Notizie.it logo

Gardaland: storia del parco e offerte vantaggiose

gardaland

Gardaland è oggi uno dei luna park più grandi del mondo. Scopriamone insieme la storia e le migliori offerte per visitarlo.

All’inizio della sua storia, più di 40 anni fa, Gardaland era poco più di un luna park, ma già pensava in grande. Cominciò subito a crescere, grazie ad efficaci strategie imprenditoriali, fino a diventare uno dei maggiori parchi tematici d’Europa. Definito spesso come la Disneyland italiana, è un luogo a misura di famiglia, capace anche di imporsi come meta turistica e a essere considerata un vero e proprio resort del divertimento. Il parco, oggi, accoglie più 3 milioni di visitatori l’anno. Andiamo alla scoperta delle migliori offerte per visitarlo; occasioni da prendere al volo per passare divertenti ed indimenticabili momenti per tutta la famiglia.

La storia di Gardaland Park

Nei primi anni ’70, durante un viaggio negli Stati Uniti, l’imprenditore veronese Livio Furini resta affascinato dalla visita a Disneyland in California.

Tornato in Italia, matura la convinzione di riprodurre qualcosa di simile, ossia un parco tematico di divertimenti, anche in Italia. Dall’idea alla realizzazione non passa molto tempo. Viene scelta la sede: Ronchi, una località sulle sponde del Lago di Garda, nel territorio del comune di Castelnuovo del Garda. L’investimento iniziale ammonta a circa 200 milioni di lire. Il 19 luglio 1975 è il giorno di inaugurazione del parco ed il prezzo d’ingresso per il grande evento è di 1.750 £.

Il parco, definito “la città dei divertimenti”, agli inizi era piccolo, soprattutto se confrontato con le dimensioni attuali. L’intera superficie del parco è infatti di 90.000 mq (mentre ad oggi supera i 400.000 mq). Qualcosa di più di un classico luna park, ma non certo l’imitazione di Disney immaginata dal suo ideatore.

Un trenino, il TransGardaland Express gira attorno a tutta l’area, unica attrazione, tra l’altro, ad aver resistito fino ad oggi.

Nel giro di pochi, Gardaland diventa molto famoso. Ad aiutare il suo processo di crescita è un’astuta manovra pubblicitaria. Nel 1982, il parco, infatti, diventa il set per le riprese della sigla del popolare programma televisivo per ragazzi, “Bim Bum Bam”. La vasta eco, acquisita grazie al mezzo televisivo, fa aumentare in modo esponenziale i visitatori. L’idea rimase, poi sempre, quella di gareggiare a distanza con Disneyland e altri grandi parchi tematici del mondo, ma era il momento di osare e di montare attrazioni mai viste prime in Italia.

Nuove attrazioni

Il vero anno di svolta di Gardaland è il 1984: proprio allora furono inaugurate nuove mirabolanti attrazioni, che ben poco hanno a che fare con quelle precedenti.

Si comincia con Magic Mountain, le prime montagne russe fisse installate in Italia: il percorso prevede un’emozionante discesa di 25 metri con doppio giro della morte, detto “killer loop”, due avvitamenti ed elica finale. E si continua con Colorado Boat, un avventuroso percorso acquatico sui tronchi.

Anno dopo anno, Gardaland introduce nuove attrazioni, sempre più avveniristiche ed emozionanti. L’apice si raggiunge nel 1992, con la costruzione della dark ride I Corsari, costata ben 60 miliardi di lire, un record del mondo per l’epoca. Gardaland si amplia, diventando 5 volte più grande dell’area originale. Negli anni 2000 costruisce 2 hotel, sperimentando una nuova offerta integrata di soggiorno. Non è più solo un luogo da visitare in giornata: Gardaland si candida a diventare meta turistica vera e propria, dove si soggiornare per più giorni.

Una vera oasi di emozioni, divertimento e relax.

