Biella, cosa vedere in un giorno: le attrattive più belle

Tutte le informazioni che servono per sapere cosa vedere in un giorno nella città di Biella.

Una vacanza in Piemonte è un’occasione perfetta per fare un tour tra meravigliose città e godersi la bellezza del territorio naturale della regione. Una delle città più caratteristiche da visitare è quella di Biella e prima di partire è molto interessante sapere cosa si può vedere in un giorno.

Biella, cosa vedere in un giorno

Un viaggio in Piemonte permette di visitare splendide località ricche di attrattive interessanti. Biella è uno dei posti più belli in cui trascorrere una magnifica giornata, all’insegna del relax e della cultura. Si tratta di una bellissima città, localizzata nel territorio occidentale del Piemonte. Il paesaggio che si può ammirare arrivando a Biella è caratterizzato dalla presenza di altissime montagne e di vallate verdeggianti. Nel corso di un soggiorno nella splendida città piemontese è possibile ammirare moltissime attrattive degne di nota.

Advertisements

Battistero di San Giovanni Battista

Il Battistero di San Giovanni Battista si trova nella piazza principale della città, tra il Palazzo del Comune e il Duomo. Si tratta di un piccolo edificio che risale all’epoca medievale ed è uno dei simboli più importanti di Biella. Sulla sommità del portale della costruzione si può ammirare una lunetta in cui si trova un bellissimo bassorilievo, che rappresenta Ercole bambino e un putto.

All’interno del Battistero si possono inoltre notare magnifici affreschi del XIV secolo.

battistero di biella

Duomo di Santo Stefano

Il Duomo di Santo Stefano risale all’inizio del XV secolo ed è una delle strutture più importanti della città.

La zona interna della chiesa è caratterizzata dalla presenza di tre ampie navate, decorate con trompe-l’oeil. Il magnifico portico che si può notare appena si arriva davanti alla cattedrale è un’aggiunta del 1826. Si tratta di un elemento architettonico che aumenta l’aria di sacralità dell’edificio.

Campanile di Santo Stefano

Il bellissimo campanile di Santo Stefano è ciò che rimane del primo nucleo cristiano della città. Si tratta di una struttura che supera i 50 metri di altezza, caratterizzata dalla presenza di ben nove piani.

Le monofore, le bifore e le trifore dell’edificio donano un fascino immenso a questo campanile, che ha la peculiarità di non essere associato a una chiesa.

biella campanile

Palazzo Ferrero

Il Palazzo Ferrero è un edificio dall’aria elegante, che ha la forma di una torre ottagonale. Si tratta di una delle strutture più importanti della storia della città, che nel corso del tempo ha assunto diverse funzioni. Attualmente l’interno del palazzo è aperto al pubblico durante il sabato e la domenica. Le visite si possono effettuare dalle 9.00 alle 19.00.

Piazza Cisterna

La piazza prende il nome dall’elegante palazzo dei principi dal Pozzo della Cisterna. Attualmente l’interno dell’edificio è visitabile e ospita eventi di carattere culturale. Lungo i lati della piazza si possono ammirare splendidi portici che risalgono al Medioevo. Questo particolare rende Piazza Cisterna uno dei luoghi più belli della città di Biella.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Strada del Vino, Trentino Alto Adige: il tour tra i borghi

Lahti, Capitale verde 2021: tutti i dettagli

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media