Budoni, Sardegna: i luoghi da non perdere

Tutte le attrazioni e i luoghi da visitare nella località turistica di Budoni, in Sardegna, meta perfetta per le vacanze estive.

La località balneare di Budoni, in Sardegna, è un gioiello della provincia di Sassari, che vanta alcune delle più belle spiagge della costa. Ma vediamo, quindi, quali sono i posti più rilassanti da scoprire per vivere una vacanza rilassante sul mare sardo.

Budoni, Sardegna: mare e bellezza

Il piccolo comune di Budoni, nella provincia di Sassari, è una località turistica che durante la stagione estiva richiama turisti provenienti da tutto il mondo.

Bagnata da un mare limpido e cristallino, la città balneare vanta insenature, calette e scogliere da sogno in cui rilassarsi e prendere il sole.

Il simbolo di Budoni è il nuraghe Su Entosu, una monotorre situata su di uno spuntone di roccia granitica, con un interno riempito da terra di riporto ed enormi blocchi.

Si pensa facesse parte di un insieme di torri di vedetta sul mare. Da qui si gode di una vista spettacolare, volgendo lo sguardo su Tavolara e Capo Ceraso, tra vegetazione a macchia mediterranea, su cui predominano cisto, ginestra spinosa, mirto.

Ma vediamo quali sono i luoghi e le spiagge più belle da non perdere.

Budoni

Spiaggia di Agrùstos

Le attrazioni più popolari di Budoni sono le sue incredibili spiagge di soffice sabbia bianca. Tra le più importanti e caratteristiche c’è la spiaggia di Agrùstos, compresa tra gli isolotti di Ottiolu e la Punta Li Cucutti. Circondata da una folta pineta, è il posto ideale in cui godersi un bagno rilassante o riposare sulla spiaggia. Il fondale basso è ideale per le famiglie con bambini e per chi ha difficoltà di movimento.

In più, questa è la spiaggia prediletta degli amanti di immersioni subacquee, snorkeling, windsurf.

Cala di Budoni

Caratterizzata da una sabbia incantevole, fine e bianca, la Cala di Budoni conta 4 chilometri di meraviglia. Incastonata tra Punta Li Cucutti e Punta Porto Ainu, la cala assume diversi nomi, come Li Salineddi, Salamaghe, Lido del Sole e Sa Capannizza. Con un paesaggio variegato tra piccole dune, stagni salmastri e pinete, la cala è un posto paradisiaco in cui godersi il mare.

Un museo in centro

Il Museo dello Stazzo e della Civiltà Contadina situato in Piazza Einaudi è una chicca imperdibile durante un viaggio a Budoni. Qui, infatti, è possibile ammirare gli utensili utilizzati dai contadini che vivevano negli stazzi, tipiche abitazioni rurali della Gallura, di cui ancora oggi si trova qualche esempio nei borghi di Budoni. Un viaggio nella cultura e nella tradizione della cittadina sarda, tra immagini, vecchi utensili e attrezzi. In più, durante la stagione estiva, il museo organizza mostre fotografiche ed eventi culturali nella piazza principale.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Midlands orientali e le attrazioni turistiche più curiose

Laguna Hedionda, Bolivia: tutte le informazioni

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.