Gli hotel

Il Gardaland Hotel, un 4 stelle da 227 camere viene inaugurato nel 2004. 12 anni più tardi, arriva il Gardaland Adventure Hotel, tematizzato in ogni suo aspetto, quasi a voler riprodurre le stesse emozioni vissute nel Parco. Le camere di questo albergo seguono 4 linee tematiche ispirate alle atmosfere fiabesche arabeggianti, al selvaggio Far West, alle esplorazioni dei ghiacci artici e alla vita nella giungla. Il ristorante rivive, invece, gli antichi misteri della cultura egizia.

Gardaland Sea Life Aquarium

Nel 2008 si registra un’altra importante inaugurazione: il Gardaland Sea Life Aquarium. Si tratta di un’acquario composto da 13 ambientazioni distribuite in 40 vasche, ospitanti 5.000 esemplari di creature marine. E’ l’ulteriore tassello della creazione del Resort del divertimento, che si conforma nella proposta combinata di 3 diverse realtà, ovvero parco, hotel ed acquario, che caratterizzano l’attuale configurazione di Gardaland.

Merlin Entertainments

Gardaland, oggi, è un colosso del divertimento mondiale.

La prestigiosa rivista Forbes, lo ha infatti inserito ai primi posti della sua lista dei migliori parchi tematici. Il suo fatturato annuale si aggira intorno ai 120 milioni di euro, con una quota annua di visitatori che sfiora i 3 milioni, di cui una buona parte proviene dall’estero. Nel 2006, il 90% del suo pacchetto azionario è stato acquisito dal gruppo Merlin Entertainments, la maggiore compagnia europea del settore. Fanno parte del gruppo anche il Museo delle cere Madame Tussauds, i parchi Legoland e la ruota panoramica London Eye.

Gli eroici e pioneristici inizi negli anni ’70 sembrano ormai un ricordo lontano. Solo il trenino TransGardaland Express, quasi un reperto archeologico di quei tempi lontani, rimane, continuando imperterrito il suo servizio di sempre. Ma Gardaland, fin dai suoi esordi, ha sempre pensato in grande e la sua crescita non sembra essersi affatto fermata.

Per approfondire la conoscenza della storia di Gardaland, soprattutto sugli inizi della sua avventura, si consiglia la lettura del libro della scrittrice Emanuela Carbé. Un racconto piacevole, che mette in scena un originale punto di vista “vintage”, assolutamente da non perdere.

Chi è Prezzemolo di Gardaland

Prezzemolo, un draghetto dalle lunghe orecchie, è, fin dal 1975, la mascotte di Gardaland. All’epoca, aveva il compito di sorvegliare il varco d’accesso del castello, simbolo del parco. Piano piano, questo animaletto verde capace di ispirare simpatia e tenerezza, conquista il cuore dei visitatori del parco.

Dagli anni ’90, Prezzemolo, complice anche un fortunato restyling opera del disegnatore Lorenzo De Pretto, diventa una vera star, arrivando anche in libreria e televisione. Nel 1995 è protagonista di un albo a fumetti, pubblicato dalla FPM editore. Lo affianca in questa impresa, una allegra combriccola di amici inseparabili: Aurora, Mously, Bambù, Pagui, e il suo antagonista T-Gey. Arrivano tutti in TV, protagonisti di una serie animata di ben 26 episodi.

Nonostante abbia ormai più di 40 anni, il simpatico draghetto non smette mai di sorprendere e di affascinare i bambini. Approda persino nel mondo dei videogiochi, con prodotti sviluppati da Microids. La saga di Prezzemolo sui videogiochi ha visto finora la pubblicazione di 3 uscite: “Prezzemolo in una giornata da incubo”, “Prezzemolo in un viaggio da sogno” ed infine “Le avventure di Prezzemolo”, raccolta dei 2 precedenti.

Per gli amanti dei videogiochi è, inoltre, disponibile online una simpatica custodia per Nintendo/DS e DSi con l’immagine di Prezzemolo.

Prezzemolo è anche il mattatore di un divertente gioco dell’oca, ispirato ai temi di Gardaland.

Quanto costa Gardaland

E’ il momento ora di scoprire quanto costa visitare Gardaland, e di orientarsi tra le numerose offerte, promozioni e proposte di pacchetti. Cominciamo con l’offrire un quadro complessivo delle tariffe attive nel 2017.

