Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Notizie.it logo

Brunch: dove trovare i migliori brunch a Milano e Roma

Il brunch, a metà tra la colazione ed il pranzo, si sta affermando anche nel nostro Paese.Vi condurremo nel mondo del brunch, consigliandovi i posti più buoni a Milano e Roma, per passare in allegria un sabato o una domenica diversa.

Il brunch, a metà tra la colazione ed il pranzo, è di chiara ispirazione anglosassone ed americana, ma da anni si sta affermando anche nel nostro Paese. Per questo noi vi condurremo nel magico mondo del brunch, consigliandovi i posti più buoni e cool a Milano e Roma, per passare in allegria un sabato o una domenica diversa.

Bunch

Ormai spopola da anni la moda del brunch, perché è cool e ci fa sentire più internazionali. Precisamente, però, cos’è il brunch? Semplice, è una parola che unisce i due termini breakfast e lunch, ovvero colazione e pranzo fusi insieme; il brunch infatti si svolge di solito la domenica e l’orario in cui i locali offrono questo pasto cool è tra le 11 e le 15, poiché le persone si vegliano con calma e con tanta fame, ma è ancora presto per il pranzo e troppo tardi per la colazione.
Qual è il menu proposto durante un brunch? Praticamente di tutto, poiché si può trovare in tavola un mix di cose dolci e salate, ovvero i classici piatti tipici della colazione continentale ed inglese.Da bere potrete consumare thè o caffè, accompagnandoli con torte e dolci, soprattutto muffin e cupcake, ma anche pane e marmellata e le classiche brioches.

Per chi ama il salato, invece, è possibile consumare frittate veloci e semplici, tartine, toast, uova e salumi, ma anche salmone ed aringhe, come nelle tipiche colazioni britanniche. Non mancano anche dei primi piatti leggeri o degli arrosti super light.Se siete alla ricerca di un brunch sfizioso ed abitate a Milano o Roma, oppure siete in visita in una di queste due meravigliose città e volete provare questo sfizioso pasto, noi vi aiuteremo a scegliere i posti più cool in cui fare un bel brunch, e sarete così travolti da cereali, yogurt, zuppe, pancake, dolci, uova e tanto altro. Potrete scegliere tra svariati locali, tutti belli esteticamente e buoni per il palato, in cui il personale saprà soddisfare le vostre richieste, per farvi passare una domenica speciale in compagnia di tante sfiziosità anglo-americane e, perché no, nostrane! Avete già l’acquolina in bocca? Potete anche creare il vostro brunch a casa ed invitare amici e parenti per condividere una domenica diversa, ecco qualche consiglio d’acquisto di libri perfetti per le ricette di un buon brunch!

I posti migliori dove fare brunch a Milano

Immaginate una fredda domenica d’inverno a Milano, oppure una bella mattinata di primavera con l’aria frizzante; la sera prima avete fatto baldoria e vi siete svegliati con molta calma, per questo vi trovate nel limbo dell’orario in cui è troppo tardi per cappuccio e brioche, ma anche troppo presto per un piatto di spaghetti; ecco la soluzione perfetta: il brunch.

Crazy cat

Il Crazy Cat Café è il luogo perfetto per chi vuole concedersi un brunch tra le fusa di nove splendidi e simpatici gattini; questo locale, come spiegano i creatori, nasce da un grande amore verso i gatti e da un’esperienza in un Neko Café ad Osak durante un viaggio in Giappone.

Così, ad ottobre 2015 apre il primo ed unico Cat Café della Lombardia, riproponendo un luogo intimo e di incontro tipico dei neko café giapponesi, adattandolo ovviamente ai ritmi ed allo stile di vita italiano, dove i padroni sono i nove gatti, tutti trovatelli di razza europea che avevano bisogno di un luogo pieno di affetto in cui stare. Anche l’arredamento è stato realizzato tenendo conto delle esigenze dei padroni di casa: ci sono infatti tiragraffi, giochi e percorsi sui quali saltellare e scalare le pareti, oltre ad un area privata per il loro riposo. Qui potrete trovare il luogo perfetto in cui fare colazione, pranzo, merenda, brunch ed aperitivo. La scelta gastronomica è quella di offrire pochi prodotti, ma tutti “fatti in casa, e poter cosi selezionare i migliori ingredienti ed offrire solo piatti di qualità, con un’attenzione particolare a pietanze vegane e vegetariane. Il Cat Café è aperto dalle 10 alle 20.30 e si trova in via Napo Torriani, 5.

Pandenus

Un vecchio detto milanese recita: “Pan e nus, mangia de spus”, ovvero: “Pane e noci, cibo da sposi”.

E proprio dall’amore per il pane che nasce l’idea di creare un luogo dove poter trascorrere delle ore di convivialità e relax, gustando cose buone e genuine. Il primo Pandenus viene aperto in via Tadino, un locale inconsueto per una Milano sempre frenetica. Entrando da Pandenus la frenesia rimane fuori dalla porta e ci si sente subito a casa, grazie alla scelta degli arredamenti, ai fiori freschi, ai giornali da leggere e ad un’ottima musica di sottofondo. Nel giro di poco tempo Pandenus è diventato un vero luogo di ritrovo milanese e, dopo quello di via Tadino, sono stati aperti altri tre locali. Ogni Pandenus ha la propria peculiarità, rispecchiando il quartiere in cui si trova e le esigenze della clientela. In via Tadino si collaudano tutte le novità, in piazza Risorgimento si ritrova una clientela varia e multiforme, in Largo La Foppa si rimane in piedi fino a notte fonda ed in via Melzi D’Eril ci si coccola dopo una passeggiata al parco.

