Piemonte in inverno: cosa vedere?

La guida a cosa vedere in Piemonte durante l'inverno, tra paesaggi naturali, città e borghi storici.

Cosa vedere in Piemonte durante l’inverno? Questa meravigliosa regione nel nord d’Italia ospita location variegate, dalle splendide Alpi, alle grandi città, fino agli storici borghi medievali. Vediamo, quindi, quali sono le tappe da non perdere in questa meravigliosa regione durante il periodo invernale.

Piemonte, cosa vedere in inverno

Il patrimonio artistico, culturale e paesaggistico della regione piemontese è ricco in ogni angolo, dalle grandi città ai paesi di montagna.

Tuttavia, vi sono alcuni luoghi davvero speciali che durante un viaggio in Piemonte non potete non inserire nel vostro itinerario.

Ecco alcuni dei posti da visitare in Piemonte durante i mesi invernali.

Villa Taranto

Non sarà magica come nella stagione estiva, ma Villa Taranto è una delle meraviglie nascoste del Piemonte.

Advertisements

Considerato uno dei giardini più belli d’Italia, Villa Taranto, incastonata tra Pallanza e Intra, vicino il Lago Maggiore, è un luogo speciale da visitare, anche con tutta la famiglia.

Inoltre, il paesaggio di cui si gode durante l’inverno è ancora più suggestivo.

Villa Taranto

Sacra di San Michele

La Sacra di San Michele, anche nota come l’Abbazia di San Michele della Chiusa, è un complesso architettonico arroccato sulla vetta del monte Pirchiriano, all’imbocco della val di Susa, nella Città metropolitana di Torino. Situata su un imponente basamento di 26 metri a 960 metri di altitudine, si affaccia dalla cima del monte Pirchiriano sul confine fra le Alpi Cozie e la Pianura Padana. Per la sua bellezza e la sua importanza storica, è considerata il monumento simbolo del Piemonte, nonché una delle più importanti architetture religiose del territorio alpino, appartenente alla diocesi di Susa.

Reggia di Venaria

La reggia di Venaria Reale è una delle Residenze Sabaude che fanno parte dell’UNESCO iscritto alla Lista del Patrimonio dell’umanità dal 1997. La reggia di Venarìa fu progettata dall’architetto Amedeo di Castellamonte ed è situata, appunto, nel comune di Venaria Reale, a pochi chilometri da Torino. Parliamo, infatti, di una delle maggiori attrazioni del Piemonte. In questo meraviglioso luogo si possono ammirare le bellissime sale, la cornice delle scuderie Juvarriane, le mostre temporanee, il giardino dei Fiori e delle Rose e l’area dei boschetti.

venaria torino

Orta San Giulio

Tra i piccoli borghi da non perdere durante il viaggio in Piemonte, non può non esserci Orta San Giulio, nella provincia di Novara. Questo splendido borgo fa parte del circuito dei borghi più belli d’Italia ed è insignito della bandiera arancione da parte del Touring Club Italiano. Un atmosfera magica, sospesa nel tempo, che vi farà innamorare di questo luogo incantato.

orta san giulio

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cosa vedere vicino a Castell’Arquato: i luoghi più belli

Shanghai Oriental Pearl Tower: di cosa si tratta

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.