Gardaland prezzi estivi 2017

  • 40,50 €: biglietto intero per 1 giorno, alla cassa;
  • 34 €: biglietto ridotto per 1 giorno, alla cassa;
  • 37,00 €: biglietto intero per 1 giorno, online;
  • 32,00 €: biglietto ridotto per 1 giorno, online;
  • 32,00 €: tariffa unica per 1 giorno con data prestabilita, solo online;
  • 21,00 €: ingresso pomeridiano feriale, dalle 14:00 alle 18.00 dal lunedì al venerdì;
  • 24,00 €: ingresso pomeridiano festivo, dalle 14.00 alle 18.00 sabato, domenica, festivi;
  • 52,00 €: biglietto intero per 2 giorni consecutivi, alla cassa;
  • 46,00 €: biglietto ridotto per 2 giorni consecutivi, alla cassa;
  • 50,00 €: tariffa unica per 2 giorni consecutivi, online;
  • Gratis: bambini più bassi di un metro e le persone diversamente abili non autosufficienti.

Il biglietto ridotto è riservato ai bambini con meno di 10 anni, alle persone con più di 60 anni, ai militari e agli accompagnatori di persone diversamente abili non autosufficienti.

Gardaland offerta speciale famiglia 2017

  • 102,00 €: per famiglia di 3 persone, valido solo 1 giorno;
  • 136,00 €: per famiglia di 4 persone, valido solo 1 giorno;
  • 170,00 €: per famiglia di 5 persone, con validità di 1 giorno.

Gardaland prevede poi una serie di tariffe speciali per gruppi, scuole e parrocchie, ingressi combinati Park+Hotel, Park+Aquarium, Park+Aquarium+Hotel, abbonamenti, promozioni e offerte.

Gardaland Magic Winter

Magic Winter è la formula speciale di tariffe in atto durante l’apertura invernale. Ricordiamo che Gardaland è chiuso durante i mesi di novembre, febbraio e marzo. Durante il mese di dicembre, il Magic Winter di Gardaland apre i battenti i giorni 8, 9, 10, 16, 17, 22, 23, 26, 27, 28, 2, 30 e 31 dalle 10 alle 18:30. A gennaio dall’1 all’8 gennaio, sempre dalla 10 alle 18:30.

  • 25,00 €: combinato intero Magic Winter: 1 ingresso al Park e 1 ingresso all’Aquarium lo stesso giorno o 2 consecutivi, in cassa;
  • 22,00 €: combinato ridotto Magic Winter: 1 ingresso al Park e 1 ingresso all’Aquarium lo stesso giorno o 2 consecutivi, in cassa;
  • 24,00 €: combinato intero Magic Winter: 1 ingresso al Park e 1 ingresso all’Aquarium lo stesso giorno o 2 consecutivi, online;
  • 21,00 €: combinato ridotto Magic Winter: 1 ingresso al Park e 1 ingresso all’Aquarium lo stesso giorno o 2 consecutivi, online;
  • 18,00 €: solo Gardaland Park in data prestabilita, acquistando il biglietto online almeno 7 giorni prima;
  • 29,00 €: abbonamento Gardaland Magic Winter per entrare al Park e all’Aquarium ogni volta che si desidera, in cassa o online,
  • Gratis: bambini più bassi di un metro e le persone diversamente abili non autosufficienti.

Per scuole, gruppi e parrocchie, il biglietto combinato Magic Winter (valido per Park+Aquarium per 1 giorno o 2 consecutivi), su prenotazione, costa 21 € a persona. Ogni 10 paganti viene offerto 1 biglietto gratis. I gruppi devono essere composti da almeno 20 persone. La prenotazione deve essere effettuata almeno 3 giorni lavorativi, prima della visita. Lo stesso prezzo (senza l’opzione di gratuità) è attivo anche per i gruppi senza prenotazione ma che arrivano a Gardaland in autobus.

