Notizie.it logo

Borneo e Sumatra: che animali ci sono e cosa vedere

borneo e sumatra

Borneo e Sumatra: foreste tropicali e animali rarissimi.

Borneo e Sumatra sono due isole del sud-est asiatico, bagnate dal Mar di Giava, in Indonesia. Per estensione, il Borneo è la terza isola più grande del mondo, mentre Sumatra si posiziona al sesto posto.

Sono conosciute a livello mondiale oltre che per la bellezza della loro natura anche per la rarità della fauna. Infatti, ci sono animali che vivono soltanto qui. Il segreto è rappresentato dalle antiche foreste tropicali presenti su entrambe le due isole, le quali sono l’ingrediente perfetto per costituire una biodiversità intracciabile in altre parti del pianeta. Le foreste pluviali del Borneo e dell’isola di Sumatra vengono alimentate ogni anno da intense precipitazioni, che proprio in queste due isole raggiungono livelli record. Basti pensare che nell’arco di dodici mesi possono cadere fino a quattro metri d’acqua, un livello impensabile in altre regioni del mondo. Di seguito gli animali del Borneo e di Sumatra e le principali cose da vedere sulle due isole.

Borneo: animali

Scimmia nasica

La scimmia nasica vive soltanto nella foresta pluviale dell’isola del Borneo.

Viene chiamata così per via della strana forma del naso, il più grande tra tutti i primati, tanto che assomiglia ad una vera e propria proboscide.

Il curioso naso non è soltanto uno strumento per attrarre a sé gli esemplari femminili, ma anche per affermare la sua supremazia. Non c’è un cibo particolare che preferiscono rispetto ad un altro, a differenza degli altri primati sparsi per il mondo, ghiotti di frutta selvatica e insetti.

Leopardo nebuloso

Il predatore per eccellenza della scimmia nasica è il leopardo nebuloso, scomodo inquilino delle foreste pluviali del Borneo e di Sumatra. Rispetto agli altri animali citati in elenco, il leopardo nebuloso non è un’esclusiva delle due isole indonesiane, essendo diffuso anche in altre zone del sud-est asiatico (tra cui la Thailandia).

Negli ultimi anni, le associazioni animaliste hanno denunciato il rischio d’estinzione di uno dei principali predatori del Borneo e dell’isola di Sumatra, in passato presente con molti più esemplari in nazioni come Cambogia, Taiwan, Laos e Vietnam.

Elefante pigmeo

Un’altra specie animale che abita soltanto nell’isola malese/indonesiana del Bormeo è l’elefante pigmeo, conosciuto anche con il nome scientifico di elephas maximus borneensis.

Si tratta di una sottospecie dell’elefante asiatico.

La sua principale caratteristica risiede nelle dimensioni: infatti, l’elefante pigmeo del Bormeo è il più piccolo esemplare di elefante che si può trovare sulla faccia della terra.

Sumatra: animali

Se l’elefante più piccolo al mondo dimora nel Bormeo, l’isola di Sumatra può vantare la presenza di quattro specie animali da record, sempre in relazione alle loro dimensioni: l’orango, il rinoceronte, la tigre e l’orso.

La tigre di Sumatra, nonostante le misure non siano quelle di un predatore feroce, ha la possibilità di divorare facilmente un orango. L’orso di Sumatra, il più piccolo delle specie esistenti oggi a livello mondiale, si chiama orso del sole e si ferma a un’altezza di poco inferiore ai 70 cm.

Borneo e Sumatra: cosa vedere

Una delle principali località del Borneo è la città di Kuching, un’autentica bomboniera, che accoglie ogni anno migliaia di visitatori. Si consiglia inoltre la visita al Bako National Park, istituito alla fine degli anni Cinquanta del secolo scorso e oggi parco nazionale che vanta la presenza dell’adorabile scimmia nasica.

Gli amanti dell’archeologia e della storia hanno l’opportunità di visitare il Niah National Park, considerato uno dei più importanti siti archeologici nel mondo.

Si segnalano infine il Gunung Mulu National Park, emblema della flora e della fauna del Borneo, e il Turtle Islands National Park, autentico paradiso per le tartarughe marine.

Berastagi è un famoso centro abitato dell’isola di Sumatra, situato nella zona settentrionale dell’isola, porta di accesso per la visita ad alcuni dei luoghi più spettacolari dell’isola.

Durante un soggiorno di due o più settimane sull’isola di Sumatra si consiglia la visita al lago di Toba, l’escursione sul vulcano Sibayak, l’isola paradisiaca di Pulau Weh e l’affascinante moschea di Banda Aceh.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche