Borghi di Natale da visitare in Italia

Borghi di Natale da visitare in Italia durante il periodo delle festività natalizie.

Il periodo natalizio è magico, e l’atmosfera che si respira a Natale negli antichi borghi d’Italia è magica. Tra i tradizionali mercatini, le specialità culinarie e le decorazioni che abbelliscono le vie, il mese di dicembre è ideale per scoprire posti nuovi.

Vediamo, quindi, quali sono i borghi italiani più affascinanti da esplorare durante le festività natalizie.

Borghi di Natale in Italia

Lo scoppiettio della legna nel caminetto, gli addobbi natalizi e l’odore di cannella che pervade le stanze sono tutti elementi che rendono il Natale un momento magico. Ma per immergersi nella magia delle feste, il luogo ideale sono i borghi di Natale.

Parliamo di quei borghetti antichi sparsi in tutta Italia in cui il Natale si vive e si respira ad ogni passo, esplorando le viuzze e le piazze addobbate.

Advertisements

Abbiamo, quindi, realizzato una selezione dei borghi più affascinanti d’Italia da scoprire durante il periodo delle festività natalizie.

Greccio

Il luogo in cui prese vita il primo presepe della storia per opera di San Francesco d’Assisi, Greccio, è il posto perfetto per immergersi nella magia del Natale.

Arroccato su una collina, il paese-castello è un gioiello della provincia di Rieti, nel Lazio, che durante il periodo del Natale si trasforma.

Tra le vie e nelle piazze si respira un’aria di festa, tra lucine colorate, bancarelle e decorazioni che incantano grandi e piccini.

Greccio

Longiano

Nella provincia di Forlì-Cesena, in Emilia-Romagna, il romantico borgo di Longiano si trasforma in un presepio.

L’aria frizzantina si riscalda tra le vie del centro storico, che si illumina e si colora dei toni caldi del Natale. Ogni anno, poi, si tengono i tradizionali mercatini di Natale ricchi di idee regalo, decorazioni e dolci tipici natalizi.

San Gimignano

L’antico borghetto toscano di San Gimignano è un museo a cielo aperto, situato a sud-ovest di Firenze. Un borgo circondato dalle antiche mura del XIII secolo, e che ancora oggi affascina con i suoi monumenti.

Le piazze e le case medievali fanno strada ai viaggiatori che giungono innamorati alla Torre Grossa in pietra. Durante il periodo delle festività natalizie, il borgo si trasforma, diventando ancora più romantico e magico, tra le luci calde che illuminano le stradine acciottolate.

san gimignano cosa vedere in mezza giornata

Pietrapetrosa

Uno dei gioielli della Basilicata, Pietrapetrosa è una destinazione imperdibile durante le feste. Imbiancato dalla neve, il borgo si illumina e si lascia abbracciare dalle Dolomiti Lucane. Visto dall’alto, il borghetto sembra un dipinto, o una cartolina di Natale.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Torre Guaceto, Puglia: esplorando la riserva

Baunei: cosa vedere nel borgo sardo

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media