Sea Life Aquarium

Se si desidera visitare solo l’Aquarium, i prezzi sono i seguenti:

  • 16,00 €: biglietto intero per 1 giorno, alla cassa;
  • 10,50 €: biglietto ridotto per 1 giorno, alla cassa;
  • 12,00 €: biglietto intero per 1 giorno, preotando online;
  • 10,50 €: biglietto ridotto per 1 giorno, se si prenota online;
  • Gratis: bambini più bassi di un metro e le persone diversamente abili non autosufficienti;
  • 38,00 €: per famiglia di 3 persone, 1 giorno, con 2 adulti e 1 bambino con meno 10 anni oppure con 1 adulto e 2 bambini con meno 10 anni;
  • 46,00 €: per famiglia di 4 persone, 1 giorno, con 2 adulti e 2 bambini con meno 10 anni oppure 1 adulto e 3 bambini con meno 10 anni;
  • 54,00 €: per famiglia di 5 persone, 1 giorno con 2 adulti e 3 bambino con meno 10 anni oppure 1 adulto e 4 bambini che abbiano meno di 10 anni.

Per scuole e parrocchie, l’ingresso al solo Aquarium su prenotazione costa 6,50 € a persona. Ogni 10 paganti viene offerto 1 biglietto gratis. Vale sempre la regola che devono essere composti da almeno 20 persone, mentre la prenotazione deve giungere almeno 5 giorni lavorativi prima della visita. Scuole e parrocchie senza prenotazione pagano 11 € a persona, senza l’opzione della gratuità e con l’obbligo di arrivare al parcheggio in pullman. Per i gruppi, stesse regole e opportunità, ma prezzi differenti: su prenotazione pagano 11 € a persona; senza prenotazione, 12 €.

Sul sito di Gardaland è possibile scaricare anche un coupon di sconto per 1 entrata all’Aquarium per 1 giorno. Con questo coupon si ha l’opportunità di pagare in biglietteria 11 € invece di 16,00 €.

Per scoprire i prezzi degli alberghi e i pacchetti delle varie combinazioni con la visita al Park e all’Aquarium, consigliamo di consultare direttamente le pagine interessate del sito ufficiale di Gardaland.

Offerte speciali

Gardaland ha attivato anche una serie di convenzioni con società specializzate in offerte sconti o siti del settore. Usufruendo di queste offerte speciali il biglietto ufficiale Gardaland Magic Winter costa 19 € per il Park e 21 € per la combinazione Park+Aquarium. Molto interessanti sono anche le proposte che comprendono il Gardaland Hotel o Gardaland Adventure Hotel. Il prezzo a persona parte da 51 € e comprende pernottamento, colazione e ingresso al Park. E’ possibile anche usufruire di speciali pacchetti.

  • Winter, che comprende hotel con colazione inclusa ed ingresso a Gardaland+Sea Life nello stesso giorno o in 2 giorni consecutivi;
  • Natale, comprendente pernottamento, prima colazione, pranzo di Natale e ingresso Gardaland+Sea Life;
  • Capodanno, che comprende un pernottamento di almeno 2 notti, la prima colazione, il cenone Capodanno e l’ingresso Gardaland+Sea Life.

L’abbonamento a Gardaland

Come abbiamo accennato, i più affezionati frequentatori di Gardaland possono acquistare un’abbonamento che permette l’ingresso in ogni momento desiderato. Per poterne usufruire occorre che non sia scaduto e, naturalmente, che la struttura sia aperta. I prezzi per l’abbonamento della stagione estiva 2017 erano i seguenti, mentre quelli per il 2018 non sono stati ancora annunciati:

  • 55,00 € per l’Abbonamento One;
  • 63,00 € il costo invece per l’Abbonamento Super One;
  • 75,00 € per l’Abbonamento Premium;
  • 85,00 € se l’Abbonamento è Vip Family;
  • 85,00 € il prezzo dell’Abbonamento Vip Adrenaline;
  • 47,00 € per l’Abbonamento Serale.

Per il periodo del Gardaland Magic Winter la tariffa è di 29 €. Una speciale promozione sul sito ufficiale di Gardaland sconta questa tariffa fino a 15 €, per chi dimostra di aver sottoscritto l’abbonamento anche durante la stagione estiva.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche