti londra

Club Spirito al Pigneto

Il Club Spirito al Pigneto è uno di quei locali introvabile se non sapete dove cercarlo. Infatti, il suo ingresso è nascosto all’interno di Premiata Panineria al Pigneto, dietro una porta frigorifera segreta.

Per entrare bisogna recarsi al citofono nero in fondo alla Panineria, alzare la cornetta, premere il bottone alla destra del citofono ed aspettate una risposta. Vi ritroverete catapultati in uno dei tipici bar newyorkesi, con tanto di roulette e croupier.

Il locale si trova in Via Fanfulla da Lodi, 53.

Keyhole, Trastevere

Un locale situato sotto gli occhi di tutti, ma ancora poco conosciuto.

Come suggerisce il nome, sulla porta d’ingresso ci sono numerose finte serrature, ma una volta entrati vi ritroverete immersi tra luci dai toni caldi, un’atmosfera accogliente, musica Jazz o Blues e dei cocktail ottimi da non perdere.

Non è necessaria una parola d’ordine, ma per poter accedere la prima volta bisogna essere soci e tesserarsi al prezzo di €4 all’anno.

Il locale si trova in Via dell’Arco di San Calisto, 17.

Circolo Coda di Gallo

Vicino da Campo de’ Fiori si trova il Circolo Coda di Gallo. Nessun insegna, ma solo un numero civico, il 13, semplicemente disegnato in bianco ed una porta anonima.

Tuttavia, una volta entrati, ci si ritrova in una Roma sotterranea fatta di musica, drink e divertimento.

Per entrare nel locale è necessaria una parola d’ordine, che viene rivelata di volta in volta dopo essersi iscritti gratuitamente al loro sito.

Il locale è in Via Pellegrino, 13.

Club Derrière

Nascosto dietro le ante di un armadio, all’interno dell’Osteria delle Coppelle, troverete l’ingresso del Club Derrière. In questo salotto, tra Piazza Navona ed il Pantheon, vorrete trasportati in un’atmosfera quasi surreale, tra calma, gusto e ottimi cocktail.

Un locale in stile anni 20 con un bancone ingabbiato in un’ampia vetrata. Il locale si trova presso il Vicolo delle Coppelle, 59.

Club Derrière

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Festa delle luci di Lione 2020: tutte le informazioni

Flam, Norvegia: cosa vedere nella suggestiva cittadina

Leggi anche
  • Weekend gourmet a Ogliastra in SardegnaWeekend gourmet a Ogliastra in Sardegna
  • Weekend di vendemmia in FranciacortaWeekend di vendemmia in Franciacorta
  • Visitare FirenzeVisitare Firenze in un giorno

    Viaggiare a Firenze: un breve itinerario che illustra le principali e le più belle tappe da percorrere e da scoprire nel capoluogo toscano, considerata una delle più belle città di Italia e del mondo.

  • villapianaVillapiana: le migliori cose da vedere e da fare

    Bandiera Blu 2019, Villapiana è una meta perfetta

  • 
    Loading...
  • Laterza, case costruite a ridosso della gravinaViaggio in Puglia, alla scoperta di Laterza e delle gravine

    Situata sul bordo della gravina, a pochi chilometri da Matera, Laterza offre ai visitatori un viaggio tra natura, fede, tradizione ed enogastronomia.

Contents.media