Tutti i locali Pandenus propongono prodotti sempre freschi, preparati al momento nei laboratori, in cui nuove ricette si fondono ai sapori della tradizione. Fondamentale nella filosofia di Pandenus è che gli ingredienti siano di prima scelta; per questo motivo c’è un’meticolosa selezione dei fornitori ed una speciale propensione per materie prime biologiche. Via Alessandro Tadino, 15; via Francesco melzi d’Eril, 3; Corso Concordia, 11.

Diana Majestic

Che si tratti di un avvenimento importante, di un’occasione particolare o semplicemente di una giornata serena da passare in famiglia e tra amici, il brunch del hclub Diana è il modo migliore per dare inizio al weekend milanese. Optate per un tavolo all’interno, compiacendovi degli arredi di design, oppure un tavolo all’aperto all’ombra degli alberi del bel giardino privato dell’hotel. Ed ecco a voi cosa potrete gustare durante un brunch al Diana Majestic: angolo colazione con uova strapazzate con bacon, salsiccia e prosciutto grigliato, pancakes con sciroppo d’acero, torte fatte a casa, brioches; i classici con salumi misti italiani, formaggi assortiti con noci e miele, diverse insalate, latticini campani; l’angolo vegetariano con una selezione di verdure fresche al vapore o grigliate ed insalate; l’angolo per celiaci con diverse insalate, pinzimonio con salse yogurt, citronette, balsamico, pane e cracker dedicati; due primi e due secondi sulla base di carne e pesce; ed infine angolo dessert con frutta affettata, crostata di frutta, torte fatte in casa, creme e tanto altro.

Il brunch del sabato ha un costo a persona di 38 euro, comprendente buffet, soft drinks, succhi freschi, caffè, tè, IVA e servizio. I bambini dagli 0 ai 4 anni di età hanno consumazione gratuita, mentre i bambini dai 5 agli 11 anni avranno uno sconto del 50%. La domenica, invece, il brunch ha un costo di 43 euro, sempre inclusi buffet, soft drinks, succhi freschi, caffè, tè, IVA e servizio. Viale Piave, 42.

I posti migliori dove fare brunch a Roma

La Città Eterna ci fa subito venire in mente bucatini all’amatriciana e abbacchio, ma in realtà è molto altro. Perché anche tra le vie senza tempo di Roma potrete trovare locali accoglienti che vi offriranno non il solito piatto di spaghetti alla carbonara, ma pietanze sfiziose di derivazione anglo-americana, per sentirsi come dentro il famoso film di Alberto Sordi! A parte gli scherzi, se abitate a Roma e dintorni, oppure se siete in vacanza nella capitale, concedetevi un momento di relax con un brunch in compagnia. Ecco a voi i migliori locali in cui fare brunch a Roma, buon appetito!

Emporio club

In questo simpatico e bel locale, il brunch potrete gustarlo ogni sabato e domenica dalle 12.30 alle 16; infatti questi due giorni della settimana sono riservati al cosiddetto Usa Brunch, che però non dimentica le buone e vecchie tradizioni dei pranzi domenicali delle mamme e delle nonne. Qui troverete un ricco buffet salato, un succulento buffet di dolci “Homemade”, acqua, caffè americano e succhi di frutta e spremute a soli 17,50 euro per gli adulti, mentre i bimbi di altezza massima di 1,20 metri pagheranno solo 10 euro. Lo trovate in Piazza dell’Emporio 1/2.

Ketumbar

Anche in questo bel locale il sabato e la domenica, dalle 12:30 alle 16, avrete la possibilità di gustare un brunch, ma non uno qualsiasi, bensì il Bio Brunch: un ricco buffet composto da antipasti, primi, secondi, insalate, contorni e dolci, completamente creati con ingredienti biologici o consapevoli. vi innamorerete del pane e dei dolci, anche gluten-free, fatti in casa. Le pietanze del buffet cambiano a seconda della stagionalità e della fantasia dello chef, offrendo sempre piatti diversi e rispettosi della natura. Potrete dunque gustare cibi leggeri e biologici, come le vellutate e le zuppe, il cous cous, la polenta taragna, le frittelle, l´hummus, il polpettone di tacchino, il merluzzo gratinato, le focacce con i cereali, tante insalate fresche, carbonara vegetariana, parmigiana di zucchine ed anche dei piatti vegan. Il tutto irrorato da un’ottima selezione di vini, ovviamente anche biologici, e di birre artigianali. Per le famiglie con bambini c’è la possibilità di scegliere un Menu Kids, comprensivo di un primo ed un secondo; troverete anche seggiolini, fasciatoio ed una sala dedicata interamente al divertimento dei bambini, con personale specializzato, giocattoli e tante attività. Questo gustoso Bio Brunch ha un costo di 15 euro per gli adulti e di 10 euro per i bambini bevande escluse. Via Galvani, 24 – Testaccio.

Bakery House

Bakery House è un progetto nato dalla passione per i dolci a stelle e strisce; una passione cresciuta nel tempo, che ha portato i creatori a realizzare un luogo che riporti i cinque sensi e la mente alle accoglienti bakeries americane, in cui assaporare gustosi dolci accompagnati da una tazza di fumante caffè o thè oppure, per gli amanti del salato, c’è la possibilità di gustare sandwich e bagels farciti. Essendo il brunch una tipica esperienza americana, questo pasto da Bakery House si presenta in perfetto stile Usa, con un menù fatto di uova strapazzate e bacon, ham and cheese omelette, pan cakes, french toast, bagels e sandwiches farciti. Ogni piatto viene rigorosamente accompagnato da succo d’arancia. L’esperienza in puro stile americano vi aspetta Corso Trieste 157 b/c, oppure in via Riano, 11.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • ZagatZagat esiste dal 1979, raccogliendo le recensioni dei clienti sui vari ristoranti, bar e luoghi di intrattenimento di tutto il mondo. Prima ...