Casa Batlló si veste a festa: un’esperienza unica di luci e musica natalizia, completamente gratuita!

Natale a Casa Batlló. In questo articolo, illustriamo come questa Casa, frutto del genio dell'icona dell'architettura Antoni Gaudì, sia in grado di offrire durante il periodo natalizio un'esperienza completamente gratuita di luci e musica natalizia, capace di incantare adulti e piccini.

Casa Batlló è probabilmente uno dei post più famosi in tutto il mondo. La sua storia e il suo fascino attraggono ogni anno centinaia di migliaia di visitatori che arrivano a Barcellona proprio per scoprire questo sito. Attratti dalla sua architettura, arrivano nella città catalana per godere più da vicino anche dell’estro e del genio di Antoni Gaudì e delle persone che l’hanno abitata. Durante le vacanze di Natale Casa Batlló si trasforma: giochi e spettacolo di luci per una esperienza sensoriale che emozionerà adulti e piccini.

Lasciatevi incantare dalle bellezze di una città straordinaria

Barcellona, una delle città con più turisti in tutto il mondo. Le sue strade, i suoi vicoli, la storia e la cultura che la caratterizzano riescono ad attirare l’attenzione di persone che arrivano dall’Europa certamente ma anche dall’altra parte del mondo. Forse la Sagrada Familia è uno dei simboli maggiori della città insieme alla Rambla dove potersi immergere nelle varie culture che animano la città catalana. Ovviamente qui il calcio regna sovrano con gli eroi del Barca che incantano nel tempio del Camp Nou. Tuttavia, è Casa Batlló che emoziona e incuriosisce tutti coloro che decidono di visitarla.

Farsi conquistare dalla bellezza di Casa Batlló

Ogni periodo dell’anno è ottimo per girare Barcellona e per entrare nella Casa ma i giorni di Natale quest’anno potranno regalare qualcosa di unico. Chi deciderà di passare dovrà per forza fermarsi ed ammirare lo spettacolo che gli si spalancherà dinanzi. Musica, colori, effetti particolari a segnare una esperienza sensoriale che pochi siti in tutti il mondo possono regalare. L’intera casa sarà avvolta da questi giochi visivi, elementi unici e originali proprio perché proiettati in un luogo così particolare.

Dal 2005 Patrimonio Mondiale dell’Unesco

Siete mai stati a Casa Batlló? È il frutto dello studio ma soprattutto del genio di un’icona dell’architettura di tutti i tempi, Antoni Gaudì. Dal 17 novembre fino al prossimo 18 febbraio si accenderà davvero la fantasia colorata sulle pareti di questo edificio che dal 2005 è insignito del titolo di Patrimonio Mondiale dell’Unesco. La sua storia vanta più di 100 anni di vita, se ne potranno scoprire tutti i segreti durante questa bellissima esperienza. Lasciatevi guidare da una scenografia realizzata con particolari da godere e fare propri, un qualcosa che rimarrà dentro, uno spettacolo che sarà adatto per i più grandi ma che lascerà a bocca aperta anche i più piccoli.

La “Notte d’Inverno” nella casa ideata da Gaudì

Una visita notturna che promette di essere diversa da tutte le altre, una “Notte d’Inverno” che vi guiderà in un lungo viaggio indietro nel tempo. Abbiamo accennato alla data, dal 17 novembre fino al 7 gennaio nello specifico la facciata sarà illuminata dalle 18.30 alle 21.30, l’orario sarà allungato fino alle 23.00 nel fine settimana. Poi avanti fino al 18 febbraio. La musica avrà una firma d’autore, quel Jordi Longán che firmò anche la colonna sonora “A Winter’s Night”. I bambini accederanno gratis.

Chiudete le valigie e partite

Non avete ancora programmi per le feste natalizie? Non ci pensate troppo, raggiungete Barcellona e andate a vedere lo spettacolo di luci, colori e musica che animerà la storica Casa Batlló.

Scritto da Redazione Viaggiamo
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Castro del Volsci, cosa vedere nel magico borgo laziale

Come organizzare la valigia per andare a sciare: la lista

Leggi anche
Contentsads.com